Vai al contenuto

Stampante 3D prototipazione progetti automazione


 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti, sono un ingegnere informatico automatico e avrei bisogno di una stampante 3D per fare prototipazione. Premetto che sarebbe la mia prima esperienza con la stampa 3d.

Mi servirebbe principalmente costruire pezzi meccanici o strutturali da usare durante la fase di sviluppo dei miei progetti.

Come budget putroppo mi devo tenere basso, massimo 300-350 euro ma posso ordinare anche dalla Cina. Poi, non so, si potrebbe vedere anche tra l'usato (conviene prendere una stampante 3d usata o si usurano velocemente e poi avrei una stampante a fine vita?)

Che modelli mi consigliate?

Grazie, Christian

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 7
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

1 ora fa, christianvari dice:

Che modelli mi consigliate?

dipende dalla tecnologia di stampa che vuoi usare.

potrebbe bastarti una stampante fdm? il vantaggio è che ce ne sono milioni che rientrano nel budget, facili da gestire ed economiche. dato il costo basso conviene prenderla nuova.

visto che parli di parti meccnaiche forse la scelta piu' idonea sarebbe una dlp. area di stampa piccolina, usano resine che sporcano ed inoltre le resine sono costose, costi di gestione piu' alti rispetto ad una fdm ma la qualita' del prodotto stampato è nettamente superiore.

nelle dlp la scelta è poca, tutte rientrano nel budget. l'uncia che potrebbe essere buona anche da usata è la anycubic photon.

Link al commento
Condividi su altri siti

17 minuti fa, FoNzY dice:

dipende dalla tecnologia di stampa che vuoi usare.

potrebbe bastarti una stampante fdm? il vantaggio è che ce ne sono milioni che rientrano nel budget, facili da gestire ed economiche. dato il costo basso conviene prenderla nuova.

visto che parli di parti meccnaiche forse la scelta piu' idonea sarebbe una dlp. area di stampa piccolina, usano resine che sporcano ed inoltre le resine sono costose, costi di gestione piu' alti rispetto ad una fdm ma la qualita' del prodotto stampato è nettamente superiore.

nelle dlp la scelta è poca, tutte rientrano nel budget. l'uncia che potrebbe essere buona anche da usata è la anycubic photon.

Grazie per la risposta, credo che una fdm possa andare bene, alla fine i componenti che devo stampare saranno "usa e getta", nel senso che mi serviranno solo per fare dei test... Credo che stampando in con filamenti ABS (ma anche PLA in molti casi) non dovrei avere problemi. Le dlp poi da quanto vedo hanno aree di stampa molto piccole, non vorrei poi essere limitato se mi serve qualcosa di più grande.

 

Delle FDM che mi consigli sempre su quella fascia di prezzo (ovviamente anche meno se lo ritieni opportuno)

Link al commento
Condividi su altri siti

19 minuti fa, christianvari dice:

Delle FDM che mi consigli sempre su quella fascia di prezzo (ovviamente anche meno se lo ritieni opportuno)

le stampanti in questa fascia di prezzo sono tutte molto simili (tutte cloni di cloni) quindi nell'ottica di salvare qualche soldo per aggiungere delle cosette extra e rimanere comunque su di un brand "famoso" direi che una buona scelta potrebbe essere la geetech pro B.

dato il prezzo di 200 euro puoi aggiugnere le chinghie in gomma da sostituire a quelle originali in plastica fin da subito ed un mosfet esterno per il piano.(30 euro entrambi)

se pensi di stampare in abs nella maggior parte dei casi puoi aggiungere una camera calda ed un alimentatore separato per il paino rimanendo nel budget dei 350 euro.

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

4 minuti fa, FoNzY dice:

le stampanti in questa fascia di prezzo sono tutte molto simili (tutte cloni di cloni) quindi nell'ottica di salvare qualche soldo per aggiungere delle cosette extra e rimanere comunque su di un brand "famoso" direi che una buona scelta potrebbe essere la geetech pro B.

dato il prezzo di 200 euro puoi aggiugnere le chinghie in gomma da sostituire a quelle originali in plastica fin da subito ed un mosfet esterno per il piano.(30 euro entrambi)

se pensi di stampare in abs nella maggior parte dei casi puoi aggiungere una camera calda ed un alimentatore separato per il paino rimanendo nel budget dei 350 euro.

 

 

Che ne pensi invece della Ender 3? Molti dicono che è valida e alla fine il prezzo è lo stesso

Link al commento
Condividi su altri siti

34 minuti fa, christianvari dice:

grazie allora prendo la geetech, su amazon sta a 169. Dove posso trovare una lista di "migliorie" da fare in modo tale da acquistarle e montarle direttamente?

bè non credo ci sia. io in generale sconsiglio al neofita di modificare " a caso" la stampante, quello che ti ho consigliato di fare da subito sono piccole cose che migliorano sensibilmente l'affidabilita', poi se un domani trovi "Un problema" a mio parere è sempre pensare alla soluzione migliore per te piuttsoto che prendere "upgrade" disegnati da gente presse a caso su internet.

è pieno di gente che ha cominciato stampando pezzi di plastica storta per addrizzare la propria macchina con il risultato che non hanno mai stamapato niente di buono... prova la stampante, impara a conoscerla e poi pensa come potresti migliorarla tenendo presente che le parti stampate 3d da aggiungere non servono a niente....

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...