Vai al contenuto

problemi qualità stampa geeetech i3 pro w


Messaggi raccomandati

salveee a tutti potreste aiutarmi a capire da cosa dipendono queste irregolarità?

premetto piatto a 55 gradi e estrusore a 200 fissi sempre

IMG_20190206_182944.thumb.jpg.2065de687ce334fd2690bec018044876.jpgIMG_20190206_182936.thumb.jpg.657f313bd4015fee3d71b5fa5aa5a454.jpgIMG_20190206_182923.thumb.jpg.bd1d1463d97fdf2a3c708695cb518813.jpgIMG_20190206_182908.thumb.jpg.51d88268efe1c105d3b599d31f83dda8.jpgIMG_20190206_182904.thumb.jpg.5b187dbd07687d8c5bc41cf0add8de01.jpgIMG_20190206_182844_BURST001_COVER.thumb.jpg.35faa82599d0052b3908c5b56c965564.jpg

queste le impostazioni

p.s.ma puo essere che il 20%di infill cambida di densità da slicer a slicer?perche se uso cura è meno fitto se uso repetier è piu fitto e cosi via o è una mia impressione?IMG_20190206_183850.thumb.jpg.479f69ba236f7c2449e456caf72ca8ea.jpgIMG_20190206_183839.thumb.jpg.97be2748b355bab2ace68bcd752f8cd2.jpgIMG_20190206_183818.thumb.jpg.99da3a680c76ca42592c1f5dae8f2d8f.jpg

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Si, gli infill cambiano molto da programma a programma e ad esser sinceri non ho ancora capito bene il perché 😀. Non hai una estrusione omogenea, i tratti bruciati potrebbero essere addirittura materiale fuoriuscito e carbonizzato sull hotend che poi scivola sulla stampa.

Link al commento
Condividi su altri siti

ok quindi?cosa devo controllare?smontare e pulire ugello?e per l estrusione omogenea ?infatti l infill lo fa vuoto uno strato si e ogni tanto no

per quanto riguarda i buchi nel primo layer mi sono accorto che il piano originale della mia i3 si sta abbombando al centro avete delle soluzioni o consigli?o addirittura qualche piano in sostituzione che non si deformi?infatti durante il livellamento hai 4 angoli col solito foglio di carta va bene ma al centro risulta che l ugello stia toccando il vetro.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 @jagger75 

x l'infill prova ad aumentare la larghezza di estrusione (solo riempimento) io ho risolto così

vedi anche a che velocità stampi l'infill.

x i buchi sul primo layer (visto che i piani non sono perfetti)

si può provare in vari modi

1 dopo aver calibrato il piatto regolare solo Z con la vite dell'endstop solo sul punto centrale con il foglio (funziona)

2 l'altezza e larghezza del primo layer non sono fisse. Se si stampa a 0.2 l'altezza non deve essere per forza al 100% ma può essere anche di poco inferiore. Come anche la larghezza. (funziona)

3 Anche il flusso regolato male o troppo elevato può darti problemi (su diversi materiali aiuta)

Da tempo non ho più riscontrato questi problemi seguendo i 3 punti sopra.

@Serse@smoke67

Link al commento
Condividi su altri siti

Avanti, avanti, c'è posto 😁.

Elementi che influenzano l'estrusione sono molti, e anche concomitanti.

Primo, misurate il diametro del filamento che sia effettivamente 1.75, se minore o maggiore lo inserite nel campo diametro filamento dello slicer.

Secondo, assicuratevi della taratura degli step sull'estrusore, guida se non sapete come fare.

Terzo, impostazioni dello slicer. Che influenzano il flusso di estrusione c'è ne sono almeno 3 e cambino nome a seconda del software, il moltiplicatore di flusso. Che solitamente sta a 1 e consiglio di non modificarlo. Le varie regolazioni della larghezza di stampa. Se dico di impostare la larghezza del primo layer a 120% il software per ottenere "la debordazione" del materiale ne estrude di più. Terzo, ma ultimo per importanza lo Overlap tra perimetri ed infill, se troppo crea accumuli di materiale tra pareti e riempimento.

Quarto, verificare se il blocco estrusore (motore, ruota godronata, molla di pressione del filamento eccetera eccetera) fa il suo lavoro, anche se sembra apposto verificate, ho perso giorni a chiedermi il perché di alcuni difetti per scoprire per esempio che si era allentato il grano della ruota godronata.

Link al commento
Condividi su altri siti

3 minuti fa, Hinokami dice:

Elementi che influenzano l'estrusione sono molti, e anche concomitanti.

è ovvio che le prime calibrazioni devono essere fatte e da quello che so già le hanno regolate.

il mio era un passo successivo.

il flusso a 1, per esempio, io l'ho cambiato per un petg e mi ha aiutato (non tutti quelli che ho provato erano uguali)

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Gigi dice:

è ovvio che le prime calibrazioni devono essere fatte e da quello che so già le hanno regolate.

il mio era un passo successivo.

il flusso a 1, per esempio, io l'ho cambiato per un petg e mi ha aiutato (non tutti quelli che ho provato erano uguali)

il flusso l'hai cambiato in aumento e diminuzione?

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...