Vai al contenuto

Prima Stampante - Ender 3 o A10?


Stvn
 Condividi

Messaggi raccomandati

Avevo visto una discussione simile che però basava la scelta su dettagli specifici di stampa, quindi non ho trovato la risposta che cercavo:

avendo un budget molto limitato, stavo valutando quale stampante prendere e inizialmente ero orientato su una Geeetech i3 pro b (sui 170€). Poi però ho visto che per una lieve differenza entravano in gioco anche la Creality Ender 3 (225€) e la Geeetech A10 (213€), entrambe con un corpo in alluminio.

Ho letto confronti, visto video in cui venivano recensite e messe a confronto e da quello che ho capito -salvo eventuali influenze di sponsor- dopo aver combattuto con gli eventuali problemi risolvibili della A10, quest'ultima sembra essere la scelta migliore non tanto per la qualità di stampa, che sembra essere alla pari della Ender 3, ma per la scheda madre che permette una maggiore possibilità di personalizzare la stampante in futuro (es. estrusore con doppio filamento e singolo ugello/ doppio estrusore).

Ora, visto che tutto sommato questo per me sarebbe un passatempo e che quindi sono più propenso a migliorare la stessa stampante piuttosto che comprarne una nuova più avanti, quale mi converrebbe prendere?

Il dubbio nasce anche dal fatto che la Geeetech dimostra di avere un'assistenza rapida e pronta - che ha risposto anche sotto alcuni video dei problemi fornendo consigli - e dal continuo cambiamento di queste stampanti che pur rimanendo dello stesso modello, sembrano ricevere migliorie rispetto ai modelli passati, rendendo i video e gli articoli dei mesi scorsi anacronistici per un giudizio valido.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,
Io tempo fa ho acquistato una pro w della geeetech.
L'assistenza ti confermo che é ottima. Mi hanno seguito molto e aiutato sia via whatsapp che nei Forum. Io non avrei nessun dubbio sulla scelta.

Cmq scegli sereno perché ti divertirai con entrambe

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Ero già abbastanza convinto per la A10 ed oggi mi sono ritrovato la A10M in offerta lampo a 233€, l'ho subito comprata! ora spero di non avere troppi problemi nel calibrarla! [emoji16]
Secondo me è un ottimo acquisto

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi associo anche io a questo thread perchè sono appunto indeciso tra una A10 ed una Ender 3 Pro.

C'è qualche differenza tra la A10 e la Ender 3 PRO ? Da quel che leggo in giro, si tratta dell'ennesimo clone di Ender3 (o magari anche la Ender3 è un clone di qualcos'altro), in pratica, è praticamente sempre lo stesso modello di stampante che gira in più versioni/brand.

Ma per quanto riguarda la Pro ?

Della A10, a parte il prezzo inferiore, mi intrigava la flessibilità della scheda madre, se non erro con 25 euro posso aggiungere il sistema di livellamento automatico, il piatto in vetro è già incluso (nella Ender no) e, se ho ben capito, si può aggiungere un secondo estrusore per trasformarla in una A10M. Giusto? In quest'ultimo caso, che costi avrebbe un upgrade per il secondo estrusore ?

Della Ender si trovano online mille milioni di upgrade da stampare, per quanto riguarda la A10 invece ?
Altri "vantaggi" della Ender Pro: l'alimentatore, che dicono essere più stabile rispetto alla Ender normale (la greeetech cosa monta, lo stesso della Ender normale?), il supporto da 40mm invece che 20 (presumo la A10 abbia il 20mm) ed un estrusore MK10 invece del MK7 della greeetech.

Ho una gran confusione, cosa consigliate tra la Ender 10 Pro e la A10?
So che sono stampanti amatoriali, ma non vorrei prendere un bidone per risparmiare magari 30 euro.

Link al commento
Condividi su altri siti

Alla fine ho preso la A10, che è un clone speculare della Ender ma supporta nativamente il doppio estrusore e, sembra, abbia un firmware migliore (il Marlin) e nasce con il piano in vetro che nella Ender andrebbe acquistato a parte 

 

Unici rimpianti, sulla carta: la barra asse y da 20mm e non da 40, un LCD inferiore (sembrerebbe) ma forse si può aggiornare. Per il resto ha gli stessi pregi e difetti della Ender. Compreso i vari fix da stampare

 

Una domanda: ma l'estrusore, arriva a 250° come da caratteristiche? Perché in giro per le pagine del sito ufficiale ho anche letto 230° . Se volessi aumentare la temperatura? C'è modo?

In maniera analoga, c'è modo di portare il bed a 120° invece di 100?

Link al commento
Condividi su altri siti

L'estrusore mi pare faccia già 250°, è ciò che leggo nelle recensioni online e nelle specifiche in Cinglish del produttore, ma se vado a vedere nello shop di Geeetech, l'estrusore MK8 (in teoria quello montato su questa stampante) è indicato come "Normal working temperature: 190°-230°" mentre più sotto dice: "NOTE: Make sure the maximum temperature is less than 280°"

Cosa significa, che questo estrusore è pensato per funzionare fino a 230° e "saltuariamente" superarli senza però andare oltre 280 ?

Perchè scrivere nelle specifiche che la stampante funziona fino a 250 e poi indicare che le temperature di lavoro sono massimo 230, un po confonde.

Per il bed, non ne ho idea, ho visto alcune stampanti che arrivano a 120, da qui la domanda....

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...