Vai al contenuto

Prusa I3 pro - immobilità improvvisa - alimentazione main board - comunicazione assente


 Condividi

Messaggi raccomandati

Salve a tutti, scrivo dalla disperazione più nera.

Mi hanno regalato una Prusa i3 pro, da montare. Me la cavo bene e ho montato il tutto seguendo fedelmente anche le immagini a colori del manuale geetech (produttore).

Mi trovo la seguente situazione:

1) PRIMO GIORNO: finito il montaggio, ricontrollati i cablaggi uno ad uno, la stampante viene accesa, la ventola della main board gira. Da controllo lcd riesco a mandare gli assi in posizione home, ad eccezione dello Z. Leggendo dei forum credo di aver capito che le flange non sono forate correttamente e creano resistenza sulle barre filettate. Installato correttamente i driver del cavo usb-seriale e impostato su COM1. Il software per il controllo (scaricato nella sua ultima versione, in italiano) si connette, almeno stando ad icone e messaggi. Tuttavia, sembra non trasmettere alcun segnale alla stampante o questa non o esegue. Nel log compaiono una serie di stringhe alfanumeriche, tipo N10*3 ecc. Nella finestrella che sta sopra i controlli dello slot "comandi manuali" si legge "... comandi in attesa di esecuzione" . L aporta com 1 è settata di defaul a 9800 baud, quella della stampante a 250000 come da istruzioni. Comunque, non comunica. 

2) SECONDO GIORNO: noto una particolarità: la main board sembra alimentata dal solo cavo usb, nonostante la cablatura dall'alimentatore alla MB sia corretta (verificata più volte). Accendendo la stampante nessuna ventola gira, tutto tace. In altre parole: con l'interruttore acceso, se stacco il cavo usb si spegne la luce verde sulla MB e il display LCD. Inoltre: adesso non riesco a muovere i motori in posizione home nemmeno dal controllo lcd.

IPOTESI: dato che la stampa è prevista anche da SD e quindi senza cavo usb, è chiaro che la main board non è alimentata correttamente. Possibile che si sia verificato un problema nel trasformatore, per cui in realtà l'alimentazione è morta? Questo spiegherebbe l'anomalia della MB e la mancanza di movimento dei motori. E nel caso, come lo verifico/risolvo?

N.B. L'interruttore all'interno del trasformatore/alimentatore è settato per 220.

L'oggetto è bello, mi piacerebbe cominciare ad usarlo e non mi tiro indietro davanti alle difficoltà, essendo peraltro un buon bricoleur....ma davvero non so dove mettere le mani.

Se qualcuno avesse pietà... :-)

 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, cesare candela dice:

per cui in realtà l'alimentazione è morta? Questo spiegherebbe l'anomalia della MB e la mancanza di movimento dei motori. E nel caso, come lo verifico/risolvo?

ti serve un voltimetro. va bene uno qualsiasi anche da 5 euro preso al brico (meglio se digitale)

imposti (V---) volt DC e nella scala metti 20. appoggi i puntali sul connettore dell'alimentatore e verifichi che ci sia la lettura di 12volt\24volt. il puntale rosso su 1 solo cavo alla volta!

 

 

700px-GT2560_wiring.jpg

Multimetro-Polimetro-Voltimetro-Digital-XL-830L-Tester-Goma-Pantalla.jpg

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie dell rtisposta veloce e corredata ddirittura dalle immagini giuste. Ho il voltmetro ma..domanda da idiota: quando intendi il connettore ti riferisci al maschio proveniente dall'alimentazione? Perchè la femmina della scheda, in teoria non dovrebbe erogare corrente? O non ho capito una mazza?

Link al commento
Condividi su altri siti

La scheda madre non eroga nulla in teoria. In pratica "potresti" trovare qualcosa se alimentatore spento ma usb collegata al pc.
Invece sull alimentatore dovresti trovare circa 12v

Fai MOLTA attenzione a porre il multimetro in DC o in V= (non tutti i multimetri hanno la stessa simbologia) PRIMA di fare le letture perchè se sbagli o te ne dimentichi.... Se alimentatore non è morto lo uccidi tu [emoji23]

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Per quanto riguarda la comunicazione... Devi installare i driver se non lo hai fatto.
Inoltre è poco probabile (nulla è impossibile.... però è improbabile) che il pc veda la usb della stampante come com1... Più facile sia una com da 5 in su

Se vai dentro Windows gestione dispositivi dovresti trovare la com della stampante comunque se cerchi nel forum ci sono una marea di post al riguardo


Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Cari Signori, grazie alle misure da voi intelligentemente suggerite mi sono accorto...che avevo inserito l'alimentazione in una prolunga difettosa, per cui il problema era a monte.

Dunque, alimentazione risolta e tutto ok.

 

Per gli assi Z purtroppo ho dovuto modificare i fori sui pezzi di ritenzione superiore, per avitare che le barre lisce torcessero le barre filettate creando attrito. Purtroppo i pezzi forniti, sotto questo profilo, sono a mio parere  difettosi.

Per la mancata comunicazione mi è bastato fare il downgrade di "host repetier", evitando di installare l'ultima versione e installando, invece, la vecchia, linkata nel manuale di montaggio.

Alla fine, sono riuscito a stampare correttamente un piccolo disco di prova.

Perciò credo che il post si possa chiudere. Ancora grazie a tutti per la pronta risposta e la grande cura nei consigli. Sono sicuro che...tornerò a bussare. Ho vinto una battaglia, ma la guerra col trabiccolo è lunga...

 

simone

 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...