Vai al contenuto

Consiglio per l'acquisto!


giovacco
 Condividi

Messaggi raccomandati

Buongiorno a tutti, cosa mi consigliereste come prima stampante?
Io mi sarei orientato sui seguenti modelli:

-  Geeetech Prusa i3 pro B
-  Comgrow Creality Ender 3

Tra le due sarei più orientato sulla Ender per il semplice motivo che è di alluminio, ma chiedo a voi di illuminarmi sugli eventuali pro e contro delle due stampanti.

Grazie in anticipo!

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

il telaio in questo tipo di stampanti non fa alcuna differenza, meccanicamente sono identiche e nel caso tu non lo sappia sono entrambe piene di problemi (risolvibili) a causa della meccanica mediocre. vista la differenza di prezzo di soli 20 euro tanto vale prendere quella in alluminio

Link al commento
Condividi su altri siti

21 minuti fa, giovacco dice:

Perfetto, grazie.

Che genere di problemi? Quali sono i più comuni che bisogna risolvere da subito?

alcuni esempi possono essere un cuscinetto che gira un po' male, una barra un poco storta, un end-stop che fa i capricci,una calibrazione in Z che sembra impossibile.... bisogna capire quali prolemi sono reali e quali trascurabili, poi bisogna trovare le giuste impostazioni senza pensare subito che la colpa sia della stampante( il problema è sempre l'utente) ed infine sconsiglio a chiunque neofita di cominciare a stamparsi gli "upgrade" visti da un tizio su internet....

il problema intrinseco in queste cinesi è che ad ogni stampa qualcosa si sposta ed è facile perdere "la stabilita'" che si era trovata nella stampa precedente tenendo a mente che il problema è una stupidaggine e non serve smontare mezza stampante per risolverlo....in fin dei conti serve solo un poco di pazienza...

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao @FoNzY , il buon Giovacco è un amico (oddio... in realtà più la sua ragazza 🙂 ) che mi ha chiesto consiglio ma io non ho esperienza sulle cartesiane per cui ho consigliato di chiedere qui per avere qualche parere più esperto.

secondo voi in quella fascia di prezzo/caratteristiche ci potrebbe essere un prodotto più consigliabile di altri ?  Le necessità sono limitate per ora, utilizzo casalingo vario per un neofita....  io gli ho consigliato di avere come minimo piatto caldo e ventola su estrusore (per il pla) però se avete consigli in merito gli sarebbero proprio utili.
Purtroppo io ho esperienza solo della mia anycubic kossel plus linear ma lui cercava qualcosa di leggermente meno impegnativo e non sono  sicuro che consigliare ad un neofita una delta sia la cosa migliore.

Link al commento
Condividi su altri siti

3 minuti fa, Marcottt dice:

Ciao @FoNzY , il buon Giovacco è un amico (oddio... in realtà più la sua ragazza 🙂 ) che mi ha chiesto consiglio ma io non ho esperienza sulle cartesiane per cui ho consigliato di chiedere qui per avere qualche parere più esperto.

secondo voi in quella fascia di prezzo/caratteristiche ci potrebbe essere un prodotto più consigliabile di altri ?  Le necessità sono limitate per ora, utilizzo casalingo vario per un neofita....  io gli ho consigliato di avere come minimo piatto caldo e ventola su estrusore (per il pla) però se avete consigli in merito gli sarebbero proprio utili.
Purtroppo io ho esperienza solo della mia anycubic kossel plus linear ma lui cercava qualcosa di leggermente meno impegnativo e non sono  sicuro che consigliare ad un neofita una delta sia la cosa migliore.

ciao @Marcottt,non ho mai provato una delta e non ne ho mai vista nemmeno una dal vivo, quindi non saprei.... ad istinto non la consiglierei ad un neofita, in caso problemi le persone a cui chiedere sono poche, i "numeri" (velocita',passi\mm etc..) nei software\firmware sono talmente diversi da quelli che trovi ovunque in rete per le cartesiane che potrebbero portare il neofita in confusione...

come hai detto un piano caldo ed una ventola su estrusore sono essenziali (altrimenti stiamo parlando di giocattoli per bambini)ma tra quelle che hanno queste caratteristiche in questa fascia di prezzo a mio parere nessuna è consigliabile rispetto ad un altra, l'unica cosa che mi viene in mente è che dove ballano al massimo 50 euro conviene prendere un modello piu' conosciuto in modo da avere piu' idee dalla rete....

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Chiedo scusa a @Marcottt per il ritardo ma in questi giorni sono in giro per l'italia e seguo poco e vicende ordinarie, Si credo anche io che la scelta dell'allumino sia una buona scelta, quelle di acrilico in genere sono più delicate, sopratutto in caso di trasporto, e possono dare qualche problemino in più,

Dalle immagini sembra progettata decentemente. Poi come si diceva prima i piccoli problemi che sono normali in queste stampanti economiche sono in genere risolvibili con una 20ina di euro ed un pò di pazienza.

Tra l'altro notavo adesso che se le descrizioni sono corrette è una stampante a 24 volt che è sicuramente una buona cosa.

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...