Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti, vi sottopongo un quesito:

In questo momento sto stampando un pezzo in PLA e durante la stampa non mi ero accorto che gli angoli (un quadrato 60x60mm, con una parte scavata al centro da usare come stampo) si erano leggermente sollevati, ma dal momento che a me interessava la parte centrale poteva anche andarmi bene continuare a stampare così.

Le temperature a cui stampo sono: estrusore 190° e bed 30°. Prima della stampa avevo fatto la calibrazione e dato la lacca.

Il problema potrebbe essere stato causato dalla temperatura del piatto o da quella della stanza, circa 16-17°? Per il futuro, con altri pezzi, in queste condizioni di temperature dovrei aumentare la temperatura del piatto? Come con altri materiali, anche con il PLA (marca Geeetech) si dovrebbe creare una "camera" per mantenere al suo interno la temperatura più costante possibile?

Grazie per l'aiuto. 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 2
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...