Vai al contenuto

Stampa filettatura


GeroP
 Condividi

Messaggi raccomandati

scusate ho fatto casino...

Ci riprovo....

Ciao a tutti,

sono un neofita della stampa 3d. ho preso da poco una Anet A8 ed utilizzo come Slicer il programma Repetier Host V1.0.5 che però ho scoperto che supportava una versione Slic3r molto attempata. Adesso ho scaricato la versione 1.3.0 ma non si collega direttamente a Repetier. ho aggirato lavarando autonomamente su Slic3r e genero il g-code poi lo importo in Repetier.

Vengo alla domanda: sto stampando un upgrade, il tendicinghia per l'asse Y. Come faccio a risolvere il problema di non far passare l'estrusore attraverso il foro della filettura? (v. file allegato)

ho selezionato l'opzione "Avoid crossing perimeter" ma non sembra mi sia d'aiuto.

ho pensato alla "Retraction", in allegato le impostazioni... ma niente!

Ultima spiaggia sarebbe entrare nel codice..... ma vorrei attendere un po' prima di questa follia...

confido in voi...

Grazie mille!

 

Screenshot (17).png

Screenshot (18).png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 5
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

Per il casino non ti preoccupare, capita di frequente ma tu hai superato tutti i record :grin: l'importante che abbia ripulito un pò,

Ti rispondo di nuovo 

Il fatto che l'estrusore passi sopra i fori è normale e non è evitabile, Però questo passaggio non dovrebbe creare problemi perché in questi passaggi il filamento non solo non avanza ma viene anche leggermente ritirato indietro (la retraction appunto), A volte succede che la forza di gravità vince lo stesso ed il filamento un pochino trafila, ma sono fili sottili facilmente rimuovibili anche a mano,

Se i fili fossero troppi è possibile sia che stai utilizzando una temperatura di stampa troppo alta o che ci sia qualche problema nell'estrusore.

Pensare di intervenire a mano sul codice (gcode) per evitare questo effetto è pura follia. Sarebbe più semplice riscriversi un proprio slicer (anche questa pura follia ma contrariamente all'altra sarebbe praticabile)

 

Link al commento
Condividi su altri siti

intendi che non vorresti che passi dal foro perchè ti lascia i filamenti nello spostamento?

se è quello si dovresti regolare la ritrazione ma i fili che lascia non son nulla si levano in un attimo.

PS considera che la mia monta uno 0.3 e ho 4 di ritrazione, velocità 40, extra length 2, e 1.5 su minimum travel e già che ci sei prova ad alza re la velocità in rapido... comunque me li lascia lo stesso, con Cura quasi nulla

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie mille a entrambi. Ho cambiato impostazioni allineandomi ai numeri di Marco-67 e i risultati sono estremamente incoraggianti: la filettatura funziona. ho ancora un problema di schiacciamento dei layer ma ho visto che dovrebbe essere legato alla velocità che forse è troppo troppo bassa (ho stampato a 30mm/s ma la retraction nono stante la velocità bassa funziona perfettamente sul foro centrale).

Grazie ancora e alla prossima

Link al commento
Condividi su altri siti

Se per schiacciamento dei layer intendo che il pezzo viene più basso del dovuto prova a stampare un cubo 20X20X20 e col calibro misuri il risultato, se non ha una precisione per te sufficiente devi correggere i passi, nel caso ti  diamo le istruzioni.

Come pure se stai stampando pla e non la hai devi dotarti di una ventola di raffreddamento del pezzo che nel pla è essenziale.

Inoltre da Repetier, Slicer, Slic3r opzione Manager puoi indicare dove sta il nuovo Slic3r ed utilizzarlo. Il percorso dei dati lo puoi lasciare vuoto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il primo problema era una questione di temperatura... risolto... o quasi. Il test del cubo già fatto e superato.

il problema di repetier è che il programma me lo apre perchè il file .exe l'ho messo con tutta la cartella nel percorso  di default ma non mi carica l'oggetto che ho caricato in Repetier. quindi lavoro sempre con il file g code, che, a dir la verità, come modus operandi non mi dispiace tanto, perchè se una stampa è corretta nel file g-code sono già salvate tutte le impostazioni.

Inoltre scrivere codice non è così impossibile, ovviamente per geometrie semplici, e permette di sperimentare e talvolta superare i limiti degli slicer manipolando brutalmente le velocità di estrusione e avanzamento. Sto impostando un file excel che prende le coordinate e gli altri parametri (se funziona lo condivido). Mi piacerebbe ad esempio capire quale legame c'è tra velocità di avanzamento, velocità di estrusione (a proposito non trovo nella mia versione la velocità di estrusione che dovrebbe essere a 95mm/s ma solo quella della retraction) per poter calibrare i giusti rapporti senza cercare ricette per tentativi o cmq ridurli al minimo. Ad es. mi sono chiesto l'ordine di grandezza della velocità da cosa venisse determinato. Ho fatto un calcoletto per la caduta di un grave su una distanza di 0.2mm e la velocità di impatto è 62.6mm/s, se mi sposto dai 40 ai 60mm/s è come se srotolarsi un filo di sezione di diametro 0.4mm, ma questo in caduta libera, non so se l'estrusore imprime una velocità iniziale... penso che un giusto mix potrebbe quasi annullare l'effetto delle righe. L'esperienza (ergo tante stampe....) è insostituibile Ma se ci accompagnano pure quattro numeri magari può essere ancora più interessante. 

Forse mi sto dilungando troppo... mi piacerebbe però confrontarmi sotto questo aspetto. Spero ci sia qualcuno interessato.

Screenshot (19).png

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...