Vai al contenuto

Qualità prezzo delle stampanti 3d


 Condividi

Messaggi raccomandati

Salve a tutti

Sono nuovo nel settore 3d printing. Vorrei porvi qualche quesito: Che differenza c'è tra stampanti FFF e FDM? Avete mai costruito una stampante 3d? Conoscete per caso la differenza di costo dei componenti della Sharebot Kiwi 3d e della XYZ Printing Da Vinci 2.0A? Il prezzo che gli imprenditori propongono al pubblico è pressoché identico, il piatto della Da vinci consente di stampare ABS, mentre la Kiwi 3d non può. Nonostante sia impossibile stamparci l'ABS, sharebot nel manuale cita l'ABS come materiale.

Link al commento
Condividi su altri siti

Tecnologia FDM (Fused Deposition Modeling) 
Tecnologia FFF ( fused filament fabrication)
la denominazione commerciale FDM è di proprietà della Stratasys anche se il brevetto è scaduto nel 2009, per cui per svincolarsi gli altri produttori hanno coniato un acronimo alternativo che è l'FFF. 

Quindi sostanzialmente sono la stessa cosa.

Io non la conosco ma da quello che leggo dappertutto la Sharebot kiwi 3d non ha il piatto riscaldato ed è questo il motivo per cui non può stampare ABS e materiali che richiedono il piatto riscaldato.

Proprio nel manuale della sharbot kiwi infatti parlando di ABS scrivono a pagina 32:

"durante il raffreddamento si riduce apprezzabilmente, portando spesso alla deformazione dei primi strati stampati e al conseguente distacco dal piatto di stampa. Per evitare il fenomeno ci sono due strade da usare in modo combinato. La prima strada è quella di avere un piatto trattato con un materiale che abbia forte adesione con l'ABS, mentre la seconda è quella di mantenere caldo il pezzo (tra i 60 e i 90 gradi) per consentire alla stampante di costruire l'intero pezzo senza che la ritrazione termica si manifesti in modo pronunciato."

Il manuale parla di abs, secondo me, perchè fa anche un pò di formazione generale (sempre molto utile) anche staccato dalle prestazioni ed esigenze specifiche della Sharebot Kiwi.

In ultimo io ho assemblato la mia, quando assembli una stampante in kit parlare di 'costruire' secondo me è davvero eccessivo. E' più corretto il termine montare o assemblare.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Il tema ABS è per certi versi misterioso. Secondo alcuni è d'obbligo avere una stampante "chiusa" e con una temepratura interna elevata e costante pena un qualità scadente (o comunque delle imprecisioni) degli oggetti stampati. Poi però c' la vecchia Zortrax M200 che anche senza pannelli laterali ha sempre svolto un lavoro egregio con l'ABS. Secondo me il fattore temperatura è di solito leggermente sovrastimato fermo restando che una certa quantità di calore è indispensabile.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 

Grazie per le risposte fornite

23 minuti fa, Pondle dice:

 

Il tema ABS è per certi versi misterioso. Secondo alcuni è d'obbligo avere una stampante "chiusa" e con una temepratura interna elevata e costante pena un qualità scadente (o comunque delle imprecisioni) degli oggetti stampati. Poi però c' la vecchia Zortrax M200 che anche senza pannelli laterali ha sempre svolto un lavoro egregio con l'ABS. Secondo me il fattore temperatura è di solito leggermente sovrastimato fermo restando che una certa quantità di calore è indispensabile.

Mi hanno già consigliato una Zortrax. Mi pongo un unico problema: le bobine si chiamano Z-ABS, questo significa che per funzionare sono microchippate da Zortrax, che ha sviluppato un sistema chiuso come quello Stratasys e 3D System?

Link al commento
Condividi su altri siti

Sì, esatto. Gli "smanettoni" modificano il chip per poter usare le bobine commerciali, ma secondo me non vale la pena perchè il costo di ogni oggetto stampato è comunque estremamente contenuto. Se poi consideri che con la Zortrax (e con altre macchine valide) diffcilmente hai stampe che non vanno a buon fine (cosa che invece succede spesso con le stampanti di bassa qualità) allora si capisce che i filamenti esclusivi non sono un problema.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Ti dico come la vedo io, la da Vinci é una stampante limitata ma con una costruzione solida, le cinesi economiche sono molto più aperte ma molto più approssimative, direi sperimentali, sono stampanti che difficilmente non richiedono poi questa o quella modifica, ma in cambio promettono prestazioni maggiori a parità di prezzo e questo sicuramente é il motivo del loro successo

Cosa conviene io penso dipenda dalla tipologia dell' acquirente e non della stampante, se vuoi una stampante che accendi e va e ti accontenti di quello che fa le stampanti tipo da vinci vanno benissimo, se invece vuoi di più e sei disposto a soffrire allora le cinesi economiche sono perfette.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 1/7/2017 at 12:06, Aldebaran94 dice:

 

Grazie per le risposte fornite

Mi hanno già consigliato una Zortrax. Mi pongo un unico problema: le bobine si chiamano Z-ABS, questo significa che per funzionare sono microchippate da Zortrax, che ha sviluppato un sistema chiuso come quello Stratasys e 3D System?

Ciao,

no, le bobine non sono microchippate da Zortrax.

Si chiama Z-ABS perchè prodotte da Zortrax.

Altra cosa, da qualche aggiornamento del Software proprietario,ZSuite, permettono di stampare filamenti non proprietari andando a modificare i valori di stampa

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

L' ABS di alta qualita' lo stampi come faccio io con stampante aperta e aria condizionata in casa e non mi ha MAI delaminato, questo dimostra che uno dei "segreti" della Zortrax e' un ottimo filamento, unito ad un software proprietario che fa davvero miracoli.

In ogni caso sempre e comunque la qualita' del materiale e' la base per stampe ottime.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...