Vai al contenuto

Supporti


Messaggi raccomandati

Ciao a tutti, sto usando da tre mesi la Zortrax e mi trovo benissimo. Non ho ben chiaro però quando è possibile stampare con l'ABS senza l'uso dei supporti. Dipende dalla grandezza del modello o anche dalla geometria di esso?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 10
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Carica un modello di test che trovi su thingiverse con i vari gradi di hangover e lo vedi subito fin dove si può spingere la tua macchina

Link al commento
Condividi su altri siti

5 ore fa, Leo86 dice:

Ciao a tutti, sto usando da tre mesi la Zortrax e mi trovo benissimo. Non ho ben chiaro però quando è possibile stampare con l'ABS senza l'uso dei supporti. Dipende dalla grandezza del modello o anche dalla geometria di esso?

Dipende da tutti e due i fattori. Anzi, secondo me vanno proprio di pari passo.

In z-suite regoli l'angolo sotto al quale il software genererà i supporti. (so che lo sapevi già, ma non trovo altra spiegazione).

Anche per i bridge, cioè i "ponti" dove la stampante viaggerà nel vuoto senza ritrazione, dipende molto (secondo me) dalla grandezza dell'oggetto. Ponti piccoli ok, ponti lunghi..ovviamente entrano in gioco altri fattori..velocità, e raffreddamento.

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...

Salve mi sono appena presentato  e già sono qui a fare la prima domanda. Ho scelto la sezione Zortrax proprio perchè sto valutando l'acquisto di una m200 come mia prima macchina per la stampa con ABS e mi interessa molto il tema dei "supporti" dei  "ponti" legato appunto alle geometrie e all'utilizzo dell'ABS. Sarei molto grato se qualcuno potesse indicarmi qualche fonte che  spieghi come affrontare il problema.  

Link al commento
Condividi su altri siti

Con Z-Suite, il problema lo risolve da solo, generando i supporti  di sotto dell'angolo che tu imposti..

Secondo me non c'è molto da capire con la Zortrax.. l'unico "difetto" è che non posso gestire DOVE metterli, ma ti devi fidare del programma, che comunque non sbaglia.

In ogni caso, la loro rimozione è talmente semplice, che li dove l'utente pensa che non servirebbero, ma il programma li genera, non è un dramma..

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...

Ciao atutti.

Ho notato che il software non permette di decidere dove mettere i support cioè: se li vuoi decide il programma.

Ho provato a stampare una casetta con porte e finestre aperte (bucate per intenderci) è stato un dramma per togliere i supporti in quanto, li ha creati pure dentro la casa oltre che quelli per sostenere le sporgenze del tetto e quindi, alcuni partivano da dentro e uscivano dalle porte e dalle finestre. La stampa era unica e piccola quindi vi lascio immaginare.

Ovviamente stiamo parlando di me che sono inesperto e ho preso la mia prima stampante 3d da 6 giorni quindi, l'esperienza fa la sua parte.

Se dovessi rifare la stessa stampa adotterei altri sistemi; tipo...... stampo l'oggetto separando il tetto dalle mura (due oggetti separati) o altro bo.

Nonostante la mia poca esperienta, ho notato subito il "limite" del programma, >>lo chiamo limite anche se sono ultra contento perchè il software è abbastanza intuitivo e semplicissimo da usare<<  perchè potrebbero fare un aggiornamento dove il software continua a generare i supporti come adesso (dove li rirtiene importanti) ma, dovrebbe dare la possibiltà all'utente (a suo riscio) di toglierli con un clic .

Voi che ne pensate?? bo ho detto la mia

ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Ciao Alessandro, io in realtà sottolineo (cosa già detta) che non ho esperieza con la stampante 3D in quanto (anche grazie a te) ho preso la Zortrax M200 la mia prima stampante.

Se sono necessari? Non saprei ma, dato che bisognava stampare il tetto da una parte all'altra mi sembrava ovvio mettere i supporti

Parliamo di una stampa di prova tipo 7 cm x 5 fatta a occhio senza grosse misure da architetto.

i gradi dipede 30° fino a massimo 40° poi dipende se devo fare una cosa lineare non la uso.

Ad ogni modo non ho foto tranne una che provo a mettere sotto.

mmm non mi carica la foto bo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Esatto, nella prima stampa (di prova) ho fatto una stampa unica senza tegole e il risultato è stato tragico come ho setto sopra. 2 gg fa invece ho stampato un'altra casa ma progettandola in modo diverso cioè: tetto con tegole da stampare apparte e che poi si incastra alle mura. Tutto ok, devo ancora capire come conviene stampare verticale o orizzontale, ma in questo caso manca l'esperienza.

 

ti ringrazio moltissimo per l'aiuto e i consigli che mi stai dando.

Buona giornata

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...