Vai al contenuto

Guida per novellini davinci 2.0a


Messaggi raccomandati

Buon Giorno a tutti,


 


Sono in attesa che la mia prima stampante davinci duo 2.0a mi arrivi a casa ,solo ieri ho scoperto questo forum e ,come dice il titolo della mia discussione ,volevo qualche consiglio dell'ultimo minuto .Ho letto che sarebbe bene stampare qualche pezzo che può essere soggetto a rottura mi potete fare una lista ,magari anche con i link, di quello che secondo la vostra esperienza è necessario avere come pezzo di ricambio?


Quali sono gli accorgimenti che dovrei usare per evitare eventuali rotture o problemi? Ho letto in giro che a volte Rhino genera STL non proprio perfetti  prima di stampare è meglio passare da 3dstudio? Il software in dotazione genera automaticamente i supporti oppure è preferibile farseli da soli in fase di modellazione?Stavo pensando di comprare la resina Z poxy pt 39  ,sembra che sia ottima per livellare il materiale stampato,qualcuno di voi la usa?


Vi chiedo scusa in anticipo se ho chiesto cose già presenti nel forum ,ma preferirei avere una lista di cose da fare ( e non fare) in un unico post per evitare sviste .


 


Grazie a tutti


Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 21
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Troppo tardi....

1) il software a corredo è una cag-ta...

2) il filamento deve essere proprietario oppure devi farti un resetter

3) la calibrazione del piatto è imprecisa...

...a parte questo non stampa male, ma per stampare triboli non poco!

I supporti te li genera lui (se spunti la voce, ovviamente) e io per riparare uso netfabb... Gratis e mi ci trovo bene!

Mai provato le resine, ma a breve mi faccio una camera a vapori di acetone!

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Troppo tardi....

1) il software a corredo è una cag-ta...

2) il filamento deve essere proprietario oppure devi farti un resetter

3) la calibrazione del piatto è imprecisa...

...a parte questo non stampa male, ma per stampare triboli non poco!

I supporti te li genera lui (se spunti la voce, ovviamente) e io per riparare uso netfabb... Gratis e mi ci trovo bene!

Mai provato le resine, ma a breve mi faccio una camera a vapori di acetone!

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

E vaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii  di  acetoneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee  :D  :D  :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Mettiamola così, e' esperienza che ti farà crescere....


 


 


No a parte gli scherzi 


 


1) non far aggiornare il firmware potrebbe essere meglio il vecchio il programma base cercherà di fartelo aggiornare 


consiglio di istallarti solo i driver della stampante come slicer usane uno gratuito .


2)stampati tutti i pezzi di ricambio della stampante da subito.


3)non fare la calibrazione del piano automatica.


4)a volte le cinghie varie sono lente te ne accorgi da fori ovali ecc lo vedi mentre stampa.


Nel dubbio chiedi 


 


ciao


Link al commento
Condividi su altri siti

Non andare in ansia, sbaragnaus... Non è una pessima stampante in fin dei conti... Tu hai preso la doppio estrusore che non conosco, e sei già andato meglio di me che ho preso la AiO il cui scanner non sono riuscito a far funzionare...

A me con circa 50 ore di stampa non ha ceduto ancora nulla... Mal che vada ho due amici che hanno stampante 3D e ci pensano loro (sempre se non termino la Prusa i3 rework che ormai è quasi finita)...

Io il piano lo calibravo in automatico, e non mi ha mai dato grossi problemi... Certo se volessi fare il pignolo potrei costruirmi l'appoggio da guide e usare il comparatore digitale, ma va bene così per ora... Comunque per fare esperienza ed entrare nel mondo della stampa 3D è un buon compromesso... Ma usa un resetter per le cartucce o vai in bancarotta! [emoji4]

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Ti consiglio di stampare o farti stampare questo come tensionatore:

http://www.thingiverse.com/thing:920971

Ha bisogno di due cuscinetti a sfera ma è migliore di quello consigliato da Christian, ha anche una vite per regolare la tensione a piacimento (esperienza personale!!!!)

I supporti per i cuscinetti li puoi trovare qui:

http://www.thingiverse.com/thing:522632

A me se ne sono rotti 2 dopo 40 ore!!!

Per quanto riguarda il software lascialo stare, fa schifo. Puoi utilizzare slic3r e modificare i gcode generati, in questo modo puoi settare anche le temperature del filamento, del letto stampa e della velocità senza caricare repetier sulla stampante.

Per evitare aggiornamenti indesiderati blocca il file xyzware.exe sul firewall del tuo computer.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie a tutti ! Avete dissipato molti miei dubbi.Cercherò di fare tesoro dei vostri consigli.Volevo chiedervi cosa usate per fare grip sul piatto di stampa ? io ho comprato sia il nastro blu sia il kapton ( giusto per non farmi mancare nulla haha).Da quello che ho capito l'unico pezzo che DEVO stamparmi per forza prevedendo una futura rottura è il tensionatore dell'asse x,c'è altro ?per la calibrazione del piatto di stampa pensavo di usare un comparatore .

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...