Vai al contenuto

Cilindri ellittici


 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti! ho condiviso un video per spiegare meglio il problema: https://www.dropbox.com/s/bb96ih5xsqkw8sn/VID_20211127_110108.mp4?dl=0

Misurando con il calibro un cilindro ho ottenuto queste misure:
asse x = 4.70 mm
asse y = 4.45 mm
diagonale 1 = 5.2 mm
diagonale 2 = 4.55 mm

0,5 millimetri di differenza tra il punto più largo e quello più stretto è davvero tanto!
La cosa curiosa è che se stampo un cubo invece è preciso!

Ho provato a tirare le pulegge e controllare che i dadi eccentrici non lascino traballare il piatto, l'estrusore e anche l'asse z è guidato da un supporto che ho stampato, alla sua estremità superiore. Cosa può essere secondo voi?

Grazie

Modificato da iacoposk8
Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 7
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Grazie mille delle tempestiva risposta! ho cambiato il link, con dropbox sembra funzionare.
Ho fatto una foto ma sembra solo un cilindro fatto bene, mentre in movimento si vede il difetto.
Prova a vedere se si vede ora il video.
Uso cura come slicer. Spero davvero non sia qualcosa di meccanico anche se ho paura...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, grazie della risposta. Quello effettivamente è un problema che c'è e non sono mai riuscito a risolvere. Il piatto è effettivamente molto caldo, 60°. Però ho anche un piano di vetro applicato sopra che forse non raggiunge effettivamente quella emperatura. Purtroppo ho provato a portare la temperatura a 50° e anche utilizzando la lacca, il pezzo si stacca sui bordi e non risulta in piano.

Le misure che ho fatto però sono state fatte tenenedo conto di questo problema e quindi non ho appoggiato il calibro in quella zona. dici che però potrebbe comunque dare questo problema? ovvero che i cilindi sono leggermente ellittici e i cubi invece sono giusti?

Link al commento
Condividi su altri siti

1 minuto fa, iacoposk8 ha scritto:

Ciao, grazie della risposta. Quello effettivamente è un problema che c'è e non sono mai riuscito a risolvere. Il piatto è effettivamente molto caldo, 60°. Però ho anche un piano di vetro applicato sopra che forse non raggiunge effettivamente quella emperatura. Purtroppo ho provato a portare la temperatura a 50° e anche utilizzando la lacca, il pezzo si stacca sui bordi e non risulta in piano.

Le misure che ho fatto però sono state fatte tenenedo conto di questo problema e quindi non ho appoggiato il calibro in quella zona. dici che però potrebbe comunque dare questo problema? ovvero che i cilindi sono leggermente ellittici e i cubi invece sono giusti?

No, il problema di X e Y non c’entra nulla con l’elephant foot. Il fatto che il cubo sia giusto e il cilindro non è una stranezza, quando la macchina si muove per creare un cerchio, entrano in gioco entrambi gli assi contemporaneamente e lo fanno anche per piccoli movimenti e questo, se la macchina non è correttamente tarata sia meccanicamente che a livello firmware, potrebbe creare problemi di questo tipo. Per dirla breve: prova ad impostare un movimento in manuale di 0,1mm e dopo qualche impulso in avanti inverti la direzione e verifica se l’asse inizia a muoversi subito; se non lo fa il problema è quello.

Link al commento
Condividi su altri siti

10 ore fa, Mino ha scritto:

No, il problema di X e Y non c’entra nulla con l’elephant foot. Il fatto che il cubo sia giusto e il cilindro non è una stranezza, quando la macchina si muove per creare un cerchio, entrano in gioco entrambi gli assi contemporaneamente e lo fanno anche per piccoli movimenti e questo, se la macchina non è correttamente tarata sia meccanicamente che a livello firmware, potrebbe creare problemi di questo tipo. Per dirla breve: prova ad impostare un movimento in manuale di 0,1mm e dopo qualche impulso in avanti inverti la direzione e verifica se l’asse inizia a muoversi subito; se non lo fa il problema è quello.

Grazie mille della risposta. Ho fatto una prova e, mi sembra che reagisca bene ma dimmi tu per sicurezza, ho fatto un video: https://www.dropbox.com/s/6q8nbp8988tmtzq/VID_20211129_155041.mp4?dl=0

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Rieccomi! grazie della risposta. Ho fato mille prove in questo periodo ma nulla! Ieri sera però qualcosa è successo!
Io ho un ender 3 ma ho cambiato l'estrusore e ho l'e3d v6 e per montarlo sulla stampante ho utilizzato il bullseye. Il "foro" dove alloggia l'estrusore essendo circolare e stampato da me è probabilmente ovale e oltretutto ho notato che traballava un po', non era fissato bene. Così ho stretto le viti in modo che non traballasse ed il cilindro che stampavo è risultato ancora più ovale :')
Però, rispetto a tutte le altre modifiche (cambio cinghie, tensione cinghie, cambio pulegge, stretto tutti i dadi eccentrici per non avere gioco) che hanno prodotto cilindri con lo stesso preciso errore, al centesimo di millimetro o quasi, sempre negli stessi punti, questa modifica, ha dato un risultato significativamente diverso, seppur peggiore, con un errore del 50% in più.

Quindi pensavo di comprare un attacco in metallo in modo da scongiurare ogni problema. Però ho il sospetto che non risolverà, anche se sembra la pista più promettente. Perchè non riesco a spiegarmi come un attacco difettoso, che probabilmente non tiene perpendicolare l'estrusore, possa dare questo problema.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...