Vai al contenuto

Lumipocket


Messaggi raccomandati

  • Risposte 8
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Vista dal vivo. Carino il concetto. Un po' acerbo il SW ma comunque fatto da loro.


Se la devi usare per "cazzeggio" è ok. Se ci devi fare qualcosa a livello lavorativo intensivo magari valuterei anche altre opzioni. 


Le stampe devo dire non erano male, solo è parecchio lenta e la calibrazione ogni volta è macchinosa. Se sei smanettone te la cavi


Link al commento
Condividi su altri siti

Intanto grazie per la risposta!


 


Ormai è circa un anno che sto valutando l'acquisto di una stampante, cercando di trovare il modello più vicino alle mie esigenze. Esigenze sicuramente legate ad un progetto lavorativo e non puramente obbistico.....aimè non so dire se sarà un uso così intensivo :)


 


Mi spaventa un po' la calibrazione, non perchè non mi piaccia smanettare....ma perchè dopo anni di battaglie con pc e rumenterie audio, sono giunto alla conclusione che la macchina debba essere al servizio dell'uomo e non viceversa.


 


Per quanto riguarda la superfice di stampa, le loro misure sn secondo te affidabili o alla fine si perde qualcosa? in questo caso sarebbe veramente piccolina.


 


Come la vedresti abbinata ad una zotrax m200?


 


grazie ancora e scusa le mille domande


 


...ancora una cosa, ho visto che in un altro thread consigliavi la voyager, come stampante dlp. Ma è già disponibile? e su che fascia di prezzo siamo?


Link al commento
Condividi su altri siti

urca! purtroppo è fuori budget per me.


 


Ho però trovato un negozio nella mia città che tratta la lumipocket, appena riprono dopo le ferie vado a toccare con mano.


Finalmente distribuiscono anche le formlabs, quindi assistenza/garanzia/materiali in un negozio italiano


Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

io ho avuto a che fare sia con la Lumipocket dello scorso anno che con la nuova, e ti posso dire che: le stampe vengono molto molto molto bene, niente da dire, anzi!!! MA:


 


1. sebbene la stampante costi relativamente poco (anche se sinceramente 300 euro per un piattino che va su e giù mi sembra eccessivo) devi investire i soldi in un proiettore di alta qualità. Io ho usato due proiettori che soddisfavano i requisiti minimi richiesti e le stampe ne hanno un po' risentito


2. il piano di stampa è molto piccolo


3. devi starci molto dietro, sia per quanto riguarda l'installazione dell'harware (stampante-proiettore-calibrazione) sia durante la stampa stessa


Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie della risposta, al momento credo di aver trovato la soluzione che fa per me nella zortrax m200.


 


Sto dietro alla lumi perchè potrebbe diventare una buona stampante da affiancare.


Il prezzo, anche nella versione pro, è contenuto, siamo sui 1000 euro compreso il proiettore. vabbè è un mediocre acer, ma loro lo danno come certificato.


 


Inoltre mi pare sia partito un nuovo progetto per una stampante, mi pare SLA


Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Grazie della risposta, al momento credo di aver trovato la soluzione che fa per me nella zortrax m200.

 

Sto dietro alla lumi perchè potrebbe diventare una buona stampante da affiancare.

Il prezzo, anche nella versione pro, è contenuto, siamo sui 1000 euro compreso il proiettore. vabbè è un mediocre acer, ma loro lo danno come certificato.

 

Inoltre mi pare sia partito un nuovo progetto per una stampante, mi pare SLA

Ti fornisco questi dati sulla loro affidabilità:

- hanno conseguito per ben due volte il raggiungimento dei fondi con Indigogo

- la loro stampante è in continua evoluzione

- il loro gruppo guidato da Davide è molto competente

- ho avuto la possibilità ed il piacere di vedere i risultati delle loro stampanti e parlare con loro in fiera.

- ultimamente hanno un'altra campagna di crowdfounding aperta(??) su indigogo(??) mi pare di capire senza proiettore ma laser

per me vai sul sicuro

ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie della risposta, al momento credo di aver trovato la soluzione che fa per me nella zortrax m200.

 

Sto dietro alla lumi perchè potrebbe diventare una buona stampante da affiancare.

Il prezzo, anche nella versione pro, è contenuto, siamo sui 1000 euro compreso il proiettore. vabbè è un mediocre acer, ma loro lo danno come certificato.

 

Inoltre mi pare sia partito un nuovo progetto per una stampante, mi pare SLA

Consiglio sempre di effettuare una prova dal vivo dei vari modelli di tuo interesse. Sicuramente la Zortrax non ti deluderà, è una tra le stampanti più affidabili in assoluto, particolarmente semplice da usare e la qualità è eccellente. Quanto alla "limitazione di materiali", oltre ai quattro proprietari può utilizzare anche molti altri filamenti di buona qualità. E tutto sommato, meglio una stampante che stampi bene con un ridotto numero di materiali, di una che stampi male (o affatto), dichiarando di utilizzare qualsiasi filamento. In ogni caso, basta provare, ripeto dal vivo, le prestazioni a confronto dei modelli target.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...