Vai al contenuto
  • Benvenuto!

     

Migliorie Ender 5 plus


Messaggi raccomandati

Ciao a tutti,

Sono felice possessore della Ender 5 plus e se possibile vorrei migliorare la già ottima qualità di stampa, ho visto dei test sulle guide lineari ma non hanno dato nessun miglioramento oggettivo, cosa posso cambiare per fare un passo avanti?

Considerate che al momento stampo pla,pla carbon e sto iniziando con il Petg.

Grazie 

 

Muffo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 17
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

vuoi delle risposte valide? comincia a mostrarci delle foto delle tue stampe per farci vedere a che livello è la tua stampante. Una stampante che soddifa le aspettative potrebbe non avere necessità di

La cosa buffa e' che chi ha la stampante 3D pure con scheda 32bit vuole upgradare per pilotarla da remoto, se vai sui forum di CNC che sono tutte pilotate da esterno stanno tutti a upgradare su schede

Io per vedere via video cosa fa il laser (dato che non mi fido a stare nella stanza con un telaio aperto) uso un vecchio telefono / tablet android su cui ho installato una IP web cam. La macchina la c

Immagini Pubblicate

direi che è meglio se cominci a impratichirti con i settaggi dello slicer, se meccanicamente va bene adesso ti servono le regolazioni di fino e non upgrades inutili, e le regolazioni di fino le fai solo con le impostazioni dello slicer

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cose vere?

- comprarne un'altra per stampare al doppio della velocita'

- prendere un hotend all metal per qui materiali particolarmente abrasivi (ma se li stai gia' stampando), una scorta di nozzle.

- prendere un estrusore direct se tu volessi stampare roba molle, posto che tu adesso abbia dei problemi a farlo e ti interessi dato che probabilmente ti farebbe andare peggio e piu' piano con il PLA.

Comunque nessuno di questo (a parte il primo) e' un "miglioramente", anzi potresti avere problemi sia a settarlo o con alcuni materiali (l'hot end classico + bowden va' bene per il PLA). Piuttosto farei come dice @killrob, magari i soldi spendili in materiali e prove. oppire in postproduzione (filler, vernici, inserti...).

IMHO un salto generazionale dal punto di visto hardware sarebbe accantonare quei soldi per una Photon Mono. sempre che ti serva roba con dettaglio / finiture.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la risposta,

Per me non è un esigenza stampare più veloce, ne stampare materiali morbidi o resina, in tal caso mi comprerò senz' altro una Photon

la ender 5 out of box mi soddisfa, ma visto che nella  mia precedente stampante che ho usato per 6 anni,con varie modifiche ho migliorato un sacco la qualità delle stampe (oltre a fare un po' di gavetta), speravo che qualcuno avesse delle migliorie concrete da propormi.

Ad esempio il discorso hot end può essere interessante, cosa montare?quanto spendere?marca?si tratta solamente di un miglioramento in termini di affidabilità macchina o ne migliora anche la qualità di stampa?credo siano queste le risposte che spera di ottenere chi chiede aiuto in un forum.

Muffo

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vuoi delle risposte valide? comincia a mostrarci delle foto delle tue stampe per farci vedere a che livello è la tua stampante. Una stampante che soddifa le aspettative potrebbe non avere necessità di modifiche, le guide lineari che citi, se non prendi le Hiwin che da sole costano più della stampante, non ti danno nessun apporto.

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La risposta alla tua domanda è NULLA. "Purtroppo", la qualità della stampante di serie di oggi non è migliorabile con modifiche hardware, o meglio, un'esperto avrebbe grosse difficoltà a notare le differenze confrontando le stampe (almeno nell'utilizzo di materiali standard come il pla).

Le migliorie che puoi fare, possono portare a maggior affidabilità nel tempo...

In ogni caso, di odifiche da fare ce ne sono: molle piatto rinforzato, estrusore dual drive, accoppiatori motori assi flessibili, boccole anti backlash, hotend allmetal,  scheda elettronica, guide lineari, ecc. ecc. ecc.

Quanto hai di budget? troviamo il modo di spenderlo..

😁

 

Se proprio vuoi, puoi aumentare la definizione con nozzle da 0.3 o 0.2 ma la velocità di stampa si quadruplica...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Killrob ha scritto:

vuoi delle risposte valide? comincia a mostrarci delle foto delle tue stampe per farci vedere a che livello è la tua stampante. Una stampante che soddifa le aspettative potrebbe non avere necessità di modifiche, le guide lineari che citi, se non prendi le Hiwin che da sole costano più della stampante, non ti danno nessun apporto.

In realtà ho visto che neanche con le hiwing cambia molto, che comunque potendole comprare direttamente per me avrebbero un prezzo accessibile

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, MayTs ha scritto:

La risposta alla tua domanda è NULLA. "Purtroppo", la qualità della stampante di serie di oggi non è migliorabile con modifiche hardware, o meglio, un'esperto avrebbe grosse difficoltà a notare le differenze confrontando le stampe (almeno nell'utilizzo di materiali standard come il pla).

Le migliorie che puoi fare, possono portare a maggior affidabilità nel tempo...

In ogni caso, di odifiche da fare ce ne sono: molle piatto rinforzato, estrusore dual drive, accoppiatori motori assi flessibili, boccole anti backlash, hotend allmetal,  scheda elettronica, guide lineari, ecc. ecc. ecc.

Quanto hai di budget? troviamo il modo di spenderlo..

😁

 

Se proprio vuoi, puoi aumentare la definizione con nozzle da 0.3 o 0.2 ma la velocità di stampa si quadruplica...

Direi che altri 200 euro posso spederli, 

Considera che ho già installato la scheda silenziata, il tubo capricorn e il supporto del gruppo spingi filo in metallo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, muffo ha scritto:

supporto del gruppo spingi filo in metallo.

se lo hai preso dual gear hai fatto bene, altrimenti hai buttato i soldi...

Poi, visto che dovrebbe avere il telaio parecchio rigido, valuterei seriamente di passare ad un direct drive.

Con i 100 euri che ti avanzano, prenderei un raspberry per metterci octoprint e una cam...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, MayTs ha scritto:

Con i 100 euri che ti avanzano, prenderei un raspberry per metterci octoprint e una cam...

La cosa buffa e' che chi ha la stampante 3D pure con scheda 32bit vuole upgradare per pilotarla da remoto, se vai sui forum di CNC che sono tutte pilotate da esterno stanno tutti a upgradare su schede che supportano il lavoro da SD.

Disclaimer: io piloto da remoto la CNC con video ma le stampanti vanno avanti da sole. Piu' che il copri nozzle in silicone non vado 😇

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, eaman ha scritto:

La cosa buffa e' che chi ha la stampante 3D pure con scheda 32bit vuole upgradare per pilotarla da remoto, se vai sui forum di CNC che sono tutte pilotate da esterno stanno tutti a upgradare su schede che supportano il lavoro da SD.

Disclaimer: io piloto da remoto la CNC con video ma le stampanti vanno avanti da sole. Piu' che il copri nozzle in silicone non vado 😇

condivido appieno il tuo pensiero! Personalmente mi farebbe comodo il raspberry solo per poter vedere la stampa da remoto, o inviare qualche comando al volo durante una stampa locale. Approfitterei inoltre per inviare i file sulla sd senza ogni volta dover togliere la sd dalla stampante...

Non l'ho ancora comprato perché sinceramente spendere 100 euro solo per ste funzioni... mi sembra eccessivo al momento... ma chissà un black friday...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, MayTs ha scritto:

il raspberry solo per poter vedere la stampa da remoto

Io per vedere via video cosa fa il laser (dato che non mi fido a stare nella stanza con un telaio aperto) uso un vecchio telefono / tablet android su cui ho installato una IP web cam. La macchina la controlla un mio protatile in "desktop remoto".

photo2.thumb.jpg.7e59962d9aa16205c301d7ae9d4a9971.jpg

Io ho sempre usato delle Orange Pi PC e penso che a far girare un programma in python non avresti problemi, costeranno sui 15-20e, poi le alimenti con uno step down dalla PSU della stampante.

...io ho uno di questi.

  • Thanks 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, MayTs ha scritto:

Poi, visto che dovrebbe avere il telaio parecchio rigido, valuterei seriamente di passare ad un direct drive.

Visto che non ho interesse a stampare materiali flessibili un direct pensate abbia senso?non andrei a perdere stabilità e di conseguenza velocità?e per quali vantaggi poi? Al momento stampo a 70 MS con buoni risultati e sinceramente non sono salito ancora perché mi sembra già una velocità folle rispetto a quello a cui ero abituato.....magari stasera lancio un benchy a 90 e poi vi allego le foto 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parlare di velocità nella stampa 3d non ha senso, e se proprio vuoi spendere soldi (sei tu che vuoi per forza fare upgrade🤣) si potrebbe valutare il direct. Con un telaio robusto, il maggior peso dato dal direct dovrebbe sentirsi molto meno, sopratutto se stampi a 70 mm/s (io sulla ender 3 stampo a 65mm/s e ha un telaio che è la metà della tua...).

potresti abbassare la ritrazione (che è cosa buona e giusta) ed hai maggior controllo sul flusso, rispetto al bowden...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, muffo ha scritto:

Visto che non ho interesse a stampare materiali flessibili un direct pensate abbia senso?

Come dice @MayTs l'estrusore diretto consente un controllo maggiore del flusso, ed è certamente un upgrade da considerare per migliorare la qualità di stampa, ma alla velocità che vuoi estrudere non è gestibile sulla struttura della tua stampante. Non essendo una CoreXY magari ti basta montare delle cinghie meno elastiche (supponendo che ci siano su le "solite" da 6mm) ma dubito che sarebbe così semplice. Vedi tu, ho visto che comiciano a vendere l'Orbiter a prezzi abbordabili.

4 ore fa, muffo ha scritto:

magari stasera lancio un benchy a 90 e poi vi allego le foto

Sarebbe interessante vedere come stampa. Poi dipende dal filamento che usi. Con il PLA della Geeetech viaggiavo normalmente a 80..100mm/s, con i materiali che stampo (petg per la maggir parte) ora ho dovuto calare un poco che tanto sopra a 8..10mm³/s non si può andare con nozle standard da 0.4mm. Tieni conto che la differnza maggiore di una stampante a estrusore mobile rispetto a una a piano mobile è la capacità di gestire accelerazioni più alte, ed è quello che riduce molto il tempo di stampa. In quest'ottica l'upgrade delle guide lineari, visto il peso, è peggiorativo.  

Il 4/5/2021 at 21:44, muffo ha scritto:

la ender 5 out of box mi soddisfa, ma visto che nella  mia precedente stampante che ho usato per 6 anni,con varie modifiche ho migliorato un sacco la qualità delle stampe (oltre a fare un po' di gavetta), speravo che qualcuno avesse delle migliorie concrete da propormi.

Non è detto che, visto che sulla precedente stampante hai ottenuto miglioramenti, su quasta puoi ottenere lo stesso risultato. Il mio consiglio è di farci su qualche kilo di materiale, in modo da conoserla, poi vedi se sia il caso di modificarla.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...