Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

skateralex

Salve maestri

Recommended Posts

Piacere,mi presento, mi chiamo Alessandro e ho 28 anni.

Attualmente sono il titolare di una ditta di carpenteria media-pesante.

Ma veniamo al dunque: mi sono inscritto a questo forum perchè reputo la maggior parte degli utenti abbastanza capaci di potermi consigliare su questo mondo,finora a me sconosciuto.

Momentaneamente,ho per la testa alcune idee che mi potrebbero tornare utile nel lavoro,ma effettivamente non so se siano realizzabili privatamente attraverso l'utilizzo di software e una stampante 3D.Non lo so perchè non saprei da dove iniziare,cosa utilizzare,che modello comprare,ecc ecc....

e a chi chiedere se non a chi li usa già? :)

Cerco sempre di essere autodidatta, ma in questo settore è molto complicato trovare guide e/o indicazioni valide sul cosa comprare e su cosa utilizzare.(la stessa stampante,in siti diversi ad esempio,passa dall'avere recensione ottime a scadentissime)

Quindi mi affido a voi,speranzoso di poter realizzare le mie idee e di imparare qualcosa di nuovo,innovativo.

Pendo dalle vostre labbra(anzi,dalle vostre dita che fremono sulla tastiera :)  )e vi auguro una buona giornata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Be per consigliarti bene bisognerebbe conoscere che cosa ci vuoi fare esattamente (dire stampare oggetti è insufficente)

Se il primo obiettivo è capire come funzionano e cosa possono realmente fare ti basta una stampante da max 300 euro 

Con questa cifra ottieni una stampante che con qualche difficoltà è in grado di stampare oggetti anche buoni e usabili e sopratutto ti permette con un investimento ridicolo di conoscere questo mondo che è abbastanza complicato ma abbordabilissimo. Uno dei vantaggi (a prima vista sembra uno svantaggio) è che sono stampanti in kit, richiedono 8 ore di lavoro per montarle, ma alla fine conosci molto bene come cono costruite che ti aiuta molto per capirne poi i problemi.

Se sali sui 1000 euro trovi già stampanti buone, non professionali ma con i quali puoi già fare lavori abbastanza professionali

Se poi arrivi a poco più di 2000 euro sei a posto (questo non vuol dire che le stampanti da 20000 euro siano dei pacchi, ma direi che interessano a chi fa solo quello di mestiere)

Tieni presente che parliamo di stampanti che stampano oggetti di dimensioni max dai 15X15X15 cm ai 40X40X20 cm circa

Questo per darti una prima idea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo, grazie per la risposta tempestiva.

Allora,prendiamo come esempio questa immagine,vorrei sapere se fosse possibile partendo da un immagine simile a ricrearla in 3D,con la base bianca di un determinato spessore,le scritte in nero in rilievo (quindi in questo caso la Q, il simbolo del fiore,il riquadro della regina e i dettagli neri).che programma potrei usare?sto provando con sketchup ma non riesco a farci nulla..

 Come stampante pensavo a questa:

https://www.amazon.it/Anycubic-Prusa-Desktop-Stampante-Filament/dp/B01K1TNT6G/ref=sr_1_4?ie=UTF8&qid=1503156818&sr=8-4&keywords=stampante+3d

mi sembra buona da inesperto..

 Grazie mille del tempo dedicato

 

Ale

carta.thumb.jpg.e901d03be2ef5d28889c34b38060004f.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La stampante che hai indicato come base è adeguata, 

Per l'oggetto da stampare portarlo in rilievo non è complicato, uno dei vari modi per farlo è con Adobe Illustrator o in Inkscape (entrambi gratuiti ) lo trasformi in vettori e lo salvi come svg. A quel punto lo importi nel programma di modellazione che utilizzi come uno sketch (gli sketch sono dei disegni piani a cui puoi agilmente aggiungere volume tirando le forme verso l'alto, in gergo estrudendoli) , dopo di che estrudi le parti che ti interessano per l'altezza che desideri ed ha finito. Come cosa è più difficile a dire che a fare.

Il problema è quello dei colori, cerco di spiegarmi.

Il discorso è diverso se si parla di due o se si parla di più colori.

Per stampare a due colori in genere si utilizza una stampante con due estrusori (quella che hai scelto ne ha uno ma gli si può facilmente aggiungere il secondo) Un estrusore fa un colore e l'altro fa l'altro colore.

E' anche possibile stampare alternando i filamenti colorati su un unico estrusore ma diventa un lavoro ossia devi stare ore e ore appresso alla stampante. (una stampa 3D prende facilmente anche 3 ore o per oggetti grandetti (15X15X15 cm)si arriva facilmente anche ad oltre 10 ore.

 Per più di due colori ci sono tanti sistemi, qui consigliamo quello di immagineecrea che è un attivo membro del forum ed ha un ottimo prodotto. Non entro adesso nel dettaglio perchè merita un discorso a parte forse anche presto per le tue conoscenze, ma se cerchi nel forum 'Flusso Canalizzatore' trovi tutte le info. Il flusso canalizzatore si può montare nella stampante che hai indicato.

Sulla stampa a più colori bisogna stare attenti che come principio si predispone preparando tanti oggetti diversi quanti sono i colori da stampare, oggetti studiati in modo tale che unendoli hai l'oggetto completo colorato (in pratica queste stampanti come concetto sono monocromatiche e la stampa a colori è l'unione di stampe monocromatiche, è un pò diverso dalle stampanti a cui siamo abituati)

Gli oggetti comunque sono anche pitturabili a mano a stampa completata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stampare una foto è la cosa più semplice che ci sia. Il problema dei colori se vuoi iniziare con poco non credo possa essere semplicissimo io direi di iniziare con qualche stampante già assemblata. Personalmente ho montato la mia non curandomi della perfezione poiché doveva essere un passatempo. 

Altei utenti la usano per lavoro ma fidati che per arrivare dove sono loro ci vuole molta molta esperienza, tempo, pazienza e materiale. Dunque detto ciò dipende tutto da te. Vuoi realizzare modellini da portare in ufficio/cantiere/officina per mostrarlo ai dipendenti/colleghi? O ci sbatti un po la testa e perfezioni la stampante oppure ne prendi una di fascia più alta. Non che quella da te linkata sia male (la mia è molto simile.. alla fine su questa fascia di prezzo è così) ma come ti ho detto se vuoi partire in quarta non credo faccia al caso tuo.

Per la modellazione in 3d ti consiglio 123D Design è un programma Autodesk molto semplice ed intuitivo da usare. Sketchup è per realizzare strutture più complicate; Infine Blender che ti permette di fare tutto ciò che potresti immaginare. Per quest'ultimo non vorrei sbagliarmi ma così ad intuito credo serva molto più di un mouse e tastiera😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, mrpasquale970 dice:

. Infine Blender che ti permette di fare tutto ciò che potresti immaginare. Per quest'ultimo non vorrei sbagliarmi ma così ad intuito credo serva molto più di un mouse e tastiera😉

Perchè???? sono anni che lo uso "solo" con mouse e tastiera..... ed ho fatto anche ben di più che mesh per la stampa..... diciamo che tra i tanti programmi gratuiti non è il più facile... quello si.... anzi.... non essendo nato come cad può creare qualche, se non molto, imbarazzo all'inizio.... e anche dopo..... però è il più potente e documentato "del mondo"..... anche con tutorial in italiano.... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ehehe, quanta gente, proprio quello che mi aspettavo.

Allora,essendo un neofita, direi che la questione colori sia irrilevante al momento..

mi interessa di più riuscire a creare..tanti pensano che il mio lavoro sia fatto di saldatrice,mazza,squadra e bolla..non si rendono conto di quanto tempo passato a disegnare progetti in scala,crearli in metallo,vedere come si comportano e riportarli a grandezza naturale..

ecco allora che viene la grande idea: farli in 3D,stamparli,provarli,se van bene crearne uno stampo..

solo che prima di dilettarmi nel comprare macchine bobine ecc ecc devo capire se ne sono in grado..ecco perchè sono qua a chiedere aiuto-consigli.. difatti ora sono con inkscape a cercare di capire dove pigiare :) anzi,ho capito come vettorializzare l'immagine,ora devo capire che sono i programmi sketch e come usarli..ma poco alla volta forse ce la si fa..

inoltre non capisco una cosa:ma posso utilizzare qualsiasi programma per dare un layout utilizzabile dalla stampante,o ogni stampante può leggere un tipo di file che magari non è compatibile con gli altri?

mi spiego meglio: ho il programma che a fine lavoro crea il file .abc tutte le stampanti possono leggere .abc o ci sarà la stampante che legge solo .efg ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tutte queste stampanti lavorano utilizzando sempre e solo file in formato stl (stereolitografia) che è il formato che in genere si usa da tempo nel mondo delle lavorazioni cnc.

Essendo oramai uno standard de facto tutti i produttori di software di modellazione 3d fanno si che il proprio software possa salvare in formato stl. E questo è il motivo per cui puoi usare uno qualsiasi dei tantissimi software di modellazione che tutti produrranno un oggetto stampabile.

Se sei interessato al disegno meccanico è meglio che ti orienti verso un software parametrico (123desain non è parametrico e per giunta è stato ritirato dall'autodesk) , Blender è parametrico.

Io sto usando freecad che è un software parametrico opensource, non è ancora perfetto nel senso che ogni tanto si inventa qualche problema ma il via di massima sopratutto con l'ultima versione mi sembra abbastanza stabile.

Comunque se vuoi lavorare in modo davvero professionale devi orientarti su qualcosa di più solido di freecad.

E' bene partire da subito col software definitivo perchè raramente gli oggetti che fai con un software li puoi riportare in un altro software senza problemi e quindi a cambiare software per strada corri il rischio di dover trattare i vecchi disegni sempre col vecchio software.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok,rieccomi qua.Se devo cambiare sezione per scrivere ditemelo pure,riaprirò un post ovunque vogliate :)

Allora,diciamo che per quello che mi serve ho provato vari programmi(consigliati da questo blog ovviamente) e quelli che sto cercando di usare nel mio progetto"carta" sono Inkscape e Blender.

Allora,elenco i miei passaggi di lavoro:aperta jpeg con inkscape-importa immagine-tracciato-vettorizza bitmap-scansione multipla colori-ok-file-salva come svg puro.

Apro blender,importo,guardo nel menù a tendina a destra,vedo vari curve(che dovrebbero rappresentare i vari colori dell immagine)e estrudo(metto a 1mm).Ora,vorrei prendere una parte di tutto quello che ho estruso,e estruderlo ancora di più o di meno rispetto all'altro. Come faccio?Se qua c'è qualche guida in particolare non l'ho trovata,nel caso sia dovuto alla mia poca attenzione vi autorizzo a insultarmi :)

ps:l'allegato è fin dove sono arrivato in blender, liberi di vedere e consigliare/offendere

pps:una cosa che voi fate in 10 secondi io ci ho messo 2 giorni tra lavoro e bimbi,abbiate pietà

prova2.rar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non uso Blender quindi non ti posso guidare ma se apri you tube e cerchi " Tutorial Blender 3D - Corso di base " trovi il mondo e pure in italiano, e poi se aggiungi estrudere trovi anche la lezione che parla direttamente di estrusione.

Buon divertimento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rieccomi dopo oramai un mesetto...ed ecco! cerca che ti cerca son riuscito a fare tutto con blender.. complicato per me che sono alle prime armi ma devo dire che me la sono cavicchiata...inoltre nel frattempo ho acquistato una stampante 3d.. la geeetech prusa i3 con telaio in alluminio..finita di assemblare e....non va.

Ora,i problemi sono questi(uso repetier hosto per provarla):

1)asse x funziona,asse y funziona,piatto riscalda...asse z non va per nulla bene. Gli dico di salire e son più le volte che non va che quelle che va..anzi,delle volte va in giù..non riesco a capire se è una questione di assi opposti o cosa,visto che non esegue i miei comandi su quest asse.Inoltre quando scende,se arriva a fine corsa,lo ignora e sforza..

2)Lcd con schermata nulla(senza scritte)con illuminazione che ogni tanto lampeggia...devo installare il firmware?non riesco a trovare il mio problema per il forum..(ho letto qualcosa su arduino e fratelli vari,ma non ci ho capito na mazza hahah)

3)devo calibrarla,e non riesco a trovare una guida decente..

Ora,se avete voglia di rispondermi,vi chiedo un piccolo extra:quali sono tutte le prove e passaggi da fare da dopo aver montato una stampante a potergli dare in pasto un file con cura?perchè penso di aver saltato qualche passaggio,o per lo meno ne ho il dubbio...

Grazie del tempo dedicatomi,siete dei grandi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1) la hai lubrificata bene con vasellina tecnica? (in alternativa va bene anche la vasellina normale costa solo di più). Se scende solo e non sale hai probabilmente problemi nello switch di fine corsa asse z, controlla bene il cablaggio  se i morsetti sullo switch (faston) sono balla balla stringili leggermente con una pinza.

Puoi verificarne il corretto funzionamento dando da Repetier in manuale il comando M109 e vedendo se a switch premuto e mollato a mano cambia il messaggio che ti rende. Se non vedi i messaggi li puoi attivare col tasto in alto 'mostra log'

Se non risolvi  bisogna verificare la vref ma ne riparliamo se non risoli con le istruzioni già date.

2) Display, sei sicuro di aver inserito bene i due cavi piatti, di non averli scambiati tra loro? se ci dici che elettronica monti o ci fai vedere una foto ti diciamo come vanno messi.

Il firmware non c'entra lascialo stare per adesso.

3) Prima inizia a stampare poi la calibrerai. Di base è già regolata decentemente. Poi la perfezionerai 

Come per il punto 1 verifica a mano col comando 109 se funzionano tutti i finecorsa. Verifica poi che nello slicer siano impostati il diametro del filamento 1.75 e dell'ugello (0.4 in genere  ma verifica effettivamente cosa hai montato) assicurandoti che siano scritti col punto decimale e non con la virgola. Tutte  la altre regolazioni dello slicer lasciale come sono, all'inizio  vanno benone.

Assicurati che il piatto sia livellato bene dopo di che poi lanciarti nella prima stampa e diventar matto per capire come far aderire il pezzo al piatto.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok,fatte le varie prove..ingrassato il tutto..corretto il problema all'asse z(era invertito,e non essendo un mago in software,ho preferito invertire i cablaggi del motore,molto più semplice a parer mio),ora riconosce il fine corsa correttamente..ricollegate le flat dell'lcd(avevo collegato il connettore grosso di un dente più basso)..e finalmente,ho stampato.

Tutto bello carico,mi faccio il mio cubetto con blender 20x20x20,salvo in stl...apro cura carico e stampo..ed ecco un altro problema...pur avendo settato il piano ad asse z azzerato(quindi l'estrusore sfiora il piano riscaldato,ho fatto la prova del foglio di carta) a inizio stampa l'estrusore parte da qualche mm più altro rispetto il piano..cominciando a sbavare pla qua e la..inoltre,quando sale'di un piano'sale più del dovuto,cominciando a sputazzare qua e la materiale,che si arriccia...alla fine,al posto del cubo,,è uscito un bel trullo di albero bello heheh...di sicuro ho sbagliato qualcosa nelle impostazioni di cura..allora provo con repetier-host..stesso problema...dove sbaglio?Sono stto poco attento in qualche impostazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le prime stampe sono sempre lacrime e sangue. Detto questo in ordine di probabilità

1) Hai controllato diametro filamento e ugello nello slicer? Nelle prime stampe il 90% dei problemi deriva da li.

2) Hai verificato che il pezzo sia appoggiato bene sul piatto?, Per fare questo, dopo che hai lanciato lo slicer, Repetier ti permette di vedere lo sviluppo del'oggetto layer per layer, verifica se il primo layer è disegnato bene (se è disegnato bene appoggia bene). Se l'oggetto non è ok scaricati un cubo da thingiverse.

3) Nello slicer nelle prime stampe lascia tutte le impostazioni come le propone appena installato che sono in genere già decenti. Controlla che 'altezza layer' sia a 0.2 e 'primo layer' a 0.3 sempre col punto decimale.

4) Aggiungi sempre lo skirt all'oggetto (gli anelli intorno all'oggetto) che permettono di capire subito se l'oggetto verrà appoggiato bene in tutte le parti. 

5) Controlla che la regolazione asse z non abbia troppi giochi.

6) Non muovere la stampante una volta regolato il piano

7) A seconda del sistema di regolazione del piatto (in genere quando usa i dadi a farfalla) quando si regola il piatto lo si schiaccia con le mani e questo produce una regolazione farlocca che come si muove il piatto si sregola, In questo caso controlla e rifai la taratura.

8) Hai usato qualcosa per l'adesione del materiale?tipo lacca per capelli forte, colla stiker, nastro kapton , etc etc etc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

IMG_20170919_220449.jpg

IMG_20170919_220502.jpg

Non vedo l'errore nell' impostazione...ma mi viene il dubbio che sia qualcosa nella stampante...perché sia cura che repetier fanno l errore...ma in maniera diversa. Ovvero,sinistra repetier,destra cura

15058531483392125504260.jpg

per l'adesione non ho usato nulla..perchè per ora il pezzo non va da nessuna parte..il problema è l'estrusore che parte staccato dal piano e sale più di quel che deve,facendo alla fine una semplice colata di pla...ovviamente non muovo la stampante mentre va...e la regolazione la faccio con un foglio"lungo"senza toccare il piano di lavoro..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cura un problema del  genere lo aveva dato anche a me e non mi ricordo bene come lo avevo risolto comunque:

prova nella seconda foto a togliere la wipe tower e nella quarta foto tipo supporto metti nessuno

comunque a vedere l'altezza del cubo che ottieni ho la sensazione che tu abbia barre trapezie ed il firmware regolato per barre normali, prova a far alzare l'asse z di 10 cm e misura con un righello di quanto si è effettivamente alzato. Se il problema fosse quello basta ricalibrare la stampante. Nel caso ti spieghiamo come fare, è abbastanza semplice.

Per controllare che il primo layer dell'oggetto appoggi bene al piano usa queste impostazioni, questa funzione è molto utile per controllare se tutti i layer sono come previsto, sopratutto nel caso di oggetti complessi con fori interni.

Repetier1layer.png.f668b10e77ae2e3f63797676f7a31797.png

A parte il bell'effetto scultura quando vedi che va male la poi  anche interrompere la stampa 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guarda,appena torno a casa faccio tutto subito, ma a pensarci le mie barre dell asse z sono strane,ovvero non sono normali barre filettate a passo MA come ne ho viste altre in giro...difatti a pensarci bene potrebbe essere la causa(filettatura diversa a impostazioni porta a una regolazione del tutto sbagliata). Nel dubbio comincio a cercare come fare, ci sarà qua nel forum una guida...purtroppo ho solo un paio di ore la sera per mettermi dietro,vorrei provare a farla funzionare :) quando passerò da Cagliari un paio di birre non te le leva nessuno,promesso 

Un altra cosa...ho visto che è quasi obbligatorio stampando pla avere la ventola di raffreddamento montata sull estrusore...dove l'avete presa voi?perché ho guardato amazon e ebay,ma 10 euro più spese per un pezzettino di plastica mi par eccessivo... piuttosto metto quella della cpu del pc che mi costa meno hehe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se passi di qui te la regalo io la ventola del pc, ne ho più di quante me ne serviranno nei prossimi anni,

Quella del pc va bene ma è pesantuccia.

Per la regolazione eventuale dell'asse z ti occorre per prima cosa il marlin geeetech per la tua stampante che puoi scaricare qui

http://www.geeetech.com/forum/viewtopic.php?t=17046

poi ti serve Arduino versione 1.0.6 o precedente che puoi scaricare dal sito di Arduino (è facile trovarla) , non usare versioni più recenti perchè non vanno bene

Per la calibrazione devi modificare il file conguration.h , cerca questa sezione

// default settings

#define DEFAULT_AXIS_STEPS_PER_UNIT   {80,80,2560,93}  // MXL, Z M8=1.25, MK8
 

dove i numeri {80,80,2560,93} potrebbero essere diversi e si riferiscono in ordine ai motori x,y,z,estrusore (quello dopo le // sono commenti e non vengono elaborati)

per cambiare i passi e quindi la lunghezza percorsa la formuletta è: nuovi passi =distanza che avrebbe dovuto percorrere per l'ordine dato/distanza effettivamente percorsa * i  vecchi passi che hai nel file del Marlin

Per la compilazione devi ricordarti di settare Arduino nella sezione ."strumenti processore" il processore AtMega 2560

Repetier o Cura devono essere chiusi se no ti impegnano la porta di comunicazione con la stampante.

La programmazione dura un minuto o due ed è una procedure sicura.

Il file configuration.h è quello che contiene tutte le personalizzazioni, per esempio è da li che inverti la direzione dei motori via soft e come file è facilmente comprensibile anche senza spiegazioni.

Il materiale per la stampa 3d lo sto comperando integralmente su aliexpress. è vero ci vogliono 45/50 giorni per averlo ma a prezzi cosi bassi che costa poco farsi una scorta di tutto quello che serve. Per esempio le ultime ventole che ho preso le ho pagate 0.73 l'una spedizione compresa e ne ho preso 5 (queste ventole hanno le alette molto fragili è facile romperle lavorando sull'estrusore sopratutto quando sei poco pratico), Pro e contro di aliexpress. prima i contro uno è il tempo di consegna che in genere sta sui 45 giorni ma lo stanno abbreviando a 15 se spediscono col corriere 'aliexpress', se qualcosa non va te lo tieni che non va, rispedire materiale è troppo costoso, dappertutto dicono che puoi in questi casi provare a contrattare per avere una nuova spedizione o un rimborso parziale, io non ho mai usato questa opzione perchè si parla di cifre troppo ridicole per perderci tempo..Pro materiale a prezzi bassissimi ed identico a quello che comperi su Amazon ed Ebay o nei negozi fisici, fin'ora a me non è mai sparita nessuna spedizione. Statistiche su quello che ho fatto con Aliexpress ben 63 acquisti dei quali 7 sono ancora in viaggio (in perfetto orario, acquisti di fine agosto), e dei rimanenti 56 in un caso ci hanno messo quasi 5 mesi per la consegna (dal tracciamento penso colpa delle poste italiane che lo hanno prima portato in una città sbagliata, rispedito in cina e poi riconsegnato regolarmente), di uno si è perso il tracciamento nel trasporto ma mi è stato consegnato in perfetto orario e solo in 3 casi ho ricevuto materiale difettoso o delicato diciamo da buttare, per meno di 14 euro su un complessivo di 330 euro acquistati.

La qualità media del materiale in genere è buona sempre che non si esageri a ricercare materiale super economico.

   

 

Ps se hai le barre trapezie ci guadagni, in genere le si acquista dopo per sostituirle a quelle normali, in quanto dovrebbero essere migliori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le barre che ho sono queste,dovrebbero essere le trapezoidali...la cosa particolare è che usando repetier host in manuale, e partendo dalla situazione in foto,se pigio freccia su 50 il carrello viene verso di me di 5cm, se pigio destra 50 il carrello dell estrusore va a destra di 5cm, se pigio in alto alla z di 10 si sposta in alto di 10 cm! Quindi penso che nella compilazione di fabbrica abbiano messo una virgola sbagliata..ora vedo di cimentarmi con arduino,se capisco come leggere lo script 

15059303492201719961901.jpg

15059304790041642113744.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho pensato da ignorante...carico il suo firmware installato,lo modifico e lo risalvo...di sicuro ci sarà uno 0 in più nella stringa dei movimenti o una virgola di meno...però se faccio carica escono questi errori e non mi fa vedere lo sketch...

Bah, finiti sti problemi possiamo mettere il post come prime guida a prusa i3...mi stan capitando tutti i problemi...

15059314966952098193688.jpg

15059315212401473315253.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si si sono trapezie e ti spiego di norma queste stampanti vengono consegnate con le barre normali, Penso che la Geeetech per 'sconfiggere' la concorrenza stia velocemente aggiornando le stampanti mettendo materiale sempre più evoluto sembra quasi a caso, barre trapezie, gruppo trascinamento in alluminio etc, ma non si prendono la briga di riprogrammare il firmware dell'elettronica, che devono aver prodotto in decine di migliaia di pezzi tutte uguali. Esempio ne è che una buona parte delle stampanti Geeetech ha la direzione di qualche motore invertito.

Sicuro di aver selezionato come processore l'atmega 2560? e di aver scaricato la versione 1.0.6 di arduino? 

Per caricare il marlin devi mettere tutto il marlin in una cartella marlin e poi devi cliccare il file marlin.ino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dalle immagini è come se non avessi aperto il giusto file, come ho scritto nel post precedente:

Per caricare il marlin devi mettere tutto il marlin in una cartella marlin e poi devi cliccare il file marlin.ino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.