AW3D HDx, la stampante 3D economica per nylon e policarbonato

    Airwolf 3D ha recentemente introdotto la AW3D HDx, una stampante 3D economica desktop che stampa di materiali “engineer-grade ” all’ottimo prezzo di $3,495 (prezzo suggerito ai rivenditori).

    La stampante 3D AW3D HDx  è fornita di serie con la tecnologia (in via di brevetto Aiwolf) “jRx (jam resistant) hot end” che può sopportare temperature fino a 315 gradi Celsius. Pertanto può facilmente stampare policarbonato, Bridge nylon, Nylon 645 e altri materiali di questo tipo.

    STAMPANTE 3D ECONOMICA MA CHE STAMPA IL NYLON

    Rispetto al precedente modello (AW3D HD), la stampante 3D AW3D HDx ha una migliore accelerazione, movimenti più rapidi ed un posizionamento più accurato. Usa ingranaggi in nylon per garantire una minore usura dei componenti e una vite di comando a passo più fine per migliorare l’accuratezza di posizionamento lungo l’asse Z.

    Immaginate una stampante 3D che può stampare materiali engineering-grade su ogni scrivania.


    La AW3D HDx dispone di un’area di lavoro di 1.150 pollici cubi (circa 30,4 x 20 x H 30,4 cm), il che la rende ideale per stampare prototipi di grande dimensione. La stampante offre una risoluzione massima fino a 0,06 mm e una velocità di stampa massima di 150 mm/s con una precisione di posizionamento pari a 0,02 mm. Non necessita di collegamento al computer ed è venduta già assemblata e calibrata.

    I possessori delle attuali stampanti 3D, modelli AW3DHD e AW3D XL, possono aggiornarle installando “Airwolf 3D’s JRx hot end”.

    Specifiche tecniche:

    • Materiali di stampa: Polycarbonate, Nylon, Nylon Bridge, a altri
    • Volume di lavoro:  LxPxA: 12″X 8″X 12″ (300 mm x 200 mm x 300 mm)
    • Volume di stampa : 1,150 cubic inches (18,878 cubic centimeters)
    • Diametro ugello: (mm): .5 + .35
    • Spessore minimo strato: (mm): .06
    • Velocità massima (mm/s): Perimetrale 150 mm/s, Spostamento 400 mm/s
    • Precisione di spostamento teorica (mm): .02
    • Formato di input: GCode
    • Software: MatterControl (custom configured), Marlin Firmware, compatibile con Repetier Host Print Controller, Slic3r GCode generator.
    • Piattaforme: Windows/Mac
    • Dimensioni LxPxA: 24″ x 18″ x 18″ (600 mm x 440 mm x 450 mm)
    • Alimentazione: alimentatore interno di tipo auto-switching 13.5V DC, 320W
    • Peso (kg): 18 kg

     

    airwolf3d-HDx_3d-printer stampa 3d forum stampante 3d nylon policarbonato

    APPROFONDIMENTI:

    Airwolf JRx stampa in 3D policarbonato e nylon grazie all’Hot End ottimizzato per le alte temperature.

    La prima “testina di stampa” (hot end) anti inceppamento per stampanti 3D, in grado di stampare oggetti con materiali “engineering-grade” come policarbonato, Bridge nylon e Nylon 645 mantenendo anche la compatibilità con materiali che necessitano di temperature inferiori come PLA ed ABS.

    Dettagli:

    I materiali “Engineering-grade” generalmente richiedono temperature elevate, più di quanto la maggior parte delle “testine di stampa” (hot end) riescono a gestire.
    Il policarbonato, ad esempio, richiede una temperatura di estrusione pari a più di 300 gradi centigradi per essere stampato correttamente. Il dispositivo ad alta temperatura JRx usa Teflon® per far sì che non ci siano intoppi con il materiale di stampa e  la “testina” (hot end). Questo grazie anche ad una barriera termica, proprietaria, disposta tra il Teflon  e l’elemento riscaldante.

    Applicazioni:

    Gli utenti possono stampare con facilità policarbonato e nylon per realizzare prototipi e prodotti finiti dotati di robustezza esponenzialmente maggiore come richiesto per automobili, componenti aerospaziali ed altri settori industriali che usano materiali “engineering-grade”.

    Specifiche tecniche:

    Il JRx può mantenere con continuità alte temperature fino a 315 gradi centigradi.

    Usa filamenti di 3mm.

    La “testina” (hot end)  JRx è disponibile come prodotto a se stante oppure come ricambio per le attuali stampanti di Airwolf 3D della serie  AW3D HD,  AW3D XL e 5.5.

    Include i componenti di cablaggio, l’alloggio in policarbonato e una ventola di 30 mm fan per la stampa con PLA.
    Consegnata già assemblata come in foto.
    E’ compreso anche un ugello di 0.50 mm  (il modello da 0.35 mm è disponibile sul nostro webstore).

    Maggiori informazioni sul dispositivo JRx.

     

    La possibilità di stampare policarbonato è il Santo Graal per utenti professionali della stampa 3D

     

    “Personalmente, tuttavia, penso che la stampa 3D del nylon stia per esplodere a causa della sua  incredibile robustezza e la varietà di applicazioni, direi illimitate. Potete anche colorare i differenti strati così da ottenere prodotti multicolore.b

    Bridge nylon, per esempio, è stato riformulato per venire incontro alla crescente domanda di questo materiale. A 270 gradi centigradi l’adesività strato-strato è superba e le stampe aderiscono uniformemente al nostro piano riscaldato. Quando si  ha a che fare con il nylon a temperature più basse occorrono tentativi ed errori per ottenere la “forza strato” (layer strenght) ideale. Ciò non accade con il nostro nuovo hot end, il  JRx.”

    L’hot end JRx può essere ordinato come prodotto a se stante oppure come ricambio per le attuali stampanti di Airwolf 3D della serie  AW3D HD,  AW3D XL e 5.5.
    Il prezzo consigliato (MSRP) per la versione compatibile con le stampanti AW3D XL and 5.5 è di $195, mentre la versione per AW3D HD costa $295. Include i componenti di cablaggio, l’alloggio in policarbonato e una ventola di 30 mm fan per la stampa con PLA. Entrambe le versioni sono già disponibili.

    Ti potrebbe interessare anche :

    Le 10 stampanti 3D più economiche