3Doodler: la prima penna che stampa in 3D

    Sta facendo parlare tantissimo di sé… in effetti è rivoluzionaria per davvero. Parliamo di 3Doodler, la prima penna che scrive, disegna e stampa in 3D.

    3Doodler estrude un filamento in plastica che si raffredda e solidifica in modo quasi istantaneo, diventando una struttura solida e stabile. Questo permette di costruire una varietà infinita di forme in modo estremamente facile e veloce. Non ci sono software da studiare, non ci sono movimenti particolari da fare. Basta avere un minimo di manualità e il gioco è fatto.

    Grazie a dei speciali filamenti in PLA o ABS, con 3Doodler si può davvero disegnare (e prototipare) di tutto. I filamenti sono venduti in tantissimi colori, rendendo possibile la stampa in quasi qualsiasi colore.

    La precisione e le capacità di 3Doodler non sono paragonabili a quelle delle stampanti 3D che tutti conosciamo, bisogna però rendersi conto che il target di clientela al quale si propone è diverso da quello canonico: 3Doodler è per chi ha interesse a fare qualcosa di creativo in modo semplice e veloce. Non pensiamo sia indicata per la stampa di pezzi meccanici ma, se si intende disegnare una prima bozza direttamente in 3D, potrebbe tornare molto utile!

    La vendita di questa interessante e alternativa stampante 3D è prevista da aprile al costo di 99$, comprensivo di 50 filamenti in PLA o ABS a vostra scelta. Potete fare il preordine a questo link.