2013: un mercato di 46 miliardi di dollari per le tecnologie 3D

    Allied Market Research, famosa compagnia specializzata in ricerche di mercato con base a Portland, in seguito ad un recente studio ha valutato in 46 miliardi di dollari il mercato della delle tecnologie 3D.

    I dati rilevati dal mercato sono divisi in tre categorie:
    Prodotti: stampanti 3d, occhiali 3D, display 3D, ecc;
    Applicazioni: industria della stampa 3D, entertainment, aziende impegnate nell’ healthcare, governi e agenzia per la sicurezza nazionale, enti spaziali, industrie manifatturiere e compagnie impegnate nell’ambito delle costruzioni;
    Software: scanner 3D, modellazione 3D, rendering 3D, animazioni 3D, ricostruzioni 3D

    Tecnologie 3D: dati di mercato

    Il Nord America ha realizzato nel 2013 oltre il 40% dei ricavi del settore delle, guadagnandosi il primato di regione più avanzata nel campo delle tecnologie 3D. Il settore dell’entertainment, il quale comprende il mercato dei tv 3D e degli occhiali 3D, è quello che ha venduto di più nell’ultimo anno. Le stampanti 3D, unite a tutte le loro applicazioni, hanno segnato una crescita esponenziale. Si prevede che, grazie al continuo aumento di precisione delle stampanti e piattaforme di comunicazione più efficienti il mercato sia destinato a crescere di circa il 20% all’anno. Non a caso, le tecnologie di modellazione e stampa tridimensionale stanno diventando sempre più rilevanti nei settori produttivi più disparati.

    Solo l’industria dell’entertainment ha fatto segnare un incremento del 39% nel corso del 2013, mentre il settore più interessato a queste tecnologie è quello aerospaziale, seguito da quello della salute.

    La previsione generale è che entro il 2020 il mercato arriverà ad un valore di 175.1 miliardi di dollari con una crescita media annua del 20%.