Vai al contenuto

Nuovo bed in alluminio: pareri


iLMario
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ho bisogno di creare un piano che sorregga il piatto di stampa.

Devo (anzi, vorrei) raggiungere la massima stabilità dimensionale a caldo, dato che il bed sarà quasi sicuramente attaccato ad un riscaldatore in silicone (da decidere se fare 220v o 24v, sarei più per il 220, non stresso l'alimentatore e scalda subito)

Ho trovato un sito online che alla modica cifra di 30 euro, mi fa una lastra 310x310x8 di ergal. Credo sia il più resistente tra tutti gli allumini, ma in termini di dilatazione termica ? Sono tutti uguali ?

Da più parti, e su questo concordo, mi è stato suggerito di partire da alluminio in lastre e non arrotolato (tipo il 6061). Il primo, nasce in lastra e viene venduto per lastre, quindi ha tolleranze di planarità più stringenti). Il secondo non è pensato per fare lastre e ha tolleranze maggiore

Tutto questo perchè non vorrei essere obbligato ad usare il vetro, altrimenti vetro da 4mm e piano in alluminio da 3mm e non lo muove più nessuno, nemmeno se lo butto nel camino, ma se dovessi mettere un tappetino magnetico, quello seguirebbe la forma della piana in alluminio, di conseguenza scaldandosi, si deformerebbe, per questo lo voglio fare spesso, molto spesso.

Il ghosting e le vibrazioni non sono un problema

Link al commento
Condividi su altri siti

17 minuti fa, iLMario dice:

di ergal. Credo sia il più resistente tra tutti gli allumini,

Vero

17 minuti fa, iLMario dice:

ma in termini di dilatazione termica ? Sono tutti uguali ?

la differenza è trascurabile , comunque sentiamo  anche le considerazioni  degli altri utenti

Link al commento
Condividi su altri siti

Cita

Ho trovato un sito online che alla modica cifra di 30 euro, mi fa una lastra 310x310x8 di ergal. Credo sia il più resistente tra tutti gli allumini, ma in termini di dilatazione termica ? Sono tutti uguali ?

la differenza tra ergal ed alluminio è niente sono la stessa cosa due leghe di allumnio

pero se proprio vogliamo una differenza è meccanica non termica l ergal contiene piu parti di rame reagisce meglio ed è piu resistente alle sollecitazioni meccaniche

se ci aggiungi il titan diventa un altro tipo di ergal

se aumenti lo zinco diventa ancora un altro tipo di ergal

tutto a seconda degli impieghi MECCANICI

al lato termico reagiscono allo stesso modo forse contenendo un po piu di rame presumo che l ergal sia miglior  conduttore di calore

ma è una mia supposizione

 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, jagger75 dice:

al lato termico reagiscono allo stesso modo forse contenendo un po piu di rame presumo che l ergal sia miglior  conduttore di calore

Se non mi sto confondendo, forse l'alluminio "classico", il para-qualcosa, dovrebbe condurre maggiormente. Non so perchè, ma si tratta di valori trascurabili per una stampante 3D, siamo sempre attorno a 300w/cm2 quando il vetro, ad esempio, è 1 e l'acciaio 20, quindi conduce comunque 300 volte più di una lastra di vetro.

Sono intenzionato a mettere un bed magnetico, ad esempio: https://it.aliexpress.com/item/32959212466.html
Quello in questione è composto da 3 pezzi: il bed riscaldante (con magneti) da 3mm, la piastra di acciaio (loro dicono) ed un adesivo da incollare sulla piastra di acciao (non vedo altre possibilità, l'adesivo non è magnetico, quindi l'unico modo per tenerlo fermo è incollarlo alla piastra)

Mi sembra un po sottile, è pensato per la CR10 con il bed che si muove, essendo l'asse Y, non per corexy dove il bed fa su e giù (essendo l'asse Z) quindi non ha problemi di peso o vibrazioni.

Se volessi costruirlo da per me, come si fa ? Parto da un bed in silicone, lo incollo ad una piastra di alluminio da Xmm (5?) e sopra ci metto o un tappetino magnetico stile ender o direttamente un bel vetro ?
Funziona così ? In questo modo posso decidere se usare un vetro o se usare il tappetino....

Leggermente OT: qualcuno ha mai provato a stampare su un vetro satinato/sabbiato? Essendo ruvido e non liscio, magari la stampa attacca senza lacca.

Link al commento
Condividi su altri siti

Cita

Ci sono più leghe di alluminio con proprietà diverse. 

alluminio classico  come lo chiami tu ,conduce a mio parere calore come ogni lega di alluminio solo che essendo per appunto( 7070 se non erro l ergal giallo)con meno rame, meno zinco, e meno altro a seconda di che tipo di ergal sia, insomma meno tutto è piu prossimo alla deformazione rispetto ad un ergal che appunto viene creato per essere resistente

esempio gli sterzi delle moto li fanno in ergal non alluminio appunto perche deve resistere a sollecitazioni cosi come le viti ecc ecc

 

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

15 minuti fa, jagger75 dice:

alluminio classico  come lo chiami tu ,conduce a mio parere calore come ogni lega di alluminio solo che essendo per appunto( 7070 se non erro l ergal giallo)con meno rame, meno zinco, e meno altro a seconda di che tipo di ergal sia, insomma meno tutto è piu prossimo alla deformazione rispetto ad un ergal che appunto viene creato per essere resistente

esempio gli sterzi delle moto li fanno in ergal non alluminio appunto perche deve resistere a sollecitazioni cosi come le viti ecc ecc

Beh, un conto è la resistenza meccanica un altro è la stabilità dimensionale quando sottoposto a calore.....

La Railcore II, se non ho letto male, usa un bed in alluminio da. 6.4mm

Link al commento
Condividi su altri siti

11 ore fa, iLMario dice:

usa un bed in alluminio da. 6.4mm

Aspetta 6.4 mm...forse il progetto è americano o comunque è probabile che sia un piatto con riferimento al sistema imperiale e non il nostro metrico decimale

0.635 cm è 1/4 di pollice. Facile che abbiano scelto quella misura per una questione "di comodità". 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

5 minuti fa, Tomto dice:

Aspetta 6.4 mm...forse il progetto è americano o comunque è probabile che sia un piatto con riferimento al sistema imperiale e non il nostro metrico decimale

0.635 cm è 1/4 di pollice. Facile che abbiano scelto quella misura per una questione "di comodità". 

Si, confermo. Ma comodità o no, anche in america tagliano l'alluminio, avrebbero potuto farlo da 8, 9 o 10 o quel che ti pare, così come 1/8 di pollice e via dicendo.

Io ero più per farlo da 8mm, un bel lastrone...... Dite che si imbarca con il calore ?

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, iLMario dice:

Si, confermo. Ma comodità o no, anche in america tagliano l'alluminio, avrebbero potuto farlo da 8, 9 o 10 o quel che ti pare, così come 1/8 di pollice e via dicendo.

L'ho detto nel caso tu avessi pensato che 6.4mm fosse dovuto ad una qualche scelta "ingegneristica" da rispettare . 😁6.4mm li ottieni solo tramite fresatura .

Aggiungo una cosa per chi leggendo il tread ,volesse fare questa stampante. Si può prendere in considerazione anche la 6082 (anticorodal), se si ha un rivenditore nelle vicinanze ed informarsi(n.b non un officina meccanica di precisione). Faccio un'esempio : qui a Roma una lastra a misura in 6082 la tagliano ,ne parlavamo anche con @jagger75 , sono 4 euro di spesa. Non è paragonabile all' ergal  come resistenza meccanica , ma in questo caso 6/8 mm di spessore a mio parere vanno più che bene.

N.B la 6082 si trova sia in lamiere, lastre, barre tonde/quadre...ecc 

 

 

 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...