Vai al contenuto

Un piccolo disastro...chi può venirmi in aiuto?


 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao ragazzi, ho preso da poco la Photon e sono alla mia sesta stampa...le prime due un disastro.
Poi ho sistemato qualche valore e le cose sono andare bene...ho stampato un piccolo portello e alcuni sedili.
Premetto che la scala è piccola (per capirci il portello è altro 24 mm)
Ieri sera invece, un disastro completo. e qui vi chiedo cortesemente un aiuto.
Ho stampato una serie di piccoli pezzi (tra cui anche il portello che era venuto bene singolarmente) ma ho
ottenuto il nulla....non ne capisco il motivo.

Ecco alcuni dati:

Uso solo resina Anycubic (green e Maroon)
Uso Formware 3d come programma di Slicing
Uso Limitstate FIX come programma di repairing ed i modelli sono quindi corretti.
Vi allego delle immagini piu esplicative delle parole
Grazie in anticipo a tutti

Massimiliano

1.jpg

Untitled-1.jpg

DSC_0002.JPG

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 11
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

per prima cosa dobbiamo cosniderare che è una stampa complessa per una photon e quindi il risultato non è garantito.

per seconda cosa direi che tutti questi pezzi finiscono la resina presente nella vaschetta prima di essere completati.....

il problema principale sono i supporti! perche tutti questi supporti? meno supporti ci sono meglio è.

sono "supporti" non strutture per sorreggere le stampe, quando possibile devi stampare poggiando sul piano e quando non possibile il piu' basso possibile.

i tempi di esposizione mi sembrano eccessivi... 11 secondi per layer da 0,02?!? con 60 sec di layer di base? mi sembrano tempi troppo lunghi per una precisione cosi alta e per una stampa con tuti quei supporti.

quando tenti di stampare il primissimo punto dell'oggetto sorretto dal supporto con un tempo di esposizione cosi lungo la parte catalizzata viene "deformata" dalla luce che filtra

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Fonzy...grazie intanto per la risposta...come avrai capito sono davvero alle prime armi....ho letto attentamente quello che hai scritto e faccio subito una seconda prova. Ti chiedo però se hai modo di darmi un riferimento dei settaggi secondo te corretti?...diminuisco i supporti ma che valori posso inserire per partire almeno con un piccolo successo?

ciao Max

Link al commento
Condividi su altri siti

16 minuti fa, Macs70 dice:

Ciao Fonzy...grazie intanto per la risposta...come avrai capito sono davvero alle prime armi....ho letto attentamente quello che hai scritto e faccio subito una seconda prova. Ti chiedo però se hai modo di darmi un riferimento dei settaggi secondo te corretti?...diminuisco i supporti ma che valori posso inserire per partire almeno con un piccolo successo?

ciao Max

passerei da 11 a 8 secondi di esposizione. i layer di base da 8 a 3\4 invece di 60sec, 40 sec per poi magari scendere fino a 25\30

Link al commento
Condividi su altri siti

OK...sei un aiuto prezioso...solo una precisazione sui livelli: il programma, come saprai, li mette in automatico....io non me la sento di metterli a mano....con quale criterio ne elimino alcuni e ne aggiungo altri? esiste una regola generica in qualche modo?

Link al commento
Condividi su altri siti

46 minuti fa, Macs70 dice:

OK...sei un aiuto prezioso...solo una precisazione sui livelli: il programma, come saprai, li mette in automatico....io non me la sento di metterli a mano....con quale criterio ne elimino alcuni e ne aggiungo altri? esiste una regola generica in qualche modo?

non ho capito bene cosa intendi, da quello che ho capito intendi l'altezza del layer (strato) che adessso è impostata a 0,02mm per un totale di 75000 layers in questa stampa.

piu' il layer è sottile maggiore è la qualita' della stampa, se è questo che intendevi, l'altezza del layer puoi deciderla tu poi il programma divide l'altezza della stampa in base all'altezza layer che hai impostato dando come risultato il numero di layer necessari.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

No, intendevo la quantità di supporti da inserire..dal momento che sembra essere stato uno dei problemi, mi chiedevo se esiste una regola per quanti se ne dovrebbero inserire...perche in automatico il software spesso ne mette dove non dovrebbe e non ne inserisce dove servono.....:)

scusa....avevo scritto LIVELLI; intendevo SUPPORTI !

Link al commento
Condividi su altri siti

non conosco quel software ma il software della photton consente di editarli manualmente quindi credo anche quello.

i supporti vanno messi nelle parti senza appoggio, se hai dei dubbi su un punto, pensa al fatto che quella parte deve essere indurita e poi rimanere ferma (non deve precipitare sul fondo della vasca), purtroppo si impara con l'esperienza.

comuque non ho detto di mettere meno supporti, ma di stampare gli oggetti sul piano in modo da evitare il supporto

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...