Vai al contenuto

Geeetech A10m - Piatto sbilanciato?


Messaggi raccomandati

Buondì, rieccomi alla carica con un nuovo, sicuramente comune problema: l'adesione del filamento al piano. Sono consapevole che la qualità di una stampa dipenda da un piatto ben livellato, ma nel mio caso sorge un problema particolare: il piano si sbilancia da solo. Le vite poste sotto il piatto sono già state strette a dovere, tutto quello che faccio è: mando in Home la stampante, da menù avvio il Level Corners e passo il foglio di carta a tutti e 4 gli angoli regolando il piano (questo per ben 3 volte per assocurarmi di aver livellato a dovere), stampo, la stampa viene uno schifo, porto in Home la stampante, ri applico il Level Corners. Risultato? Gli angoli sono nuovamente scombinati. In certi angoli dove il foglio faceva il giusto attrito ora ci passa un treno.... Oppure l'ugello lo trovo talmente attaccato da non far passare nemmeno l'aria. Premettendo che ciò prima non accadeva, o se accadeva il piatto veniva tranquillamente livellato dopo un tot stampe, sospetto che potrebbero essersi allentate le molle sotto il piatto. Spero non sia un problema di Marlin, mentre l'asse del piatto apparentemente sembra ok. 

Cosa posso fare? Vorrei evitare di ricorrere alle viti autobloccanti ma preferirei optare per un'opzione più "solida" delle rotelline sotto al piatto... 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 4
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

marlin non c'entra niente....sarebbe la fine del mondo se un firmware potesse girare le viti!....

per prima cosa ti consiglio d smontare il piano in modo da vedere se è storto, se le viti sono dritte e che la filettatura non sia rovinata.

poi devi verificare che l'end stop di z ed il perno che lo preme (spesso è una vite) siano entrambi ben saldi.

adesso dopo aver controllato il tutto rimonti il piano e le sue viti e le regoli a circa meta' della lunghezza, in modo che le molle siano in compressione ma che ti consentano un buon margine di movimento sia in alto che in basso.

adesso regolando la vite che preme sull'end stop di Z fai in modo che il punto di home sia ad un altezza decente dal paino in quanto smontando il piano è facile che il punto di home si modifichi, per decente intendo che sia un altezza che possa essere regolata con le viti del piano agendo in modo minimo (1\3mm al massimo)

Link al commento
Condividi su altri siti

Nel livellare il piatto sono importanti due fattori, il primo di cercare di non fare forza sul piatto quando si regolano le viti, in quelle in fondo spesso è acrobatico riuscire a regolare le viti senza premere sul piatto e la seconda è che la stampante non venga mossa di un millimetro nel piano di appoggio. Le strutture di queste stampanti economiche spesso sono 'morbide' e spostarle anche di poco le sregola.

In ultimo "ben 3 giri" sono il minimo essenziale per una taratura, sicuro che dopo 3 giri sia ben tarata? Il sistema a 4 viti dei nostri piatti fa si che la regolazione di ogni angolo stari leggermente l'angolo apposto ed in parte minore anche gli altri 2 angoli, certo meno di quello che stai correggendo nell'angolo in questione ma comunque lo stara e questo implica che una taratura richieda diverse correzioni e pazienza.

Link al commento
Condividi su altri siti

Innanzitutto vi ringrazio per la risposta, normalmente riesco a tarare il piatto e smetto di tararlo quando tutti e 4 gli angoli almeno una volta coincidono con il giusto attrito (cosa che di solito riesco a fare in 3 tentativi). Per quanto riguarda la risposta di @FoNzY invece ho verificato il tutto: le viti sono dritte, il piano idem (anche se non è perfettamente piatto ma questo succede a tutti), l'asse z invece non ha un perno ma semplicemente un micro switch come end stop. Mi pare strano comunque che in due giorni di inattività debba ricominciare da capo... Ho lasciato per ultimo l'idea che possano essersi allentate le molle o le viti, una volta dopo aver cambiato ugello temo di averle forzate troppo e forse potrei aver fatto qualche danno non immediato...

Link al commento
Condividi su altri siti

AGGIORNAMENTO: dopo svariate prove sono giunta alla conclusione che il problema è il programma di slicer. Potete chiudere la discussione qui, ne apro un'altra nella sezione più pertinente QUI

Scusatemi per questi "salti" ma al tempo stesso cerco di condividere le mie problematiche con voi nelle giuste sezioni e a fornire risposte in modo che altri utenti con il mio stesso problema possano risolvere leggendo qui.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...