Vai al contenuto

Produrre bioplastica in casa per la propria stampante 3D


Giulio Parrini
 Condividi

Messaggi raccomandati

Buon giorno a tutti. Ecco una domanda impegnativa :D

Qualcuno di voi ha mai provato a produrre in casa propria la bioplastica da usare successivamente per stampare in 3D? So che ci sono diversi metodi per produrre bioplastica in modo semplice (si trovano anche diversi tutorial online), ma fin'ora non ho trovato informazioni riguardo l'utilizzo per la stampa 3D.

Grazie a tutti quelli che mi risponderanno!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Giulio! Sinceramente non ho mai pensato a produrre la bioplastica in casa apposta per stampare in 3D, anche se conosco le varie metodologie che si trovano sul web ed ho avuto qualche esperienza (ho provato a farla diverse volte).

Credo che la plastica che normalmente viene prodotta in casa non abbia le proprietà adatte per essere usata per la stampa. Ci vuole esperienza e, soprattutto, bisogna saperla fare! Io ho dovuto fare diversi tentativi per raggiungere la consistenza che cercavo, che però non era legata alla stampa 3D. Le prime volte che l'ho fatta si è degradata all'aria in 5 giorni... capisci che la cosa potrebbe dare diversi problemi.

Comunque puoi provare, magari trovi la combinazione giusta e riesci a illuminarci tutti :D

PS. Un consiglio: se ti appoggi ad un FabLab, il tutto dovrebbe essere più semplice, sia per la reperibilità dei materiali e degli strumenti, sia per la condivisione delle conoscenze. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 7 mesi dopo...
Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...