Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

Davide Vignati

Come stampare piu elementi in una stampa sola?

Recommended Posts

Salve, io utilizzo una macchina Anycubic i3 mega S, e come slicer cura. 

Qualcuno puo dirmi come poter salvare nel gcode una procedura che mi permette di stampare, finito un pezzo, subito un altro? Ovviamente tenendo le dovute distanze per non intersecare le une con le altre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Davide Vignati dice:

Salve, io utilizzo una macchina Anycubic i3 mega S, e come slicer cura. 

Qualcuno puo dirmi come poter salvare nel gcode una procedura che mi permette di stampare, finito un pezzo, subito un altro? Ovviamente tenendo le dovute distanze per non intersecare le une con le altre.

non ho capito bene cosa intendi... puoi stampare allo stesso tempo 1,2 o x oggetti contemporaneamente ma non puoi stampare 2 oggetti senza aver rimosso prima il primo....

per meglio dire è teoricamente possibile farlo(smanettando non poco) ma la stampante una volta raggiunto il layer XYZ (che era l'ultimo dell'oggetto precedente) non ha una precisione tale da poter tornare al punto del primo layer con precisione e comunque questo secondo oggetto dovrebbe essere moltooooooo piccolo per non far collidere l'asse e\o l'estrusore con il pezzo gia' stampato....

per concludere non c'è un vero vantaggio a fare questo, richiede piu' tempo stampare due oggetti uno di seguito all'altro che stamparne due nella singola stampa......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in cura c'è una opzione "speciale mode" - > "print sequence" -> metti su "one at time"  e vedrai (anche dalla anteprima) che ti stampa prima un pezzo poi un'altro. 

FAI ATTENZIONE che all'inizio non riuscivo a fare lo slice, perchè cura considera lo spazio intorno al nozzle che è settato dentro al profilo stampante per calcolare lo spazio necessario a muovere la testina senza sbattere. 
Ti consiglio di provare mettendo 2 cubetti piccoli abbastanza distanti, vedrai che crea una specie di "gonna" nera intorno ai pezzi sul piatto, quello è "lo spazio vitale" diciamo ovvero lo spazio che deve rimanere libero per non sbattere contro gli altri pezzi. 

Ovviamente devi ridurre al masimo anche skirt o brim perchè anche quello viene calcolato ovvero rende lo spazio necessario maggiore. image.thumb.png.44f8a041ad43269701a8ede061950498.png


Ti allego una foto del progetto che sto facendo, come vedi il margine che serve è parecchio.... io questi due li stampo proprio per pochissimo.... Sulla destra vedi la opzione che ti serve.

40 minuti fa, FoNzY dice:

io non ne capisco l'utilita' 🤔

io la trovo utile perchè stampo parecchio petg e con un bowden di 700mm soffro un poco i filamenti... con questa opzione riduco ulteriormente lo stringing ed i difetti di ingresso/uscita da un pezzo all'altro, perchè non ci sono.......

i tempi di stampa sono pressochè identici, a meno di non stampare pezzi molto piccoli per i quali (essendo singoli pezzi) lo slicer rallenta per stampare il singolo layer (più piccolo rispetto al singolo layer però di 5 pezzi complessivi ad esempio). a volte invece sono leggermente minori perchè non c'è il viaggio da un pezzo all'altro ma di fatto sono variazioni in entrambi i casi marginali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo fra i pro è che se la stampa per qualche errore si blocca dopo la metà e stai stampando due pezzi, uno magari riesci a salvarlo. Nell'altro modo butti sempre tutto.

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

probabilmente perchè i pezzi sono troppo vicini oppure hai la testina settata grossolanamente troppo ampia, leggi il mio post sopra con la figura.
Metti una foto della anteprima,  NON la preview  ma quella con i pezzi (come nella mia foto)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se ho interpretato bene il Link che ti ho messo il gantry a zero è un problema.
Prova a metterlo a 100 e gli altri 4 valori a 10 poi casomai cerchiamo valori giusti

Anycubic kossel linear plus,
Inviato utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Boh se ti riferisci al valore gauntlet non mi sembra abbia a che fare con l'adesione. Ma l'anteprima era ok? Perché quei due pezzi avevano un base proprio piccola.

Inviato dal mio tablet utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



  • Contenuti simili

    • Da Mattia Soppelsa
      Ed eccomi al secondo post dopo aver sistemato l'asse x e l'estrusore (che era di fabbrica troppo stretto, ora il filamento passa tranquillamente). 
      Sono arrivato al classico test del cubetto per vedere come va la stampa: ho sistemato il piatto a colpi di calibro, ho controllato tutte le assi e sono in quadro, ma ho mollato easyprint perchè corrotto (come lo aprivo, si chiudeva brutalmente e dava errore. Forse un problema quando l'ho aggiornato), e sono passato a cura.
      Il primo test è andato non male, peggio: ho dovuto bloccare il test perchè il filamento ha iniziato ad avvitarsi su se stesso, e leggendo qualche discussione ho scoperto di aver sbagliato le temperature (non mi sono accorto di aver messo preheat ABS) neanche due minuti dopo aver iniziato e mi stava intasando la testina dell'estrusore.
      Blocco, pulisco, e mando in preheat pla (cura mi da extruder 180 e piatto 70), e faccio partire di nuovo il test, usando un cubetto da 20 mm, il risultato lo potete vedere nelle foto che vi allego (1-2). Blocco di nuovo, leggo altre discussioni e leggo che forse i setting sono sbagliati. Perciò li cambio secondo indicazioni (metto le foto del prima e dopo).
      Alla luce di questi fatti, dove potrei sbagliare per far diventare un cubo un bozzolo di ragno affamato?




    • Da SkullJack96
      Salve a tutti,
      mi è arrivata a casa qualche giorno fa la stampante 3D 4MAX PRO della AnyCubic
      dopo averla sistemata e settato i parametri base ho iniziato a stampare, qui nascono i problemi:
      nonostante il progetto sia posizionato al centro del programma 3D, quando lo mando in stampa inizia a stampare nell'angolo in basso a sinistra se la stampa prosegue nell'angolo in basso a sinistra, dopo poco la base del modello 3D si stacca Qualcuno mi può aiutare?
      Grazie in anticipo
    • Da YoungNM
      Buongiorno a tutti , ho problemi con la stampante , sembra che i layer non si attaccano tra di loro , ho provato a cambiare filamento ma mi dà gli stessi risultati , non posso fare neanche i test per guardare cosa va storto perché ogni stampa risulta così ... Non so cosa fare. Grazie in anticipo 
      Stampante: geeetech prusa i3 pro w
      Materiale : pla e pla + 



    • Da Tomto
      Anycubic I3 Mega Ultrabase
       
      Sito ufficiale :          http://www.anycubic3d.com/
      Supporto     :          http://www.anycubic3d.com/support/show/594016.html
      Customer service:  http://support.anycubic3d.com/submit.html
               Specifiche tecniche:
      Tecnologia di stampa: FDM (Fused Deposition Modeling) Risoluzione layer: 0.05-0.3 millimetri Precisione di posizionamento: X/Y 0.0125 millimetri Z 0.002 millimetri  Materiali Stampabili: PLA, ABS, Hips, Wood Velocità di stampa: 20 ~ 100 millimetri/s (velocità consigliata 60%) Velocità di Travel: 150 millimetri/sDiametro dell'ugello: 0.4mm/1.75 MM Estrusore : SingoloVelocità di stampa: 20 ~ 100 millimetri/s Materiali stampabili: PLA, ABS, Hips, Wood Volume di stampa: 210x210x205mm (x,y,z) Tensione di funzionamento: 12 V DC Ingresso Nominale: 110-220 V AC, 50/60 H Temperatura Estrusore: Max 260 °C Temperatura ambiente di Funzionamento: 8 °C-40 °C Formati di Input:. STL,. OBJ,. DAE,. AMF Slicer : Cura/Simplify3D Formati di Output: GCode Connettività: Scheda SD, Porta USB (solo gli utenti esperti) Ingresso Nominale: 110-220 V AC, 50/60Hz, 1.5A Dimensioni: 405 millimetri x 410 millimetri x 453 millimetri Peso imballo: 16.5 kg Temperatura bed: Max 110 °C Scheda madre: Trigorilla (con driver intercambiabili) Asse z: doppio motore con due driver distinti Di solito le anycubic hanno una scheda madre trigorilla a 8 bit:

      Sul alcune stampanti per un certo periodo è stata montata una trigorilla a 32 bit non upgradabile. Tenetelo a mente se avete intenzione di cambiare i driver con i tmc 2208/2130

       Una cosa da considerare per il piatto incollato e quella che segue nel video. Faccio presente che la stessa Anycubic, sia sulla mega s che sulla nuova promax ,non incolla più il piatto in vetro ma lo blocca con delle clip metalliche
       
    • Da Franchetto
      In questi giorni sto sperimentando... dopo un una lunga parentesi con Simplify3D che funziona abbastanza bene con la stampante Anycubic i3 mega non creando problemi per la connessione e la stampa, ora sto provando Craftware. Che però non riesco a far connettere in nessun modo alla macchina. Ho provato a creare da CW un file .gcode che dopo essere importato su S3D viene stampato correttamente (con S3D). Per evitare il doppio passaggio mi piacerebbe fare tutto da CW. Qualcuno ci è riuscito?
      Grazie e buone stampe. 🙂
  • Discussioni

  • Collaboratori più popolari

  • Chi sta navigando

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.