Vai al contenuto

Zortrax Inkspire...cosa pago ?


Messaggi raccomandati

Ciao a tutti,

coem anticipato nella mia presentazione, sono interessato ad una stampante 3D.

Quael ? Bella domanda.

Ve ne sono molte a costi decisamente interessanti, al di sotto dei 500 euro.

Poi si sale.

troviamo quidni la Inkspire che è intorno ai 2000, oggi in offerta con black friday a circa 1650..comunque non poco,

Da quel che ho potuto carpire sul web e parlando con utilizzatori 3D, la differenza sta molto nella meccnica in generale, nel supporto e nelal garanzia eurpea di 24 mesi,

Leggendo diversi test (in verità sul web non vi è tanto, forse prorpio per il rpezzo che inibisce gli utenti non professionisti) utenti hanno lamentato problemi all'LCD, ben al di sotto delle 400 ore indicate dal produttore.

Qui nel forum ho letto di un utente che ha lamentato 4 lcd rotti in meno di un anno.

Su youtube altri due evidenziano lo stasso problema con stmapante nuova:

https://www.youtube.com/watch?v=pi7qICLRaIw

https://www.youtube.com/watch?v=-FmHj8rieAU

Ho scritto in chat con la casa madre, ed ovviamente non hanno evidenziato nulla: parlano di errori nella calibrazione da parte degli utenti (che urtano il display) o loro disponibilità in caso di problemi.

Accennano alla durata media minima di 400 ore per l'LCD, ma nulla su problematiche ricorrenti.

Quindi vorrei sapere gentilmente da voi se qualcuno ha approfondito o sa qualcosa in più.

L'utente

(ClaudioZeta) ha risolto ? Ha capito dove dosse il problema ? Cosa gli hanno risposto dalla casa madre?

Grazie ancora, per la condivisione delle vostre esperienze.

Ciao

 

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 2
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Messaggi Popolari

oltre al costo della stampante in se devi tenere presenti che devi utilizzare le loro resine se non vuoi avere sorprese. Se prendi le resine cinesi devi trovarti i settaggi da solo. Alcuni utenti hann

oltre al costo della stampante in se devi tenere presenti che devi utilizzare le loro resine se non vuoi avere sorprese. Se prendi le resine cinesi devi trovarti i settaggi da solo. Alcuni utenti hanno lamentato problemi con l'lcd anche prima delle 400 ore di stampa. 

io ho una photon s stampa bene ma uso lo slicer di zortrax che genera file anche per questa stampante (ed altri mezzi trucchi che possono non piacere) . Se vuoi stampe dimensionalmente precise devi smadonnare prima di riuscirci. Presa su amazon ed ho lo stesso la garanzia di 24 mesi i cinesi se vogliono vendere in europa da quanto so devono offrire tale garanzia.(contatta amazon)

L'lcd si è una delle componenti che più si deteriora .nella zortrax lo paghi 150 euro e si sostituisce facilmente. Sulla photon s 50 euro ,ma la cosa geniale che loro consigliano è di utilizzare una pistola termica per toglierlo ...boh....

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Tomto,

ti ringrazio per le informazioni.

Ho contattato il rivenditore ufficiale a Como e gli ho fatto molte domande.

Con disponibilità e pazienza mi hanno spiegato che le ore medie che prevedono per l'LCD sono 400, ovviamente con il discorso in garanzia se entro 24 mesi.

Non risultano particolati problemi che facciano pensare ad un problema che si ripete.

Sicuramente l'uso di altre resine (permesso) richiede attenzioni, inquanto parametri aggressivi verso l'LCD (sovra esposizione agli UV) ne riducono la vita media. Quindi occhio ai parametri di altre resine, da confrontare conquelli ufficiali.

Ovviamente una resino di qualità, permette meno stress per la macchina e l'LCD, polimerizzando in tempi minorie migliore risultato.

A loro non risulta l'utente (ClaudioZeta), quindi mi viene da pensare che non l'abbia presa dal rivenditore ufficiale a Como. Ripeto, mi sarebbe piaciuto avere un suo feedback per capire meglio; magari il problema era altrove e non nell'LCD in sè.

 

Il tuo esempio con photon S (che avevo osservato bene all'inizio della mia ricerca nelle stampanti a resina) è il discorso ceh vi sta dietro: supporto post vendita, qualità componenti e studio/ingegnerizzazione del prodotto. Sostutuire un componente con facilità rientra proprio in questa ultima parte (che poi è a monte del tutti).

In generale le resine devono essere da 405 nm, quindi sceglierle da marche note e professionali (i grandi produttori non sono tanti in Europa). Non le paghi 10 euro al litro, ma la qualità si riflette sulla stampa e sui componenti stampante, indirettamente con l'LCD, come dicevo prima

 

 

Da quanto hai la tua photon s ? Problemi ? Durata degli lcd ?

 

ciao


 

 

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Abbiamo inserito dei cookies nel tuo dispositivo per aiutarti a migliorare la tua esperienza su questo sito. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti puoi accettarli cliccando su continua.