Vai al contenuto

ABS e ritrazione, come ridurla?


Giorgio79
 Condividi

Messaggi raccomandati

Mi sta capitando di stampare dell'ABS dei pezzi lunghi stretti e con un buon shel (5) e un buon INFILL (25%-75%)  i pezzi a fine strampa presentano delle ritrazioni in corrispondenza del lato di adesione classica curvatura lieve ma si nota i parametri di stampa sono Temp estrusore 250 temp bed 110 


C'è qualche trucco per evitare la ritrazione ?


Pensate sto stampando delle picole placche a L o a + e vengono tutte curve come posso evitarlo?


alcune volte le stampe sono risultate perfette ma non so bene il perche forse e che l'ambiente e freddo siamo sui  14-15 gradi ma non ci sono correnti d'aria...altrimenti cosa potrebbe essere?


Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 18
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Il materiale che usi nn è dei migliori..,  nn hai scritto le velocità di stampa che nel caso ABS influiscono molto e nn possono essere troppo elevate.


 


Anche se hai macchina aperta o chiusa puo' influire di molto. Stampi in un ambiente nn consono dovrebbe essere almeno in temperatura ambiente.


 


Prova con PCABS, che da ottimi risultati anche su macchine nn propriamente progettate per stampare ABS, con Delta ho visto fare stampe molto buone, costicchia ma da buoni risultati..


 


Per stampare ABS in maniera felice, la camera di stampa deve stare a temperatura costante e le macchine che possono permettersi di usare questa tecnologia.


 


ABS è da sempre spinto da Stratasys che ha la maggior parte dei brevetti per questa tecnologia e materiale..., 


Link al commento
Condividi su altri siti

La velocita lenta intorno a 30-40mm/s ènon mi sembra molto elevata, il problema poi si pone quasi sempre a dx del piatto di stampa, tante volte faccio scaldare bene la stampante, in modo che il piatto sia tutto caldo ma... su alcuni oggetti non troppo difficili si riesce ad avere discreti risultati, ora provero a chiudere la stampante, 


Link al commento
Condividi su altri siti

Confermo come dice @AndBag il PC/ABS. Con 45€ al kg ti porti a casa una ottima bobina (made in Italy) che da dei risultati veramente interessanti. L'ABS io oramai non lo utilizzo più da tempo, troppi grattacapi e alla fine comunque gli oggetti venivano fuori troppo fragili e delaminavano molto più facilmente che con il PLA o similari. Il PC/ABS tende a warpare ugualmente ma con una adeguata raft lo si tiene giù.Il pezzo che ne viene fuori ha una ottima resistenza ad impatto e una ad allungamento equiparabile a quella del PLA con una ottima adesione interlayer. Considera anche che la forma dell'oggetto vuol dire molto: un parallelepipedo con spigoli vivi tenderà a warpare molto di più di uno con spigoli arrotondati


Link al commento
Condividi su altri siti

  Con PC/ABS ho eseguito solo un test abbastanza impegnativo ( che nn posso mostrare) e degli ingranaggi che avendo G-CODE regolare risultano facile sa stampare...


 


  Ma devo dire che i risultati sono sono davvero sorprendenti rispetto ad un ABS tradizionale di buona qualità, sia come impatto estetico che come resistività meccanica.


 


  Problemi di adesione sul piatto, per il momento zero! Usato sia Raft che Brim, con la mia Gmax lo lavoro a 260 gradi, la stessa temperatura che estrudo Policarbonato dello stesso produttore.


 


  I progressi nei materiali che stanno facendo certi produttori come Keitech  sono sorprendenti, ora aspetto :)  materiale Auto lubrificante che deve uscire in occasione delle fiere

Link al commento
Condividi su altri siti

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...