Vai al contenuto

Octoprint & Co


iLMario
 Condividi

Messaggi raccomandati

Octoprint e astroprint.... In pratica servono come server di stampa ovvero prendi un pc e lo attacchi alla rete e via USB alla stampante... Poi da altro pc invii il materiale in tante forme e metodi in formato stl o gcode...
Octoprint molto configurabile. Astroprint meno ma più moderno.... Supporto a webcam, cloud... Un sacco di robe simpatiche.
Però dopo una settimana ad una persona normale servono a poco... Simpatico per fare video o step motion di una stampa e gestire e vedere da remoto o da internet

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Pc e raspberrry e simili

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

4 minuti fa, Marcottt dice:

Però dopo una settimana ad una persona normale servono a poco...

Ecco, in pratica mi hai risposto

Il mio "a cosa servono" sotto intendeva un utilizzo costante. Ovviamente ogni cosa nel breve termine è interessante e divertente, ma dopo 6 mesi, di sti macchinetti, cosa me ne faccio ? Forse salvo dover controllare le stampanti da remoto (che serve a poco, tanto se si blocca da remoto non puoi di certo sistemare) e registrare la stampa tramite webcam, a poco altro mi sa

Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda io aveva già tutto raspberry etc etc.... Però alla fine non mi serve ed era comunque una cosa in più....
Se hai tutto prova... Ma per uso hobby serve a poco se hai la stampante in casa.... Magari già uno che ha stampante in box o garage o comunque distante da casa...

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

c'è di più, con octoprint puoi inviare le stampe e farle eseguire con i bot di telegram che sono programmabili, quindi volendo, le affetti layer su layer e le invii in stampa controllando e potendo intervenire ad ogni z-change; parlo quindi di controllo in caso di interruzione di corrente (ups) e di fine filamento

Link al commento
Condividi su altri siti

no, non ho niente in realtà, per questo chiedevo. Un Pi lo devo prendere comunque ma per la domotica, non vorrei mischiare le due cose, visto oltretutto il basso costo del Pi.

Diciamo che lascio stare, non me ne frega niente, oltretutto la mia stampante è in ufficio.
Di interessante invece ci sarebbe la telecamera, ma si risolve molto più facilmente comprando una videocamera wifi su Amazon, vanno benissimo le cinesi da 20-30 euro

2 minuti fa, kk7 dice:

c'è di più, con octoprint puoi inviare le stampe e farle eseguire con i bot di telegram che sono programmabili, quindi volendo, le affetti layer su layer e le invii in stampa controllando e potendo intervenire ad ogni z-change; parlo quindi di controllo in caso di interruzione di corrente (ups) e di fine filamento

Ok, finisce il filamento. Quindi ? Chi lo cambia se te non sei li ? Questo intendevo prima.

Oppure si stacca la stampa o inizia a fare warping. Hai il vantaggio che puoi sospendere tutto e non sprecare il filo, ma li finisce. Non puoi fare nessun tipo di intervento. e visto che non puoi fare alcun tipo di intervento, forsa una semplice telecamera è più economica come soluzione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Beh in tutti e due i casi (mancata corrente o fine filamento) sposti l'estrusore dall'area di stampa e salvi la stessa, poi se torna la corrente lei riparte senza danni, se finisce il filamento ed hai un secondo estrusore idem.. (riparte senza danni)

Ovviamente il tutto nell'ottica di stampe lunghe in realtà automatizzate (penso ad un azienda per esempio), certo che se si sta stampando un oggettino ludico... un bel chi se frega ci sta in pieno 

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma anche in caso di azienda non vedo l'utilità, se salta la corrente, non comandi più nulla e qui non ci piove.

Se finisci il filamento, sposti l'estrusore, ma la stampa è comunque interrotta finchè qualcuno non va li a mettere la nuova bobina, e dato che sei li a fare il cambio bobina, puoi anche operare sulla stampante....

Link al commento
Condividi su altri siti

Se salta la corrente c'è la batteria tampone (no ups), e tu non devi far nulla, lavora il software; se finisce il filamento, il software attiva un secondo estrusore.

tutto questo volendo immaginare il superamento delle notti/weekend in ambito aziendale, ripeto che a livello ludico tutto ciò ha poco senso, ma io mi diverto a immaginare e risolvere gli scenari più complessi 

Link al commento
Condividi su altri siti

Se hai il doppio filamento, allora non hai finito il filamento quindi l'esempio non calza

Cosa succede se finisci il doppio filamento? Octoprint non ti aiuta.

Se salta la corrente e c'è la batteria tampone (perché non UPS?) allora strettamente parlando, per la stampante non è saltata la corrente e quindi come nel caso del filo, il problema non sussiste

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...