Vai al contenuto

problema motore estrusore


 Condividi

Messaggi raccomandati

buon giorno dato che ho fatto delle modifiche alla mia stampante CR10 rinforzando gli assi x-y mettendo dei cuscinetti in linea molto piu' rigidi ,,,, ho comprato anche un estrusore diretto ora pero'' ho un problema il motore gira al contrario volevo girare i fili mah da manutentore meccanico so' quando fermarmi e chiedere consiglio prima di fare danni . molti parlano di numeri sui fili mah io non ne possiedo ci sono solo trattini e liniette quindi chiedo a voi che certamente su questo campo siete piu' esperti grazie 

IMG_20181222_141546.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 5
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Immagini Pubblicate

E' semplice, non ci sono numeri sui fili ma tu fai finta che il numero 1 sia al primo connettore (non importa se a destra o a sinistra, il due al secondo e cosi via, li devi togliere tutti e rimetterli in modo che il 4 vada all'uno il 3 al due e cosi via.

Se sbagli non succede nulla, solo il motore non funziona, li rimetti giusti e sei a posto.

In genere conviene fare questa modifica sul connettore lato scheda e non lato motore (dove normalmente ci sono 6 connettori di cui ne usa 4)

Per sfilarli aiutati con uno spillo.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie mille ..... ho fatto prima in un ' altro modo ho girato il connettore 😋 sono abbastanza diretto per queste cose ,,, l'unico mio pensiero era la scheda che poteva essere danneggiata o altro !!  ora pero'' mi rendo conto che il pla fa' molta molta molta fatica ad uscire dall'estrusore ho montato un kit titan io di solito con quello originale non andavo oltre i 200-210 gradi invece ora se voglio vedere uscire il pla devo superare i 224 forse e' per la lunghezza del nozle ?? o c'e qualcosa che mi sfugge 

Link al commento
Condividi su altri siti

La cosa più probabile è che l'estrusore che hai preso monti un termistore (sensore di temperatura) diverso da quello che prevede la tua stampante per cui hai una lettura falsata. In questo caso puoi risolvere in tre modi diversi

1) facendo finta di nulla ed alzando la temperatura di stampa fino a che non stampi bene (controindicazioni, se passi a filamenti tipo abs rischi di non poterli stamparli perchè dovresti regolare la temperatura vicina ai 270 gradi e queste stampanti non superano i 270 gradi per impostazione software)

2) prendendo il Marlin della tua stampante (operazione facile se esiste il marlin non compilato della tua stampante, altrimenti impossibile) ed indicandogli nel file configuration.h che termistore monti. Vantaggi, dal configuration h puoi anche raddrizzare il motore, ps non ti ho detto di rovesciare direttamente  il connettore perchè molte schede non lo consentono)

3) sostituire il termistore con uno corretto per la tua stampante.

I valori dei due termistori nuovo e vecchio li puoi reperire dal fornitore, nel web, o con un normale tester, si misurano in hom a temperatura ambiente.

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Alep dice:

ps non ti ho detto di rovesciare direttamente  il connettore perchè molte schede non lo consentono)

non so'' di preciso cosa cambierebbe  ,,,, comunque appena posso prima di riaccenderla faccio come mi e' stato detto da te' . e per il termistore no problem e' il suo e' un kit della volcano montato su un titan per il filo . forse ho montato male il nozzle quindi si crea spazio dentro accumulando pla stavo pensando di cambiare e mettere uno con canula diretta fino a fuori ne ho visto uno molto bello pero'' vorrei usare quello che ho comprato ,,, devo capire meglio cosa succede quando lo monto 

Risultati immagini per nozzle volcano stampante 3d

forse non e' proprio adatto il volcano sul titan 🤷‍♂️

Link al commento
Condividi su altri siti

Per verificare se la temperatura è corretta e non troppo calda il filamento deve uscire senza arricciarsi, se estruso a vuoto si arriccia l'estrusore è troppo caldo. In genere va regolato intorno ai 10/15 gradi in meno rispetto alla temperatura in cui inizia ad arricciarsi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...