Vai al contenuto

Asse Z non funzionante


zizziIV
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao ragazzi, ho un problema, sto riscontrando delle anomalie per quanto riguarda l'asse z, gli altri due sono perfettamente funzionanti, una volta montato il tutto, ho accesso la stampante, installato il software(rep) e iniziato la procedura di base, do dei comandi di movimento per vedere se funzionano tutti gli assi, e tutti e tre si muovono, successivamente l'asse z risulta morto. non da segni di vita, gli altri continuano a fuzniuonare correttamente, non capisco perchè, si sono mossi solo una volta e basta! non vorrei che si siano bruciati o che so! è possibile che bisogna dargli un maggior voltaggio dal firmware. grazie in anticipo per le risposte!
Gioovanni

non è un problemi di motori, ho appena staccato un motore z, e invertito con il motore y, è gira perfettamente! non può essere un problema della scheda?

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 4
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Sarebbe bene sapere che stampante hai perchè i problemi variano da marca a marca e da modello  a modello.

Proprio in questi giorni c'è un altro utente che ha un problema che sembrerebbe simile al tuo su una Geeetech Alliminium

I motori vengono controllati esclusivamente dagli schedini detti stepper motor che sono quegli schedini, tutti uguali con un piccolo dissipatore, che stampanti montano sulla scheda principale.

Via firmware puoi effettivamente fare delle regolazioni ma non incidono sulla potenza ma sul comportamento dei motori.

In genere la potenza del motore può essere regolata tramite un piccolo trimmer presente su questi schedini tranne che in alcune serie di schede in cui la potenza viene definita direttamente via firmware. In questi secondi casi è molto, ma molto difficile che siano regolati male.

In ultimo che i motori si brucino succede ma è un evento abbastanza raro e quando si bruciano te ne accorgi perchè al tatto sono roventi e non è improbabile che emanino Odore di bruciato.

Il difetto che lamenti tu in genere dipende da una cattiva regolazione di uno degli schedini o potrebbe avere anche origini meccaniche, 

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Alep, anzitutto grazie per la risposta! Comunque , tornando al discorso, ho risolto il mio problema. i trimmer presenti erano regolati totalmente male, tramite un tester sono riuscito a regolarli in maniera effeciente, prima presentavano vaolori tutti diversi fra di loro. il problema da me riscontrato è che uno di questi trimmer era regolato male e mi dava come valore 0.45v(non sufficente per alimentare i motori. inoltre ho notato che uno di queste "schede" è probabilemente guasta poichè anceh se giro il trimmer questo valore cambia di pocchissimo rimanendo sempre sulla soglia dei 0.75v! nonostante ciò pero tutti i collegamenti funzionano perfettamente(fino ad ora).
Grazie ancora per il tuo interesse! 

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...