Vai al contenuto

Stampanti 3D metallo


skimans
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ho letto nel web che gia da diversi anni vengono commercializzate stampanti 3d che stampano direttamente particolari metallici attraverso una tecnologia particolare.

Chiedevo quali potrebbero essere i costi di una stampante del genere attualmente..visto che l'articolo letto risaliva al 2014.

Allora si parlava di 70000 euro...ma come si sa col passare degli anni i prezzi calano drasticamente.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 1
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Purtroppo la riduzione dei costi della stampa 3D a metallo non è così semplice, anche se sono stati fatti passi avanti nella semplificazione dei processi e delle tecnologie. Ad oggi le tecnologie più economiche sono quelle di Makerforge e Desktop Metal, che funzionano in modo diverso alle più conosciute DMLS o DMP (se vuoi approfondire, metto qui il link alla guida alle tecnologie di stampa 3D).

In poche parole: le DMLS e le DMP prevedono l'azione di un laser su polveri metalliche e la conseguente funsione delle particelle tra di loro. Questi processi continuano ad essere costosi a causa dell'alta tecnologia utilizzata (laser/fusione/camera sotto vuoto, ecc).

La direzione in cui si sta andando negli ultimi anni, invece, è parecchio diversa. I sistemi di Desktop Metal, per esempio, funzionano come le stampanti 3D FDM. Un filamento che contiene particelle metalliche viene depositato su un piano, fino alla realizzazione del modello. In seguto, il materiale di supporto/legante viene eliminato e, infine, il pezzo in metallo viene inserito in una terza macchina che sinterizza i pezzi, dandogli una resistenza vicina ai pezzi realizzati con le tecniche tradizionali.

Il "problema" di questo metodo sono le deformazioni al quale è soggetto il pezzo: in genere viene scalato di circa il 30% nella prima fase di stampa, in ottica di farlo tornare alle dimensioni volute a fine processo. Chiaramente, si tratta solamente di tolleranze di cui tenere conto in fase progettuale.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...