Vai al contenuto

Problema E3d V6 - "gocce"


 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao gente,

non so se riuscirò a spiegarmi in maniera decente, ma in pratica ho gocce di materiale fuso che colano dall'estrusore, non dall'ugello. La stampante funziona perfettamente e stampa bene, solo si crea del materiale fuso che "goccia" mentre stampo, cosa che ovviamente crea casini se cadono nei punti sbagliati... avete mai avuto situazioni simili?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 5
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Il materiale in questi casi di solito esce da sopra il blocco riscaldante dove il tubetto filettato (gola) entra dentro l'elemento riscaldante.

In questi casi si dovrebbe smontare la gola, dare due o 3 giri di teflon per alte temperature in senso antiorario sulla gola e riavvitarla nell'elemento riscaldante.

Alcuni appunti:

Questo lavoro in genere è meglio farlo a caldo perchè il vecchio filamento fuso blocca il tutto.

Il teflon per alte temperature (normalmente detto teflon rosso per il colore del contenitore) lo reperisci nei negozi di idraulica ben forniti ma se non riesci a trovarlo in alternativa puoi usare anche il teflon da idraulico normale. E' meno adatto ma va bene lo stesso,.

Link al commento
Condividi su altri siti

Premetto che ormai sei praticamente una certezza... :grin:

 

Due cose, il teflon per alte temperature è una sorta di nastro adesivo? e poi, devo smontare la gola dell'elemento riscaldante o dal "corpo" dell'estrusore?

non ho capito bene in che punto della gola arrotolare il teflon...  nella filettatura che poi andrà dentro l'elemento riscaldante?

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Il teflon per alte temperature regge semplicemente meglio le temperature che raggiungiamo con l'estrusione, quello normale è un pò giustino ma ce la fa. Il teflon si presenta sempre come il nastro adesivo, in genere bianco, più sottile come spessore e senza adesivo, lo usano gli idraulici al posto della vecchia canapa e di solito quello normale ha un costo intorno al'euro quello rosso non lo so, ma credo stia entro i 5 euro.

Si devi smontare la gola, se usi il sistema del dado e controdado per svitarla non stringere molto perchè la gola è relativamente fragile, è più facile più ti avvicini alla temperatura di fusione del filamento (attento alle ditina).

Il teflon va arrotolato appunto nel punto che entrerà nell'elemento riscaldante e fa da guarnizione per capirci

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...