Vai al contenuto

Aiuto....... Acquisto stampante in Atto....


marco79
 Condividi

Messaggi raccomandati

Salve  a tutti, ho provato a postare già richieste di aiuto, fatte da un neofita, con una grande passione per questo mondo.


 


Ora dopo grandi smanettamenti in rete, vi chiedo cortesemente di sciogliere i miei grandi dilemmi, perché non so proprio co che stampante iniziare....


Ne ho viste 4 che mi potevano interessare, qualcuno di voi, magari che le ha provate, mi può aiutare?


 


Io ho visto e spulciato:


 


- Prusa i3;


- Da Vinci;


- 3DRAG;


- Sharebot NG.


 


Attendo vostri utilissimi consigli, prima di fare l'acquisto sbagliato.


 


Ciao e Grazie.


Marco


Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 6
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Un saluto a tutti.


Mi "aggrego" a Marco 79!


Sono un altro Marco che deve acquistare una stampante 3D. :D


Ho gli stessi identici dubbi ma "temo" di essermi innamorato della Zortrax... :wub:  :lol:  anche se costa una manciata di euro più della sharebot NG.


E ci metterei anche la Makergear M2 recensita ottimamente da chi l'ha acquistata su amazon...


 


Spendere il minimo tanto per iniziare o andare direttamente su qualcosa di più professionale spendendo il doppio (...anche il triplo)?


 


Un grazie a tutti coloro che ci aiuteranno.


Marco


Link al commento
Condividi su altri siti

La Zortrax è sicuramente una macchina davvero interessante :D Io per il triplo estrusore non spendere nemmeno un centisimo in più perchè secondo me non ne vale assolutamente la pena.


 


@marco79 tra le 4 che hai scelto c'è una notevole differenza di prezzo, di fatto vuoi stare sotto i mille euro o andare fino ai 1500? La 3drag è una buona macchina e facile da assemblare, la davinci è già montata però hai diversi problemini (risolvibili), come potrai vedere sul forum. La prusa se prendi l'hepestos anche lì non penso sia difficile da montare e settare. Mentre la Sharebot  NG rispetto alle prime 3 è di un'altra categoria, almeno per il prezzo.


Link al commento
Condividi su altri siti

che dire, di discussioni simili ce ne sono molte,
La prusa i3 è un ottima macchina se si ha voglia di lavorarci sopra, bisogna costruirsela e settarsela, da molte soddisfazioni ma ha il suo prezzo di tempo speso.

La Davinci è un po limitata, vedi bobine proprietarie e slic3r anche quello proprietario, ma da quel punto di vista dei ragazzi qui sul forum sono riusciti a baypassare queste limitazioni, il prezzo è ottimo da valutare la versione 2 estrusori, prezzo molto interessante.

3Drag secono me ora come ora ha senso se si ha intenzione di modificarsela e magari trasformarla in una piccola CNC, la cosa è allettante.

La Sherebot NG ovviamente vince a mani basse, ma ha di contro il prezzo.

 

per la questione Zotrax... beh siamo su un altro pianeta, non ho mai avuto modo di provarla ma se rientra nel budget non mi farei troppi problemi e farei subito click su "aggiungi al carrello".

La Makergear M2 mi è abbastanza sconosciuta, non ricordo se qualcuno sul forum ne ha una.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io co ho scritto i altri post ho comprato e sto testando a fondo la Zrotrax m200: con questa macchina non o avuto alcun problema finora....considerando che faccio sempre una corretta manutenzione. All'inizio volevo prendere o una Sharebot NG o una Wasp Evo...ma sul "campo" non mi hanno convinto: a livello costruttivo non sono eccezionali, ad. Esempio la scocca della SB ng non ha nulla a che vedere con quella in durallumnio, tutto di un pezzo, della Zortrax; a livello di stampa non ho trovato quella qualità che mi aspettavo (probabilmente ciò è legato al fatto di dover utilizzare uno slicer non proprietario e a qualche impostazione non proprio corretta). E poi il fatto di dover utilizzare delle lacchè o nastri adesivi per far aderire il materiale mi sembra assurdo a fronte dei soldi spesi. Questa ovviamente è la mia opinione in base all'esperienza positiva che sto avendo: mi sarebbe piaciuto acquistare un prodotto italiano, difatti erano le mie prime scelte ma quando ho visto al Maker Faire la Zortrax in azione e i risultati che si potevano ottenere ho cambiato, a malincuore, idea.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...