Vai al contenuto

Stampa 3d


Roberto
 Condividi

Messaggi raccomandati

Oggi con il mio amico Marco ci stavamo accingendo a creare un 3d per fare una stampa.


Dubbio atroce creare un cubo ok già fatto, sperimentato anche con qualche problema per estrusione con un 3d vuoto e non compatto (scarsissimo risultato) vedi immagine.


Abbiamo pensato di creare un oggetto con degli sbalzi.


Domanda: ma per stampare un oggetto 3d con parti a sbalzo ci vuole un doppio estrusore?


Come si fa in Cura a creare una struttura  da eliminare per sostenere le parti a sbalzo?


Spero di essere stato chiaro.


Il classico fischietto che fanno in tanti si fa con un solo estrusore o con due, come si crea il vuoto interno?


Un cubo vuoto non è realizzabile altrimenti la chiusura sopra ( la faccia superiore) chi la mantiene.


Che tipo di supporto consigliate per il PLA, Raft o Brim conoscete un settaggio per queste tipologie.


La mia stampante quando parte difficilmente riesce a fare un buon supporto come mai


grazie dei consigli che arriveranno.


post-269-0-06033900-1410038485.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 11
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

allora, per fare degli sbalzi, o  dei bridge se vogliamo fare i fighi, non necessariamente serve materiale di supporto!


 


Per il PLA la chiave si tutto è raffreddarlo in maniera rapida in modo che appena esce dall'ugello si solidifichi e rimanga "per aria", non so se rendo bene l'idea.


per far questo vi vogliono una o due belle ventoline puntate direttamente sul pezzo stampato! 


Se vuoi fare delle prove puoi cercare tranquillamente su thingiverse dei Bridge Test per poter capire fino a quanto puoi fare lunghi i ponti. 


 


Il Raft o Brim sono i supporti al piatto, quelli che ti permettono di tenere il pezzo che stai stampando ben attaccato al piano di stampa, io consiglio quasi sempre il brim, in qaunto il raft crea uno strato sotto al pezzo , che poi finita la stampa è una gran rogna rimuovere 


Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao grazie ti metto la configurazione di Cura che  stiamo usando dopo faccio una stampina con l'ultimo filo rimasto (PLA) mi dici che ne pensi della configurazione. Da quello che ho letto in giro forse la Retraction è troppo alta che ne pensi.


I valori del raft influiscono sul Brin.


Ieri ho visto che abbassando  sotto Support il Overhang angle for support mi crea il supporto per le parti a bridge, alzandolo la toglie. Come funziona questo parametro?


Ciao grazie


post-269-0-30467800-1410070539_thumb.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

La cosa che non capisco perchè non mi fa il supporto, il filo si estrude poco e non si attacca.


Alcune volte lo fa ma il più delle volte no.


Ho provato anche con il piatto riscaldato ma nulla Brin o raft è la stessa cosa.


Il filo a vuoto viene estruso, idem con l'estrusore se lo faccio manualmente.


Oggi con il settaggio che ho messo su nell'immagine nulla cosa può essere.


Grazie


Link al commento
Condividi su altri siti

Si stampo sullo specchio ci metto della lacca per farlo aderire, ma il fatto strano è che non dovrei accendere i piatto perchè è PLA.


Forse è il caso che ci metto un po di schotch sullo specchio? Ho anche  il nastro Kapton che mantiene il calore a 250 gradi ma vorrei usarlo quando uso l'ABS che devo mettere il piatto caldo. Che ne pensi


Link al commento
Condividi su altri siti

Allora, questa diceria che con il PLA non serva assolutamente il piatto riscaldato è solamente una diceria che dilaga tra i maker specialmente Italiani... Sinceramente non so da cosa derivi ma il fatto è che la diceria giusta sarebbe: "Se stampi con PLA puoi avere il culo di raggiungere risultati accettabili o buoni o anche ottimi ma con un piatto riscaldato elimini la variabile culo e le probabilità di avere risultati buoni o eccellenti sono molto più alte!"


 


Quindi fai così, primo strato 75 C° i restanti scendi a 55 C° stampa diretto sullo specchio e continua ad usare la lacca. Fammi sapere!


Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...