Vai al contenuto

bed a nido d'ape da uno scaldino rotto e una vecchia insegna


l0v3byte
 Condividi

Messaggi raccomandati

Trovando le dimensioni (e i prezzi) dei letti a nido di ape per il mio laser e avendo da buttare le stufette alogene consumate lo scorso inverno e dovendo liberare il ripostiglio ho voluto divertirmi e passare i pochi pomeriggi liberi prima delle vacanze.

IMG_20220528_140049_362(2).thumb.jpg.23337d6275f6f794683b76568ea2b40a.jpg

Ho preso la griglia di protezione come quella in foto poi ho tagliato un vecchio cartellone del vecchio negozio di una mia amica che ho tagliato a misura e incastrato nella retro della griglia poi per tenere fermo il tutto anche perché su questo genere di scaldino la griglia viene via con il solo pensiero e visto che nelle lamiere sopratutto su quelle di alluminio come l'insegna si usa il TIG per saldare per non parlare di quella linguella che sostiene le griglia di protezione ho usato il metodo tramandato da mio nonno ovvero l'utilizzo del saldatore a stagno con il filo che non contenga alcun flussante ma con un alto tenore di piombo quei fili da saldare con la scritta Sn/Pb 60/40 ovvero stagno al 60% e piombo al 40%piombo e  insieme ad un pò di zinco cloruro il risultato è stato questo...

IMG_20220528_135523_016.thumb.jpg.16c6aa7d30c61795ec20103daa537e66.jpg

Anche senza molare è venuta discreta poi il bello di questa tecnica che veniva usata addirittura dagli antichi greci e che con una pompetta dissaldante si riesce sempre ad aggiustare il tiro.

Siccome l'alluminio della insegna una volta trattato è diventato luccicante come la griglia di protezione e con un laser che lavora in cima c'era il rischio di andare a ballare il funky con il bastone e il cane (che detta cosi sembra una retata) ho usato delle bombole spray colore grigio per fondo e nero per la parte superiore.

1749533599_IMG_20220528_135945_8152.thumb.jpg.a558810ae7c2475f0bd0f8d65db7b77c.jpg

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 0
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...