Vai al contenuto

Trasformazione stampanti 3D "Prosumer"


immaginaecrea
 Condividi

Messaggi raccomandati

E' davvero un peccato trovarsi con una stampante "prosumer" abbandonata dalla casa...... firmware e software abbandonati e "chiusi", hardware eccellente ma praticamente inutilizzabile..... è quanto è successo a me ed a quanti hanno acquistato nel tempo una BFB (Bit From Bytes, acquisita da qualche anno da 3D Systems)........


 


Ma..... non esiste proprio che una macchina di quel genere possa morire così...... ed ecco la BFB IeC Refurbished per la quale rimando al nostro blog.


 


http://www.immaginaecrea.it/index.php/blog-wordpress/post/241-stampanti-3d-prosumer-obsolete-si-grazie-parte-1-panoramica


 


Ho probabilmente inavvertitamente messo il post nella sezione sbagliata.... ho fatto solo ora caso al "non fdm".... chiedo scusa non me ne ero accorto......

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

E.... visto che ho pubblicato tutti i componenti stampabili completamente free e sto completando la documentazione di cui al momento ho pubblicato solo la prima parte metto anche qui il link del materiale pubblicato su thingiverse.


 


Ovviamente sono anche disponibile se qualcuno ha bisogno di info specifiche


http://www.thingiverse.com/thing:964129


Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Pietro, detto da te non può fare che piacere.....  :)


Spero di riuscire a completare "l'evoluzione" per il Maker Faire di ottobre dove presenteremo anche al centro Italia il refurbishing di quelle serie di stampanti... ovviamente con caratteristiche un poco più evolute... vedi processore 32 bit, abl con sensori magnetici..... ed altro.....


 


.... se quindi ti capita di venire a Roma in ottobre.....  ^_^ colgo anch'io l'occasione proprio per veder lavorare la Zortrax in quel contesto che immagino non potrà mancare...... sono davvero curioso......


Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Pietro, detto da te non può fare che piacere.....  :)

Spero di riuscire a completare "l'evoluzione" per il Maker Faire di ottobre dove presenteremo anche al centro Italia il refurbishing di quelle serie di stampanti... ovviamente con caratteristiche un poco più evolute... vedi processore 32 bit, abl con sensori magnetici..... ed altro.....

 

.... se quindi ti capita di venire a Roma in ottobre.....  ^_^ colgo anch'io l'occasione proprio per veder lavorare la Zortrax in quel contesto che immagino non potrà mancare...... sono davvero curioso......

Ciao Davide,

A Roma ci sono sempre, e dovrei anche essere al Makefaire per una performance di una artista digitale che utilizza le nostre macchine per produrre microfusioni in bronzo di statuette. Sentiamoci, sarà un piacere incontrarci.

Link al commento
Condividi su altri siti

@FabLab Padova


Grazie... mi fa piacere che venga apprezzato il recupero di quella macchina.... e secondo me ti conviene anche recuperarla piuttosto che "svenderla"... le tue competenze ti dovrebbero consentire di affrontare la questione abbastanza agevolmente.... oltre al fatto che mi troverai sempre collaborativo qualora vuoi cimentarti


 


Sembra una cavolata ma quella dei loghi e badge multicolore non lo è assolutamente.... vai a vedere quanti colori contemporanei mettono ancora adesso nella Cube Pro (3)..... e la vorrei vedere con un "piano pieno" di loghi con i suoi bei 3 nozzle a filo piano.... il sistema infatti seppure si presta a qualsiasi realizzazione anche a materiali "diversi", diventa "eccellente" in questo contesto sia come qualità raggiungibile e pulizia della stampa, sia come prestazioni e resa rispetto a qualsiasi macchina ad ora in commercio della stessa fascia di prezzo.


Se date un'occhiata ai loghi pubblicati su thingiverse, i più recenti sono fatti con la BFB.


 


E saresti l'unico della tua zona ad essere in grado di fare loghi e badge a 4 colori "al volo", oltre naturalmente a poter stampare qualsiasi cosa al pari di una "single" con una macchina "ora veramente open source"... e con l'intero piano di stampa disponibile e dimenticandosi di mantenere a livello gli hotend e, relativamente, il piano


 


... o conoscete qualche macchina che ora è in grado di fare quelle cose a basso costo......  :) non parliamo di ambito professionale... s'intende.... dove i costi però.... lievitano......


 


@ShareMind


Si, ottima occasione per "allargare le nostre vedute".....  sarà un piacere....


Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie... mi fa piacere che venga apprezzato il recupero di quella macchina.... e secondo me ti conviene anche recuperarla piuttosto che "svenderla"... le tue competenze ti dovrebbero consentire di affrontare la questione abbastanza agevolmente.... oltre al fatto che mi troverai sempre collaborativo qualora vuoi cimentarti
 si certo, e mi piacerebbe anche molto smanettarci per farlo. Solo , veramente, mi manca il tempo. Gestire un Fablab + portare a casa il pane non è semplice. Se entro natale non riuscirò a venderle prenderò in seria considerazione "l'opening" della macchina. E  a ottobre farò un salto volentieri a trovarti per vederla in azione.

 


Ps: non mi hai risp sulla questione "jerk"


 


Ciauz 


Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...