Vai al contenuto

Presentazioni


Steelform
 Condividi

Messaggi raccomandati

Mi presento, sono un progettista meccanico del Veneto, sono attirato dalla stampa 3D e dalle potenzialità offerte dalla tecnologia a fusione (al momento la più abbordabile) al fine di realizzare prototipi.

La mia idea è di iniziare con una piccola stampante consumer in kit, in modo da familiarizzare con le componenti e valutare le similitudini con i cinematismi di una CNC router pari target al fine di valutarne funzionalità e precisione e, ovviamente, fare pratica nella realizzazione di stampati. :)

Il passo successivo potrebbe essere quello di introdurre al mio prototipo le possibili migliorie al fine di migliorarne le caratteristiche (parto dall'idea che i kit hanno in genere componentistica economica, ma magari mi sbaglio).

Ciao a tutti.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 5
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

  • 2 settimane dopo...

Ciao Steel, 


 


benvenuto. Se il budget è uno dei criteri di valutazione, considera che sebbene i kit siano generalmente abbordabili, introdurre delle modifiche (spesso indispensabili per ottenere buone prestazioni e qualità) può essere molto costoso. Sostituire l'hot end, l'alimentatore, magari le viti e le guide con componenti di qualità può far lievitare i costi a cifre molto superiori a quelle necessarie per acquistare una buona stampante ready-to-use.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao e grazie per il benvenuto.


E' come dici, alla fine parliamo della stessa meccanica di un router che se con componentistica di precisione viene per questa taglia oltre i 1000 euro.


La macchina sembra andare regolarmente. Ciò non toglie che i pattini/cuscinetti sono dei fake e appena fatta pratica valuterò se cambiarli con prodotti più seri.


Ho fatto una breve indagine  e il cambio cuscinetti/barre rettificate mi viene poco sopra i 120 euro.


Il piano riscaldato è 5 decimi curvo a una estremità. Potrei avvitargli sopra un piatto rigido ALU da 6 mm ma forse appesantisco il carrello.


Dipende da come andrà la macchina, se stamperà decentemente bene la lascio così (i cuscinetti li cambio), altrimenti la modifico a step.


Intanto sono al vetro, in cittadina le vetrerie sono tutte chiuse/defunte e mò mi tocca cercare nei paesi attorno per un rettangolo, povera Italia.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...