Vai al contenuto

Fdm e gomma


sem81
 Condividi

Messaggi raccomandati

Buongiorno a tutti,


      sono in procinto di acquistare la mia prima stampante 3d.


Come da titolo avrei intenzione di usarla soprattutto per stampare gomma (ninjaflex o simili).


 


In fiera a Milano ho potuto visionare tante stampanti, alcune delle quali di ottima qualità, ma ho visto ben pochi oggetti stampati in gomma.


 


Mi piacerebbe vedere qualche stampa ed avere un commento tipo il modello della stampante e le difficoltà riscontrate.


 


Grazie a tutti.


 


Stefano


 


 


Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 5
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

@sem81 per stampare materiali gommosi/flessibili devi necessariamente avere il piatto riscaldato (direi a circa 80°C), altrimenti il materiale ritira e s'imbarca, facendoti fallire la stampa.


 


Un consiglio che posso darti è di stampare sempre molto piano (20-30 mm/s) a temperature medie (220°C). 


Altra cosa: non tenere mai la rotella godronata troppo aderente al filo. Il rischio è che il filo segua la rotazione della rotella, inceppandosi.


 


Per quanto riguarda il modello della stampante non mi farei problemi: mi preoccuperei più che altro che il blocco estrusore sia di qualità visto che alla fine i problemi di stampa con questi materiali si riscontrano sempre lì.


 


Sono mesi che vedo Gimax 3D stampare gomma. Probabilmente ti conviene orientarti su questo tipo di macchine (le DoItYourselft non mi sembrano adatte).


Link al commento
Condividi su altri siti

@SimonR Ti ringrazio anzitutto per la risposta.


La stampante da te menzionata sembra veramente buona ma purtroppo sono leggermente fuori budget, contavo di spendere intorno ai 1500€.


La strato mi sembra buona (in rapporto qualità prezzo). Inoltre ha un'area di stampa che si addice perfettamente alle mie esigenze (280x170x170).


 


Inoltre, essendo completamente acerbo in fatto di stampa tramite fdm avrei voluto prima farmi un po' di esperienza, eventualmente con una diy, per comprendere bene i meccanismi.


Link al commento
Condividi su altri siti

Se vuoi spendere qualcosina meno vai sulle Sharebot. Teoricamente ti basterebbe anche una reprap con un caricamento del filo di tipo directdirive e stampa a basse velocità . La differenza la fa il materiale del piatto che per la gomma varia a seconda se si utilizza il PLA flex, il TPU o il TPE.


 


Personalmente con le NG in Fablab stampiamo senza grossi problemi il TPU e non ha problemi di lifting in fase di stampa


Link al commento
Condividi su altri siti

Interessante, sinceramente non avevo ancora considerato la NG ma sembra un'ottima macchina ed è in linea con il mio budget.


 


Mentre per quanto riguarda reprap o simili hi avuto esperienza di stampe ben riuscite?


I risultati che ho visto fino ad ora sono piuttosto scarsi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Dipende molto dal materiale e da come si imposta il profilo di stampa. Reprap dovresti cercarne una con il direct drive per il filo da 1,75 mm e non da 3 mm che ha poi una demoltiplica sulla hobbed bolt. E ovviamente partire da un ugello di tipo jhead dall'mk4 in su o meglio ancora su un ED3 full alluminio e ben raffreddato


Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...