Vai al contenuto

brucom

Membri
  • Numero contenuti

    24
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

8 Neutral

Su brucom

  • Grado
    Matricola
  1. Grazie delle risposte, ad entrambi. Purtroppo il calibro è quello in ventesimi, dunque arrivo a 0,05 mm di precisione. @Whitedavil, in base a cosa dici che sono troppo basso ?
  2. Viene bene, mi restano da risolvere alcuni problemi dimensionali non trovo una quadra agli step per mm dei vari assi con il cubo 20x20x20 sembra tutto ok ma se stampi qualcosa di più grande l’errore si amplifica, tipo un pezzo che doveva essere alto 125 mm alla fine è di 125,6. Si tratta di un errore di +0,5%, è un errore nella norma ?
  3. Ciao a tutti, volevo chiedere quale deve essere l’aspetto reale dello skirt che, nell’anteprima di Cura, viene mostrato come composto da 3 linee distinte mentre nella mia stampante, in base alla regolazione attuale dell’asse Z appare come un unico oggetto, di larghezza più o meno ampia a seconda della distanza dell’ugello dal piatto. in effetti, prima che regolassi l’asse Z erano 3 linee distinte. Grazie
  4. Ciao a tutti vorrei che, alla fine della stampa, l'hot end (è il nome corretto ?) si muova in una posizione che non dia fastidio nel rimuovere il pezzo. Uso Cura e il GCode di chiusura di default per la mia Flying Bear Ghost 5 è il seguente G91 ;Relative positioning G1 E-2 F2700 ;Retract the filament G1 E-2 Z0.2 F2400 ;Retract and raise Z G1 X5 Y5 F3000 ;Wipe out G1 Z10 ;Raise Z more G90 ;Absolute positioning G28 X0 Y0 ;Home X and Y M106 S0 ;Turn-off fan M104 S0 ;Turn-off hotend M140 S0 ;Turn-off bed M84 X Y E ;Disable all steppers but Z Immagino debba modificare il comando
  5. Buonasera a tutti volevo chiedere se esiste e qual'è l'ordine corretto per le calibrazioni tra: step/mm asse x step/mm asse y step/mm asse z step/mm estrusore flusso Grazie PS: mi sa che per i tre assi è giocoforza stampare e impostare i valori calibrati nella stessa sessione
  6. Ciao a tutti per favore, c'è qualcuno che mi può aiutare ad interpretare i risultati di questa temp tower in PLA Eryone, range 190/200 °C, profilo Standard Quality Cura? A me sembrano tutti identici, forse un po' meglio il 205 °C Grazie
  7. Eccomi di nuovo per condividere come ho risolto. Nessuna delle opzioni descritte nei precedenti post ha funzionato. Quindi ho proceduto come segue: tarato gli step/mm dell'estrusore (ma non penso sia stato l'intervento risolutivo vista la differenza minima) ridotto la "Velocità di stampa della parete interna" da 60 a 30 Con il tempo proverò ad alzare la velocità sino a raggiungere un buon risultato senza penalizzare i tempi di stampa. Al momento sono arrivato a 45 senza problemi.
  8. Ciao eaman, grazie. Guarda, neanche a farlo apposta ho appena finito e stavo controllando. Ho portato il flusso da 89 a 95 per le pareti interne ma niente, nada, nisba .... E confermo quanto sospettavo, il difetto è proprio tra le 4 linee perimetrali, di solito tra la 2a e la 3a. Proverò a portarlo a 100 (non so se la FBG5 ha quella opzione da menu) ma poi andrà a farsi benedire la dimensione della parete (il famoso 0.8 del wall cube di prova). Non vorrei che fosse il filamento, sempre ammesso che abbia un senso. Mi sembrava migliore quello fornito con la stampante p
  9. Grazie qsar. Guardando attentamente quel difetto ho la quasi certezza che siano le linee perimetrali, quelle delle pareti. In cura ho impostato "Numero delle linee perimetrali 4" e se le conto mi pare proprio che il difetto affligga proprio le linee centrali di queste 4, dunque apparentemente nulla a vedere con l'infill (anche se, guardando bene bene alcuni gap iniziano quando finiscono le pareti). Però è difficile contarle e magari, come talvolta capita, i problemi sono più di uno in contemporanea. A questo punto proverò sia l'overlap percentage che hai suggerito ma cambie
  10. Ciao eaman, grazie per la risposta. Mi sono creato un profilo personalizzato partendo dallo "standard quality" di Cura nel quale ho modificato solo i valori che, di volta in volta, mi avete suggerito. I valori che suggerisci sono di default in quel profilo. Dunque si, ci sono, anche se non li ho impostati io. Suggerisci di aumentarli ?
  11. Purtroppo niente da fare. Si tratta di un pezzo dallo spessore di soli 2 mm. Sembra che le pareti esterne, piuttosto che tra l’ultima parete e il riempimento, non si saldino tra loro sul top layer, mentre il fondo (primo layer) è ok. Magari provo con una larghezza di linea di 0.48 ? Secondo me, sistemato questo problema, sarò felice e contento. Le pareti laterali sono belle e le dimensioni sono in una tolleranza dell’ordine di 1/20 mm … Grazie a chi mi può aiutare a migliorare o, meglio ancora, risolvere questo difetto. PS; questo difetto ha un nome specifico?
  12. Grazie a Dio, sino ad oggi, non mi è mai andata via la corrente ... Si mi succede ti farò sapere PS: Ma come, nel XXI secolo ancora ci sono zone dove va via la corrente ?
  13. Dalle feritoie poste in basso sul fianco destro dovresti vedere una luce rossa. Dovrebbe provenire da una spia (led) sulla mainboard. Se non vedi nulla potrebbe proprio essere l'alimentatore. Per esserne certi bisognerebbe sdraiare la stampante, rimuovere il fondo di copertura e con un tester misurare la tensione ai morsetti di uscita dell'alimentatore. Tuttavia la risposta più sensata mi sembra quella di Truck64 visto che la stampante è nuova.
  14. Grazie Killrob, in effetti è di 0.4 Porto a 0.44 la larghezza "a livello superiore" oppure incremento una delle altre dipendenti ?
×
×
  • Crea Nuovo...