Vai al contenuto

3d per 'progetto educativo'


Lonano
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti! 


 


Dopo aver letto il manuale 'Stampa 3d' di Maietta e alcune delle guide di questo sito, ho deciso di chiedere il vostro aiuto. 


Faccio un tirocinio in una cooperativa che vorrebbe acquistare una stampante 3d da impiegare in un progetto per persone socialmente svantaggiate, e io ho il compito di ricercare un modello con un buono rapporto qualità/prezzo!


Non sono quindi alla ricerca di una stampante che permetta di progettare una nuova tour eiffel..! 


 


Al momento le caratteristiche che mi sono sembrate interessanti sono:


 - doppio estrusore


- possibilità di utilizzare ABS e PLA


- piatto riscaldato


- porta usb 


- una velocità di stampa di almeno 140 mm/s (ho letto che altrimenti ci mette una vita...)


 


Non so se ci siano altre caratteristiche che sia meglio conoscere... ho visto che bene o male ci sono software gratuiti, tutorials e guide varie su internet...


 


Grazie mille!


 


Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 7
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Come mai due estrusori? Sei sicuro che ti servano? Parlo da possessore di una stampante con due estrusori :D Per quanto riguarda la velocità puoi benissimo stampare a 100 mm/s, ovvio se la stamapnte lo permette e la stampa viene bene è meglio averla che gira più veloce :D


 


Manca però un dato fondamentale per consigliarti qualsiasi macchina :D Budget.


Link al commento
Condividi su altri siti

In realtà non sono proprio necessari, però avevo pensato che dar vita a forme bicolori fosse più d'impatto visivo. E' anche vero che si potrebbero altrimenti verniciare (vero?).... 


 


Che ne dici della Galileo Smart con piatto scaldante? http://kentstrapper.com/prodotto/galileo/ 


Ho visto anche la Cube (che però dalle recensioni lette pare essere sconsigliata), Arduino Materia 101, e Sharebot Kiwi 3d. 


 


Budget: Sui 1000 iva inclusa sarebbe un'ottima cosa. 


 


L'ideale sarebbe trovare una stampante da un rivenditore che offra assistenza in caso di necessità, che ci sia la possibilità di montare anche cartucce che non siano del marchio di fabbrica (a meno che il costo sia a misura di umano), che non sia troppo difficile da usare e che non ci metta una vita a stampare perché il centro dove verrà utilizzata sarà aperto a 'botte' di 4 ore..! 


:D


Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...
  • 4 settimane dopo...
  • 6 mesi dopo...

scusa la domanda sciocca..ma cose c'è di educativo in una stampante 3D ? io al tuo posto opterei per arduino, i kit costano una fesseria e sviluppi roba utile che serve nella vita di tutti i giorni..inoltre apre la mente alla programmazione 


 


scusa ancora l'intervento ma era una mia considerazione  ^_^

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...