Vai al contenuto

La gomma più morbida.


Carlo Tabanelli
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao, in altre discussioni ho letto della possibilità di utilizzare materiali gommosi (nonostante le varie difficoltà pratiche di realizzazione tra piani riscaldati e temperatura degli estensori). Mi piacerebbe sapere quali sono i materiali più "morbidi" attualmente disponibili, e se è possibile, magari anche con stampanti professionali, ottenere oggetti della consistenza simile al ciuccio dei biberon per bambini... Ho alcune idee che richiedono oggetti di questa consistenza e mi chiedevo se la stampa 3D può essere un valido modo per produrli... Grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 8
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

Che io sappia i ciucci per bambini sono fatti o in silicone o on caucciù, materiali non stampabili, la gomma per stampanti è abbastanza "morbida" dipende molto anche dalla forma dell'oggetto in se e dai settings che utilizzi, cairai che un cubo pieno difficilmente sarà malleabile a differenza di una figura con solo perimetro!


Link al commento
Condividi su altri siti

Devi sapere però che oltre alla gomma stampata in FDM esistono anche i materiali elastici delle varie ditte molto più professionali sia per quanto riguarda la risoluzione sia per la resistenza e le varie % massime di allungamento.


Link al commento
Condividi su altri siti

So che faccio solo domande e non contribuisco molto allo spirito del forum... Ve ne chiedo scusa, sono solo un fisioterapista curioso... In cambio di tanta gentilezza, però se qualcuno di voi si trovasse dalle parti di Bagnacavallo in provincia di Ravenna, sarei lieto di offrirgli un massaggio professionale (di questi tempi è meglio specificare... "non cinese") e fare 4 chiacchiere!

Link al commento
Condividi su altri siti

Se vai su un famoso produttore di filamento la formfutura produce dei filamenti che vengono fusi e hanno la consistenza del pla (credo, neho un campione ma non l'ho testato) poi dopo essere immerso per 48 ore nell'acqua perdono dei componenti idtosolubili e rimane un oggetto della consistenza che va da  tipo la superfice delle protesi al gel, ti ripeto non li ho provati poi hanno prezzi abbastanza alti. e non so se sono idonei agli alimenti e atossici devi vedere le loro schede informative spero di averti aiutato .. almeno questo e quello sche si avvicina  alla tua richiesta


P.S. se cerchi nella sezione "materiali" ci dovrebbe essere un post sulla gomma dove si è parlato di questi filamenti mi pare layar si chiamino

Link al commento
Condividi su altri siti

@Carlo Tabanelli questo è quello che ho trovato sul sito della formlabs, il quale mette a confronto con altri due tipi di materiali proprietari (però di stampanti ben più professionali).


 


Non ho cercato molto, sono capitato su questa schermata per caso ma te la posto così ti fai un'idea delle mille mille variabili dei materiali.


 


Per quanto riguarda i materiali di Formfutura e comunque per la tecnologia FDM si trovano veramente pochi dati, anche perchè ogni venditore produttore o se li produce e non emette dati oppure se li compra dal sol levante e nemmeno sa cosa vi sia all'interno del filamento. Su questi dati sto indagando a tempo perso nel wild web.


post-146-0-35314200-1423592938_thumb.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...