Vai al contenuto

Consigli per la mia prima stampante 3D


VinDiesel
 Condividi

Messaggi raccomandati

Salve ragazzi, come da titolo cerco una stampante 3D di buona qualità di stampa con singolo estrusore, materiale maggiormente usato l' ABS perchè dura di più nel tempo. L'utilizzo è vario da pezzi per il modellismo a pezzi vari e statuette di che raffigurano ad esempio gargoyle, mi interesserebbe molto la possibilità di realizzare ad esempio cofanetti apribili senza l'auto costruzione o ad esempio piccole cerniere già utilizzabili dopo la stampa, ho visto su youtube alcune costruzioni meccaniche già utilizzabili, senza dover montare il tutto dopo la stampa.


In pratica la utilizzerei per un uso vario e creativo, da poter realizzare tutto quello che mi viene in mente :) sempre nei limiti ovviamente.


Per il modellismo siccome ci saranno pezzi piccoli, che sia abbastanza precisa, ecco perchè la scelta del singolo estrusore.


 


Scusate se non sono stato abbastanza chiaro, ma è la prima volta che mi cimento nella stampante 3D ma non nel modellismo 3D, utilizzo autocad e altri programmi specifici, ma per le stampe credo utilizzero molto Autocad.


 


P.S Non in kit di montaggio


Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 11
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Ciao la scala è indifferente dipende dai pezzi che dovrò usare, però tipo se dovessi fare l'ipotetico gargoyle, sicuramente non minuscolo, almeno le max possibili, più che altro è la qualità che mi interessa magari una qualità simile


http://www.stampa3d-forum.it/forum/topic/510-ninfa-si-prepara-al-bagno/


 


 


Tipo sto realizzando un rimorchio per il mio scania R620 e li diciamo che vado dalla realizzazione di componenti piccoli a quelli fino a 15 o qualcosa in più cm di lunghezza altezza, magari un area di stampa 20x20x20 sarebbe ottimo, ma ripeto mi adatto io alla stampante perchè più l'area di stampa è grande più mi sbizzarrisco :) però so che che aumenterebbe anche il budget :)


 


Cmq ho visto al max per dimensioni più grandi, si potrebbe crearlo in pezzi e poi assemblarlo, ma l'utilizzo principale e la realizzazioni di componenti utili 


Link al commento
Condividi su altri siti

Visto i prodotti che devi fare, focalizzarsi su ABS forse nn è soluzione migliore.


 


Con I PLA caricati che ora sono in commercio, io andrei   su PLA, piu' facile da stampare


 


Con questo se lo immergi in acqua a 85 gradi ottieni stessa resistività di ABS, gia di suo ha una resistività meccanica molto superiore ad un PLA normale.


 


http://www.3discover.it/blog/2015/01/14/keytech-presenta-il-primo-filamento-di-pla-certificato-per-alimenti/


 


Ultimamente l'ho dato a chi ha Wasp, Sharebot e altre stampanti a basso costo e ne sono rimasti entusiasti, da dire anche che aderisce molto bene al piatto.. Non necessita di lacca, lo vernici, carteggi come fosse ABS e lo incolli molto bene.


Quando me lo fa anche per 3mm lo provo su Utimaker, sono sicuro che i risultati saranno molto, molto buoni!!


Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...