Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

leggendo questo articolo che parla della riproduzione in 3d di un monumento distrutto 

http://www.ingegneri.info/news/innovazione-e-tecnologia/larco-di-palmira-stampato-in-3d-arriva-in-italia/

mi viene in mente che anche il terremoto distrugge case che si vorrebbe ricostruire.

dalle foto che sono presenti in gran numero in internet grazie a google è possibile vedere come era ... ciò che ora non esiste più.

L'arco di Palmira è stato ricostruito in copia grazie alla documentazione preesistente, una documentazione raccolta per altri scopi che si è rivelata utile ora per la ricostruzione in scala o nelle misure originali.

Certo che fare una verifica ed una integrazione preventiva della documentazione che correda la casa cui siamo affezionati potrebbe diventare una operazione facile ed economica, in grado di permettere la ricostruzione della struttura esterna della casa in modo rispettoso delle caratteristiche estetiche del contesto in cui si trova.

Per intenderci ... questo esempio dovrebbe chiarire ciò che vorrei ottenere:

http://www.dettaglihomedecor.com/2017/03/la-trasformazione-di-un-fienile-abbandonato.html

La stampa 3d potrebbe "tecnicamente" riprodurre perfettamente l'esterno di competenza paesaggistica mentre l'interno e la parte strutturale potrebbe essere rispettoso dei criteri antisismici e dell'opera di un architetto.

Ma ... per partire come essere certi di poter riprodurre esattamente ciò che eventi bellici o naturali o .... per nostra volontà o trascuratezza non esiste più?

Realizzare un modellino in scala corredato da tutte le informazioni necessarie presenti od ottenibili con qualche marchingegno che certamente esiste, non sarebbe una occasione di lavoro importante?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 1
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Non capisco quale sia il punto,per riprodurre una casa già esistente è suff rimettere a progetto una con gli esterni identici (normative odierne permettendo).Non trovo l'utilità nell'impiegare macchine simili.Semmai ci vedrei degli svantaggi dati da costi,volume utile,materiali,tempi,accoppiamenti ecc. :confused:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...