Vai al contenuto

Nuova witbox, mangia PLA


 Condividi

Messaggi raccomandati

ciao a tutti


ho appena acquistato una witbox e ho fatto una stampa di prova dopo aver livellato il piatto come spiegano nel manuale ma il problema è che il filamento non si attacca al piatto ma viene rimangiato (scusate il termine) dall'estrusore, ovvero l'etrusore ripassandoci sopra, lo ristacca dal piatto e si appiccica sullo stesso. ho provato a relivellare il piatto diminuendo la distanza come suggerito dal manuale ma questa volta dopo circa un millimetro di stampa, ha staccato il pezzo e lo fuso sull'estrusione.


cosa sbaglio?


grazie


Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 7
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Ciao, benvenuto nel forum e benvenuto...nei problemi degli stampatori 3d ! 


Il tuo è un problema comune a tutti quelli che intraprendono questa perigliosa via ed è la somma di più fattori. Il più delle volte si tratta di regolare perfettamente il livello del piatto di stampa, ma a volte occorrono altri piccoli aggiustamenti in quanto dipende spessissimo anche dalla marca del filamento usato e dalla temperatura di estrusione. 


Ad esempio con la mia stampante il filamento inviatomi per prova non aveva bisogno di nulla e aderiva perfettamente al nastro blu e con una temperatura di 205 gradi, mentre il filamento PLA di marca Nunus da me acquistato, non ne ha voluto sapere di aderire a 205 gradi e ha cominciato a farlo solo a 220 gradi e pure con qualche distacco. Una volta regolato ulteriormente il piatto avvicinandolo di qualche micron alla testa di stampa, magicamente ha cominciato ad aderire.


Se hai problemi ulteriori, puoi usare un velo di lacca Splendor (se la trovi) e la tenuta è garantita...anche troppo, dato che a volte è quasi impossibile togliere l'oggetto dal nastro adesivo senza fare danni allo stesso.


Buona sperimentazione!


 


Ciao 


Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, benvenuto nel forum e benvenuto...nei problemi degli stampatori 3d ! 

Il tuo è un problema comune a tutti quelli che intraprendono questa perigliosa via ed è la somma di più fattori. Il più delle volte si tratta di regolare perfettamente il livello del piatto di stampa, ma a volte occorrono altri piccoli aggiustamenti in quanto dipende spessissimo anche dalla marca del filamento usato e dalla temperatura di estrusione. 

Ad esempio con la mia stampante il filamento inviatomi per prova non aveva bisogno di nulla e aderiva perfettamente al nastro blu e con una temperatura di 205 gradi, mentre il filamento PLA di marca Nunus da me acquistato, non ne ha voluto sapere di aderire a 205 gradi e ha cominciato a farlo solo a 220 gradi e pure con qualche distacco. Una volta regolato ulteriormente il piatto avvicinandolo di qualche micron alla testa di stampa, magicamente ha cominciato ad aderire.

Se hai problemi ulteriori, puoi usare un velo di lacca Splendor (se la trovi) e la tenuta è garantita...anche troppo, dato che a volte è quasi impossibile togliere l'oggetto dal nastro adesivo senza fare danni allo stesso.

Buona sperimentazione!

 

Ciao 

Prova  ad  usare  Dimafix !

Link al commento
Condividi su altri siti

dopo un po di prove sono riuscito a stampare anche se ancora ho qualche problema. Ovvero dopo un po mi fa dei spruzzati di PLA sul pezzo in cui ci sbatte la tesina e mi stacca tutto... continuerò con le prove. grazie a tutti per i consigli (mi documenterò su brim capto etc...


Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...