Vai al contenuto

Stampante sls


LucaMar88
 Condividi

Messaggi raccomandati

  • Risposte 6
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

ciao..


 


?5000? è un buon prezzoper una sls, ma per avere che cosa?


ho forti perplessità sullo strato 0,06mm sono veramente un bel obbiettivo (devi utilizzare polveri con mesh 350)....ma anche 0,15mm.


le polveri si deteriorano velocemente (3-4 cicli) poi iniziano a creare problemi.


più aumenti il mesh (praticamente la dimensione del granello)delle polveri più aumenta il prezzo


sono stampanti interessanti per riempirle di pezzi e fargli stampare tutto insieme non un pezzo per volta.


poi 2kw (per mantenere la temperatura della camera)....esagero facciamo 1kW a carico nominale vuol dire che più o meno ad ogni stampata devi spendere 8-10kw (ad esempio per una stampa da 8-10ore) poca cosa, magari per ottenere pezzi che con una normale fdm ti costano meno...compresa la stampante.


parle in libertà.


Ciao


Marco Capolino 


Link al commento
Condividi su altri siti

di più non sò....magari se la prendi ci fai una bella recensione e mi dici.....


"Ciccio quello che mi hai scritto erano tutte sciocchezze....per questo,quello e questartro motivo...."


e sarò ben lieto di portare ad esempio la tua esperienza sul campo.....almeno avrò imparato qualcosa.


Ciao


Marco Capolino


Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao LucaMar88,


 


ho una discreta esperienza su sistemi SLS , a prima vista mi sembra un giocattolino e le dimensioni del letto di stampa sono veramente minime.


La polvere usata , come dice giustamente i3D devono essere "rinfrescate" ogni 4/5 cicli con polvere nuova,.


Il materiale della sinterit non lo conosco,ma normalmente sono polveri a base di PA12 e la granulometria è decisamente importante per l'esito finale, inoltre essendo materiali termoplastici risentono molto delle condizioni di cooling down del pezzo: si possono storcere tranquillamente o perdere planarità


Sono macchine comunque "sporche" che ben difficilmente si adattano ad un uso per ufficio, la polvere te la trovi dappertutto!.


Personalmente preferisco la tecnologia FDM più pulita e che produce oggetti più stabili a costi di esercizio abbordabili


 


Aler54


Link al commento
Condividi su altri siti

Tutte le sls "giocattolo" che usciranno useranno polveri nere per poter usare laser a basso costo/bassa potenza.


 


IMHO comprare una SLS che non abbia sistemi di gestione delle polveri (filtrazione, inertizzazione camera, etc) ci si va a cercare rogne e ci si potrebbe anche farsi molto male sia fisicamente (esplosione) che amministrativamente (PM1-10 in ambiente di lavoro).


 


Il tutto scritto da chi compra ed usa polimeri in polvere da anni.


 


Salute


Davide Ardizzoia


Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...