Vai al contenuto

Stampante 3d per grafico 3d


Kab2002
 Condividi

Messaggi raccomandati

Buongiorno a tutti,


spulciando tra i vari siti mi sono imbattuto in questo forum che mi sembra faccia proprio al caso mio o almeno si spera!


 


E' da un pò che seguo, in maniera molto superficiale, lo sviluppo della stampa 3d "consumer" ed essendo un grafico 3d di professione ho deciso di investire qualche soldino in una stampante 3d.


Fin qui tutto ok, soltanto che non appeno ho iniziato a cercare qualche prodotto mi sono reso conto che esiste un universo parallelo che da un lato mi ha colpito positivamente dall'altro mi ha lasciato completamente spiazzato...Materiali, estrusori, circuiti, abs pla sla ed altre 903milioni di sigle mi hanno fatto esplodere il cervello.


 


Dunque io sono alla ricerca di una stampante 3d che mi permetta in buona sostanza di stampare i miei modelli che variano tra "personaggi" a parti meccaniche. Ci tengo a precisare che io non sono un ingegnere o similari,e non mi interessa la parte ingegneristica della faccenda...di fondo non devo progettare niente soltano mi piacerebbe poter toccare con mano il lavoro che faccio ogni giorno.


Quindi le mie esigenze sono di tipo puramente estetico...Mi piacerebbe stamparmi un modello, magari poterlo anche areografare e farne una minuatura completa.


 


Immagino che la prima cosa che mi verrà chiesta : "budget?"


Non avendo modo di "monetizzare" questa cosa non vorrei esagerare e mi piacerebbe rientrare entro i 800/1000 euro max.


Un'altra domanda potrebbe essere che materiale voglio usare?la risposta è semplicissima: non ne ho la piu pallida idea...mi basta solo che poi ogni stampa non mi costi cifre spropositate, quindi di fondo sarei orientato a materiali semplici da gestire e facilmente reperibili a prezzi non esagerati.


 


La precisione e la grandezza: anche qui un dilemma epico...non ho mai avuto modo di vedere di persona cosa producano effettivamente questi marchingegni ma dai vari video sul tubo mi sembra si possano ottenere risultati discreti. per la grandezza ovviamente più è grande meglio è!!


Una caratteristica fondamentale è che la stampante la terrei in casa, quindi preferirei non dare fuoco alla casa o rendere l'aria irrespirabile.


Ho notato che ci sono dei kit da montare, il che vabbene a patto di non dover essere un ingegnere della nasa o dover fare un pellegrinaggio in tibet per avere la stampante.


 


Nella mia ricerca ho visto 2 stampanti: craftbot a 850euro ed una più economica prusa i3 by nicola (credo sui 650euro)...Tendenzialmente preferirei un prodotto già ingegnerizzato e più semplice da gestire...


Spero che qualcuno possa darmi un consiglio o meglio ancora indicarmi su cosa mi converebbe orientarmi o nel caso magari lasciar perdere!!


 


 


Un saluto a tutti


Alessandro


 


 


 


 


 


 


 


Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 4
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Miglior contributo in questa discussione

Giorni Popolari

Ciao Alessandro,


dalla tua accurata presentazione credo che tu possa orientarti su una "entry level" e il budget a tua disposizione te ne permette l'acquisto.


Se non hai alcuna velleità di tipo commerciale o professionale andrebbe benissimo una Prusa I3 da assemblare o già pronta all'uso (purchè fatta bene): risparmieresti tanto rispetto ad un prodotto "di marca" e anche se forse dovrai tribolarci un po' di più alla fine la macchina riuscirà a fare quello che desideri.


Una nota circa la grandezza: tieni presente che le stampanti XXL, oggi molto pubblicizzate, presentano alcuni inconvenienti:


un pezzo di grandissime dimensioni richiede tanto tempo per essere stampato e far girare queste macchine ininterrottamente per ore presenta delle incognite sia per quel che riguarda l'usura precoce della componentistica sia perchè basterebbe un piccolo errore sul file G-Code per mandare tutto all'aria; se non hai un gruppo di continuità (montabile anche sulla stampante) anche un semplice black out ti rovinerebbe tutto.


Quindi ti consiglio di andare su dimensioni classiche e progettare più parti da unire a mano se devi proprio fare qualcosa extra large.


Anche la Prusa I3 va saputa scegliere perchè in rete si trova di tutto.


Se vuoi seguire questa strada, appena ho un po' di tempo, ti scriverò ciò che c'è da sapere.


Link al commento
Condividi su altri siti

Ti ringrazio per la risposta...


 


Per le diminsioni ho visto un prusa i3 kit classico con area di stampa da 200x200x200 che sarebbe perfetto...


 


Io non ho nessuna preferenza o legame particolare con marche commerciali, preassemblate o kit...la cosa importante è che faccia quello che mi serve.


Il mio unico timore è nel montaggio di questi kit, perchè di fondo nn mi sembra proprio tanto semplice ma se non sono necessarie specifiche compentenze in merito potrei anche lanciarmi.


 


In rete ho visto alcuni risultati ottenuti con una zortrax m200 che mi hanno particolarmente colpito e mi piacerebbe poter raggiungere quella qualità di stampa...al momento la m200 è decisamente troppo fuori budget.


 


Ringrazio pondle per la sua disponibilità ed attendo un suo o altro consiglio sull'eventuale scelta di una prusa!


 


Grazie


Link al commento
Condividi su altri siti

Il kit te lo sconsiglio se proprio non hai il pallino di montare/smontare e smanettare... Diciamo che chi compra il kit lo fà più per il piacere di montarsi da solo la stampante che per usarla :). Se proprio non hai il pallino di queste cose evita perchè potresti anche arenarti.


Inoltre la Prusa I3 è scesa abbastanza di prezzo quindi la differenza economica tra il kit ed una già assemblata non è poi così netta.


Devi però scegliere bene: un conto è una Prusa cinese con viti che si spanano solo a toccarle, cuscinetti a sfere che saltano e un telaio che non garantisce stabilità alcuna, un altro conto è un prodotto di qualità con componentistica di alto livello... Naturalmente la qualità si paga.


Io le Prusa le costruisco ormai con una certa "agilità" e per esperienza personale ti posso dire che con 400 euro faccio un prodotto coi fiocchi: viti inox, barre d'acciaio, blocco estrusore alluminio ecc... Tutto di qualità. 


Link al commento
Condividi su altri siti

Ti ringrazio pondle per le risposte...


 


Perdona l'ignoranza ma come funziona di preciso? tu costruisci la stampante con componenti diverse da quelle standard?Di sicuro non voglio un prodotto da buttare dopo una settimana, e sicuramente preferisco spendere 100 euro in più piuttosto che buttare tutto dopo e magari dover ricomprare tutto...


 


Se riesci a darmi qualche info in più sulle caratteristiche delle tua versione sarebbe ottimo...così da poter fare qualche valutazione


 


Ti ringrazio ancora per la disponibilità


Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...