Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

I3D&MLab

problema temperature nozzle

Recommended Posts

Salve a tutti sto provando a fare dei test per tarare a dovere la mia tronxy X5S ma mi sono accorto che mentre le temperature del bed sono estremamente costanti e corrispondenti ai valori del g-code, ció non si verifica con le temperature del nozzle. Ad esempio se la temperatura di stampa impostata per il nozzle é di 210 gradi, accade che dopo poco che parte la stampa si porta a 195 gradi per scendere anche a 190 gradi. Scorrendo il menú "Control" sul marlin ho visto che c'é la voce "autotemp" e avevo provato a metterla su "on" ma la temperatura continua ad essere differente da quanto impostato su g-code. Qualcun altro ha riscontrato lo stesso problema? C'é modo di sistemarlo?

ecco lo screenshot dei valori che ho impostato in cui si vede che la temperatura dovrebbe andare a 195°C ma a fine stampa mentre invece ci va dopo poco che parte e scende anche fino a 190 gradi.

 

 

temp.png

 

Ps ho ad ora l'alimentatore stock da 360w a 12v, dite che puó essere una concausa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, I3D&MLab dice:

Ps ho ad ora l'alimentatore stock da 360w a 12v, dite che puó essere una concausa?

aspetta forse questo fa al caso tuo 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Tomto dice:

aspetta forse questo fa al caso tuo 

ah pure sta possibilità c'è? 😯

errore non ne ne ha segnato sul pannello, però effettivamente sembra che il sensore di temperatura sia un po per i fatti suoi e fra la temperatura segnata e quella che ci dovrebbe esser c'è sempre discrepanza. mi sa che lo devo smontare allora, grazie per il link al video, non l'avevo visto, Sgabolab è proprio forte.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento

Nel firmware c'era un valore 255 in control/temperature/fan speed che andava a sovrascrivere quello del g-code portando la ventola ad un maggior numero di giri rispetto a quanto fissato nel codice. Portato il valore a 127, lo scarto é ora di 1 grado. Spero solo che non si sia danneggiata la resistenza. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


I servizi di Stampa 3D forum

Seleziona il servizio che stai cercando:



  • Contenuti simili

    • Da boggiano
      Ciao a tutti,
      sto stampando la mia prima temp tower sulla mia Atillery genius e ho scaricato da thingiverse una temp tower.
      Ho capito che devo inserire nel campo "G-code prima del cambio layer" il codice per cambiare effettivamente la temperatura.
      Con lo slicer mi sono fatto la mia bella tabellina:
      Layer 4 => 220
      Layer 49 => 215
       e cosi' via.

      Qual e' la sintassi corretta per inserire il codice ?
      {if layer_z == 4 } M104 S220
      {elseif layer_z == 49 } M104 S215
      e cosi' via.

      E' corretto ?

      Grazie mille.

       
    • Da Filippo996
      è da un pò che stampo con la Tronxy x5sa e fino aesso dopo generici problemi ecc ero riuscto a sistemarla quasi perfettamente. Ho cosnsumato due bobbine di pla e nessun grave problema. Adesso di punto in bianco ha iniziato a far slittare i leyer, sistematicamente su ogni stampa, aveva iniziato a farlo nella parte alta della stampa, come si vede in foto nel pezzo con gli esagoni, e adesso lo fa continuamente. Le cinghie sono sistemate bene, ho provato a allentarle un po' ma non è cambiato nulla, ho provato a cambiare l'sd e il gcode, ma succede con qualsiasi stampa. Ho ridotto la velocità. Nulla ancora. La stampante non ha problemi di solidità è ancorata con dei tasselli al muro e non si smuove neppure se mi ci siedo sopra.... i motori sono ben fissati, e la stampa non si muove dal piatto. è come se il gcode fosse scritto male e si spostasse volontariamente nella posizione errata, e lo fa a piacimento, nè sempre alla stessa altezza nè sempre nella stessa direzione. Questo succede con modelli diversi e gcode diversi. Ho provato a verificare la stabilità della corrente ma anche lì apposto.
       


    • Da peppebn88
      Salve a tutti, apro questa discussione in quanto sul web ci sono poche notizie sulla Tronxy XY 2 PRO, proposta ad un prezzo interessante nella fascia delle economiche, in concorrenza con le più note Alfawse U30 pro/ Ender 3 pro/ Anycubic i3. 
      Possessori/tester di questa stampante a voi le recensioni!
    • Da BMaker
      Sto cercando degli ugelli con diametro di 2 mm o superiore, anche pre-assemblati nel blocco estrusore.
      Conoscete qualche fornitore a cui potrei appoggiarmi?
      Grazie!
    • Da I3D&MLab
      Salve a tutti, è da un pezzo che manco per problemi di lavoro, spero di non essere fuori tempo massimo 🙂 .
       
      qualche mese fa avevo in cantiere di fare un kit di upgrade per la mia Tronxy X5S al fine di poter riallineare le cinghie degli assi X e Y che stock erano parecchio incasinate e tendevano a innescare un meccanismo di pulsazione del carrello del nozzle. Ho riprogettato le piastre degli stepper poste sul posteriore aggiungendo un rinforzo laterale e spostando i motori verso l'esterno.

      Allo stesso tempo  ho rifatto le piastre anteriore in modo tale da sdoppiare le pulegge di X e Y (le pulegge sono quelle di Shurak prese sul thingiverse)  in maniera di avere delle cinghie allineate con le pulegge degli stepper. Ecco il risultato dove si vede il doppio piano delle pulegge e anche il sistema per tendere la cinghia

      la gestione dell'hotend è stato modificata

       
       
      qui il dettaglio del sistema tendicinghia
       

      e del sistema di spessoramento sinistro

       
  • Discussioni

  • Collaboratori più popolari

  • Chi sta navigando

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.