Vai al contenuto

Agorà3D

Membri
  • Numero contenuti

    17
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    1

Agorà3D ha vinto la giornata in 23 Luglio 2018

Agorà3D ha avuto il contenuto più apprezzato!

Reputazione Forum

12 Good

Su Agorà3D

  • Grado
    Matricola

Contact Methods

  • Facebook
    https://www.facebook.com/agora3d/
  • Website URL
    http://www.agora3d.it/

Profile Information

  • Gender
    Female
  • Location
    Verona
  • Lavoro
    Portale web per Maker & Designer
  • Interests
    Stampa3D, Design, Creatività, Arte, Tecnologia, Film, Cinema, Cartoni Animati, Libri, Ambiente

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Sì davvero! 🤔 Sarebbe proprio da pensarci..........
  2. Super bella!!! Complimenti! Mi piace tantissimo anche l'interno!!
  3. Molto interessante!! Sarebbe davvero utile in un'ottica di riciclo e recupero dei materiali. Come dice Killrob è difficile da fare "in casa", o meglio è abbastanza laborioso. Però sarebbe interessante se aziende produttrici o altri enti dessero la possibilità di ottenere materiale per la stampa3D raccogliendo i vecchi VHS e reinviandoli in formato "filamento"... questo sarebbe davvero davvero super!
  4. Wow jumpjack! Il tuo progetto è davvero incredibile, e sicuramente molto ambizioso!! Mi dispiace solo averlo visto solo oggi e non essere potuta essere di aiuto per trovare ulteriore collaborazione. Anche se sembra che comunque sei riuscito a fare molto! 🙂 Se vuoi io lavoro in una start up che ha sviluppato un portale che riunisce Maker & Designer, e lì puoi/possiamo condividere la tua idea se qualcuno fosse interessato a collaborare con te. Se vuoi il nostro sito è www.agora3d.it e ci trovi anche su Facebook ed Instagram! In ogni caso complimenti davvero per la tua idea e
  5. Ciao, siamo lo Staff di Agorà3D, la prima piattaforma web Italiana dedicata all'incontro tra Makers/Designers e Dreamers. La nostra idea è stata quella di realizzare un portale che rappresentasse una vera e propria “piazza virtuale” dove Maker & Designer, che vengono puntualmente Certificati, possano esporre le proprie realizzazioni ed essere contattati da qualsiasi utente. E intendiamo davvero qualsiasi utente, non importa se abbia conoscenze del mondo della stampa 3D oppure che non le abbia, se sia giovane o vecchio, se sia appassionato o solo curioso, l’importante è che abbia un bisog
  6. Riprendo questo spazio perché proprio la settimana scorsa ho guardato "The Purge" la serie TV su Netflix che si ispira ai precedenti film de "La Notte del Giudizio" e... magia magia... in primo piano è comparsa proprio una pistola stampata in 3D! Coincidenze? 😝😂
  7. In effetti è lo stesso ragionamento che abbiamo fatto anche noi. Tagliano una fetta di mercato piuttosto ampia per portare il servizio a livelli più alti e professionali, e ad un target ovviamente più "sofisticato", dove il prezzo (quasi) non conta. Diciamo che però, quello che ci aveva ispirato di 3DHubs era proprio quella voglia di portare la Stampa 3D nelle case di tutti, rendendola accessibile, facile da comprendere o comunque facile da "provare". È vero che con il tempo sono nate anche altre alternative, ma è vero anche che attualmente è una tecnologia che ancora fa parte di u
  8. Ciao a tutti! Probabilmente qualcuno di voi (o forse più di qualcuno) conosce 3DHubs, magari ci ha avuto a che fare come utente, o come acquirente, o semplicemente come curioso. Prima di partire con il nostro progetto e la nostra start-up [Agorà 3D], 3DHubs era sicuramente uno dei migliori e più famosi punti di riferimento: una piattaforma online che permetteva di condividere la passione per questa nuova tecnologia e, per i Maker di ogni parte del mondo e ogni livello, di ammortizzare i costi delle stampanti 3D offrendo servizi e stampe vere e proprie. E la sua bellezza stava proprio
  9. Agorà3D

    Ciao a tutti

    Ciao Marco!! 😃 Da matricola a matricola posso dirti che sei nel posto giusto 😉 anch'io sono qui da poco ma ho trovato un sacco di spunti! Tu sei un Maker, un Designer o quello che definiamo un "Dreamer"?
  10. PS: abbiamo avuto modo di leggere anche l'articolo qui su stampa3d-forum, che è diventato un punto di riferimento attivo e interessante per essere informati. Se avete voglia di leggere abbiamo pubblicato anche noi un breve articolo scritto dopo aver raccolto una serie di informazioni sui fatti più recenti...è un po' un riepilogo di quanto sta accadendo partendo proprio dalla questione delle "armi realizzate con stampanti 3D": http://www.agora3d.it/it/blog/categoria-1/ghost-guns-e-la-discussione-dell’euro-parlamento-sulla-stampa-3d/
  11. Hai assolutamente ragione, soprattutto sull'ultima parte. Noi siamo una start-up che si sta muovendo in questo ambito proprio per diffondere e rendere il più accessibile le opportunità della Stampa 3D, ma non solo, anche per farla conoscere. Perché quello che ci siamo accorti sfugge ai "non-Makers" è che dietro ad ogni pezzo, prodotto, design c'è sempre il lavoro, il talento e la creatività di persone che spendono il proprio tempo per realizzare qualcosa di innovativo e spesso eccezionale e spesso, come dici tu, open-source! Oltre al fatto che per raggiungere questi risultati ci sono
  12. In effetti non avevo pensato alla questione "il pezzo di plastica stampato non è numerato" che comporta una serie di problematiche per valutare le origini di un prodotto. È anche vero che, come in qualsiasi altro ambito di produzione/scambio non regolamentato, ci sono tante cose a cui prestare attenzione. Basta pensare ad esempio al fatto di acquistare una lampada o un paralume, bisognerebbe capire come accertarsi che il materiale di stampa che è stato usato sia adatto poi all'uso... lì credo (come in tanti altri ambiti) che si apra un mondo... 😅 eh si in effetti... direi che lo
  13. Ciao a tutti! 😎 In questo ultimo periodo ho trovato diversi articoli riguardanti la ricerca di regolamentare l'uso delle Stampanti 3D...tra cui quello da cui è partita un po' la mia riflessione è quello di Tom's Hardware (vi metto il link di seguito se non l'avete già visto/letto): https://www.tomshw.it/stampa-3d-proposta-regolamentazione-dalla-ue-95983 A quanto pare, il veloce sviluppo di questa tecnologia ha portato a quello che nell'articolo definiscono come "sviluppo del mercato nero che ha sollevato notevoli preoccupazioni in merito alla possibile creazione di armi da fuoco cost
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Abbiamo inserito dei cookies nel tuo dispositivo per aiutarti a migliorare la tua esperienza su questo sito. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti puoi accettarli cliccando su continua.