Vai al contenuto

Carlo Macchiavello

Membri
  • Numero contenuti

    67
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    4

Carlo Macchiavello ha vinto la giornata in 5 Luglio 2020

Carlo Macchiavello ha avuto il contenuto più apprezzato!

Reputazione Forum

20 Excellent

Su Carlo Macchiavello

  • Grado
    Smanettone
  • Compleanno 21/07/1973

Profile Information

  • Sesso
    Male
  • Città
    santa margherita ligure

Visite recenti

1.997 visite nel profilo
  1. ciao ..la mia predator non rispetta le misure dei pezzi ma li sottodimensiona 5.31mm invece di 6mm ad esempio

    poi non stampa on line con cura 4.6.2 con cura 1.5 muove gli assi si scalda il piatto e l'estrusore ma la stampa non parte...c'è qualcuno che sa come aprire il firmare della predator e come modificarlo ad esempio con la mia anycubic delta linear  con marli agendo su config_h modificando i parametri e facendo tante prove avevo raggiunto precisioni intorno a 0,05

    ringrazio in anticipo forse tutti insieme risolviamo

    1. Carlo Macchiavello

      Carlo Macchiavello

      Ciao Gamo,
      scusa, leggo solo ora, non saprei come fare, non sono abbastanza bravo a modificare i firmware, Non uso Cura, ma Simplify 3D dove si possono modificare i dati di stampa per controllare meglio le eventuali deformazioni. Se fai una stampa del file di default della predator rispetta le dimensioni?

  2. In un gruppo fb è stato descritto come un pla caricato con percentuale petg per avere una maggior robustezza ma stampabilità del pla, allego una tabella postata sul gruppo come riferimento temperature e rese
  3. risposta lunga, intanto grazie a tutti quelli che mi avete risposto, mi avete dato un po' di spunti varii 😄 faccio 3d dal 91, quando per ottenere determinati risultati dovevi scriverti da solo gli shader, l'ho fatto perchè dovevo farlo, non perchè volevo farlo. Io nasco come artista tradizionale con la creta, stampi e controstampi e iniezioni di resine, schiume etc, e mi affacciai al 3d perchè vedevo li il futuro. Agli inizi del 2000 lavoravo in una azienda che faceva prototipazione con le frese a controllo numerico, allora decisamente costose (intorno ai 50k), e poi dovevi rifinir
  4. Buongiorno a tutti, scegliendo per una nuova stampante sto notando una curiosa tendenza, sia qui che in gruppi vari italiani e internazionali, che ammetto non capire, e quindi chiedo più numi e spiegazioni. Vedo che il prezzo medio di una stampante 3d è sceso notevolmente, quando ho iniziato nel 2014 sotto i 7-800 euro una cartesiana decente si smontava da sola dopo qualche decina di stampe, ed evitavo i kit di montaggio sia perchè non ho una grande propensione per elettronica e montaggio, sia perchè preferivo un prodotto finito e testato. Oggi nei suggerimenti vedo spesso che le pers
  5. c'è un bel file di faq sul sito artillery per i problemi principali dei neofiti c'è una bella community sia internazionale che italiana una volta messe le barre per bloccare l'asse Z, stampati dei supportini per ottimizzare i cavi flat, e se vuoi metti il bltouch per l'autoregolazione del piano, ho visto stampe di grandi dimensioni eccezionali come qualità e rifiniture, ovviamente devi avere pazienza e andar piano se vuoi una buona pulizia di superficie.
  6. in questa pagina trovi un sacco di informazioni utili e confronto https://www.simplify3d.com/support/materials-guide/properties-table/?filas=abs,pla,petg,asa,polycarbonate sono gli sviluppatori di un software di stampa3d e hanno una buona esperienza mista
  7. Ho trovato grazie al forum a chi regalarla, se qualcuno può chiudere e/o cancellare mi fa una cortesia. grazie 😄
  8. A malincuore la regalo. Dopo uno stop per problemi agli estrusori, ho deciso di sostituirli ma da li nothing. in sintesi regalo una stampante Clone cinese del Makerbot Replicator 1, con motherboard migthyboard 1.5, doppio estrusore originale della macchina mk8 + BLOCCO COMPLETO in metallo estrusori mk8, motori, sensori temperatura. La macchina ha il difetto che i motori degli estrusori per qualche ragione non vengono controllati, cioè non girano, sia i vecchi che i nuovi, fanno rumore come se il segnale di controllo fosse inviato, ma niente di più. Il piatto si scalda senza problema,
  9. Figurati, ci mancherebbe, mi rendo conto che è una macchina e elettronica datata, è clone diretto di una macchina del 2012, con tutti i suoi limiti e avere anche esperienza su quella non è facile. Ammetto di aver provato di tutto, tanto essendo chiuso a casa avevo il tempo per fare ulteriori prove. però ammetto di essere scoraggiato, anche perchè vedo che mi mancano delle nozioni per smontare ulteriormente, e preferisco prenderne una nuova e dedicarmi alla stampa che alla modifica di questa dove temo incontrerei (per mia ignoranza) ulteriori problemi. grazie ancora 😄
  10. ulteriore aggiornamento: ho recuperato i firmware originali della makerbot "The replicator 1" di cui questa macchina è un clone, li ho provati tutti quelli sviluppati nel tempo, ma niente, continua ad esserci lo stesso problema. Sono pragmatico, non ho modo di risolvere la problematica, quindi farò un post in cui regalo la macchina a chi ne saprà far buon uso, o risolvere il problema, o aggiornare con altra motherboard, o cannibalizzare, o sostituire tutto. Io sono un 3d artist, uno sculture, non un meccanico, ho fatto tanti tentativi e nel frattempo ho perso molto tempo e ho investito s
  11. Aggiornamento 😄 provando altre combinazioni di versioni del firmware i motori degli estrusori reagiscono. Usando repetitierG per mandare segnale di rotazione i motori sembrano scattare, ovvero girano in una direzione o nell'altra (come indicato nel programma) di un grado o due e poi scatta indietro. Ho smontato il motore dal blocco per controllare che non ci sia un qualche tipo di blocco meccanico, ma non sembra esser bloccato da nulla. Stessa cosa fa se provo da pannello di controllo il caricamento del filamento, stesso errore chiamiamolo. da informazioni che ho letto in giro
  12. TI ringrazio, si ho trovato indicazioni discordanti e non mi arrischio con un altro firmware, continuo a cercare e studiare per customizzarlo per introdurre il parametro che mi hai indicato. Grazie 😄
  13. uhm, ok, diciamo che comprendo quello che dici, non sono estraneo alla programmazione e alla compilazione software, ma non lo faccio da 20 anni e in altri ambienti, non sono sicuro di saperlo fare. quindi dovrei "ricompilare" il firmware cambiando nelle opzioni e abilitando quella voce. Ora io ho fatto le varie operazione seguendo un tutorial passo passo su replicatorG, ho visto che scaricava degli elementi quando selezionavo le voci, e quindi potrei supporre che in funzione di quello che seleziono lui prende il sorgente, lo compila e mi permette di fare l'upload sulla piastra madre della
  14. per driver intendi i motori passo passo? abbi pazienza non ho dimestichezza con tutti i termini se si, esatto, dopo l'aggiornamento del firmware i motori degli estrusori, solo quelli, non si muovono più. Confermo che i motori sono tutti e 5 uguali (XYZ e Estrusore 1 e 2). Infatti se sposto il connettore del motore da estrusore a asse z lo posso controllora con il jog mode della stampante.
×
×
  • Crea Nuovo...