Vai al contenuto

Massimotx

Membri
  • Numero contenuti

    35
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

8 Neutral

Su Massimotx

  • Grado
    Smanettone

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Vercelli

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. ho sostituito il driver con uno nuovo, ora funziona tutto normalmente come prima
  2. grazie, ti farò sapere nei prossimi giorni come evolve ancora una cosa, suppongo che acquistando una scheda madre alternativa per farla funzionare sia necessario prima caricare un firmware, ma nel caso di una scheda originale nuova, arriva già pronta per funzionare o bisogna caricare qualcosa prima?
  3. grazie, molto gentile, ho dato un'occhiata veloce e ho visto che la SKR non costa molto, come anche l'originale, però bisogna aggiungere i driver al costo che ho visto io "o simili" non so cosa voglia dire perchè non mi intendo molto di stampanti 3D al momento, anche se sto cercando di documentarmi un po', ne ho guardate un po', ma non saprei quale scegliere, quali aspetti dovrei prendere in considerazione per avere una buona scheda madre? tieni presente che andrebbe montata sui componenti della Anet A8 sulla quale però ho rinforzato il telaio con una staffa di metallo per non farlo più b
  4. per sintetizzare vi dico che sono del mestiere, non mi intendo di stampanti 3D e di tutti gli annessi, ma le saldature le so fare senza problemi, ho attrezzature ed esperienza in merito, nello specifico ho usato sia l'aria calda che il saldatore convenzionale Il primo tentativo l'ho fatto saldando il nuovo componente "manualmente" non c'erano corti o altro, ma comunque non funzionava, così, ho fatto un secondo tentativo, questa volta usando anche un microscopio per allineare il componente durante la saldatura (anche se era saldato correttamente anche la prima volta) in entrambi i cas
  5. oggi ho provato a sostituire il driver A4988 che pilota il motore dell'estrusore, purtroppo questo non è servito proprio a nulla, continua a fare esattamente come prima. Farò ulteriori misure, ma nell'eventualità di non riuscire a ripararla e di dover cambiare scheda madre, qualcuno dei più esperti mi potrebbe consigliare una buona scheda madre e relativi driver da acquistare? grazie in anticipo
  6. ciao a tutti, oggi nuovo problema questa mattina al risveglio vado a controllare se la stampante aveva già terminato la stampa lanciata ieri sera, e vedo che la stampante si stava muovendo a 10 cm dal piatto senza stampare nulla, la stampa si era fermata a 3cm circa, controllo il filamento e vedo che si è rotto, come l'ho toccato si è sfilato dall'estrusore, avendo impostato la stampa a 195°C con un Silk PLA ho pensato si fosse rotto a causa dell'instasamento del Nozzle, così smonto ventola dissipatore ecc e trovo sta schifezza pulisco tutto, pulisco hot hand dai residui
  7. questa è una stampa di prova che ho finito ora alla massima velocità, non è un gran chè, ma in alcuni casi ho ottenuto di peggio a velocità più basse, ecco i difetti che ho evidenziato, che si manifestavano anche a velocità basse
  8. ciao, sapete dirmi la velocità massima a cui può arrivare la Anet A8? perchè ho montato il rinforzo per il telaio, e l'ho fissata al piano di legno, ora praticamente non si muove più così ho fatto delle prove di stampa impostando in Cura tutte le velocità a 150mm/s (a parte il primo strato) e non è che si noti molta differenza rispetto a quelli stampati a 50mm/s, ora farò altre prove, ma chiedevo perchè io ho impostato 150 ma lei magari comunque a più di 80-90mm/s non va... altra cosa, ho fatto dei test di estrusione e mi sembra che ogni tanto lo spessore del filamento es
  9. la mia ha già diverse migliorie che erano state fatte per risolvere alcuni problemi, di sicurezza e funzionali, sensore di livellamento automatico, mosfet, alimentatore sistemato ecc e gli avevano installato una versione di Marlyn credo dedicata alla Anet A8 per via della poca memoria ma che differenza c'è tra i vari driver? (cos'è Klipper?)
  10. grazie, scusa se insisto, mi potresti spiegare meglio i benefici che hai avuto, cosa cambia tra quella attuale e quella a 32 bit? (io ho la versione 1.5) la stampante io l'ho presa usata per 80 euro e gli avevano già fatto diversi upgrade - piatto riscaldamento anycubic ultrabase - cuscinetti Igus auto-lubrificanti - mosfet di sicurezza per il piatto - sensore di autolivellamento - Firmware aggiornato a Marlin (ora non ricordo la versione, credo una modificata per andare bene con la poca memoria della Anet A8) la stampante non è rumorosa durante la stampa, l'unica cosa rumo
  11. intanto grazie, non sapevo cosa aspettarmi, è la prima stampante 3D che uso in vita mia, infatti prima di prenderla avevo chiesto suggerimento qui, il telaio non è in legno ma in acrilico, e per non stare a cambiarlo, che credo non valga la pena, ho praparato quella staffa di rinforzo che hai visto sopra, ora non si muove più, ma non ho notato miglioramenti, nel prossimi giorni comunque farò altre prove Ho letto che si dice che la scheda madre faccia schifo, tu mi sapresti dire che problemi/difetti ha? vale la pena cambiarla? ci sarebbe un miglioramento? grazie
  12. ciao, son un neofita, e ho acquistato una Anet A8 usata qualche settimana fa, mi puoi spiegare che problemi/difetti ha la scheda della Anet? perchè stavo pensando anche io di fare qualche update, alcuni li ha già, (ora ho fatto una staffa metallica per rinforzare il telaio, ma non ho notato un gran beneficio nel ridurre le ondine che si formano sul pezzo) vale la pena andare avanti o questa stampante ha dei limiti per i quali non vale la pena spenderci tempo e soldi per migliorarla? (a saperlo prima avrei preso un'altra stampante direttamente) grazie in anticipo
  13. Anche a me l'unico filamento che da problemi è il Silk PLA (in particolare quelli di Enotepad e Sunlu), i PLA, PLA+, ABS, ABS+, e PETG che ho provato non danno nessun problema Intanto ho provato a stampare un altro cubetto di calibrazione (senza toccare le impostazioni della stampante) e fa abbastanza schifo materiale usato: SUNLU PLA+ Bianco (già testato in precedenza) altezza strato 0.15 mm, altezza strato iniziale 0.2 mm pareti 0.8mm (2 linee) riempimento 1% temperatura 200°C temperatura piatto 50°C velocità 50 mm/s, riempimento 90 mm/s, parete 45 mm/s, spostamenti 120
  14. ciao, non so se proseguire la discussione qui o se aprirne una nuova, vorrei chiederti un parere, invece di acquistare il nuovo telaio in alluminio mi sono costruito io una staffa di ferro per rinforzare il telaio originale ed evitare le oscillazioni, ho fissato saldamente tutta la stampante ad un piano di legno con 10 ganci, e poi, anche se non è ancora finito, ho montato il telaio di rinforzo per fare una prova, (mentre senza rinforzo metallico muovendo il telaio a mano ballava vistosamente, una volta montato, il movimento è praticamente sparito) il problema è il risultatato della stampa, pr
  15. Si, il plugin di Octoprint in questione si chiama Filament Manager, non ho ancora avuto modo di capire quanto sia attendibile, ma sicuramente da una buona mano a capire almeno grosso modo come si è messi. Nel caso per qualche ragione ci si sbagliasse a selezionare il filamento usato è possibile andare ad editare i valori manualmente successivamente alla stampa allego uno screenshot di esempio ciao
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Abbiamo inserito dei cookies nel tuo dispositivo per aiutarti a migliorare la tua esperienza su questo sito. Puoi modificare le impostazioni dei cookie, altrimenti puoi accettarli cliccando su continua.