Vai al contenuto
  • Iscriviti al forum

    Iscriviti al forum per usufruire di tutti i contenuti: la registrazione è gratuita!

bi555

Presentazione

Recommended Posts

Ciao a tutti. Sono incuriosito dalla stampa 3D. Non ne so quasi nulla e nemmeno bene cosa vorrei farci ancora. Dopo mesi di pensieri ed ambizioni ridimensionate credo di essere arrivato a capire che vorrei iniziare con la realizzazione di modelli auto in scala 1:32. Però non so che stampanti usare, non so modellare (ma un po' CAD lo mastico) e non conosco i materiali.

Ciao a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuto! Possiamo aiutarti ma serve anche un aiutino da parte tua, ad esempio cosa prevedi di stampare, quanto grande deve essere il piano di stampa e soprattutto se vuoi la massima risoluzione (ottenibile con le stampanti a resina che però hanno un costo in "cartucce" più elevato) oppure ti potresti accontentare della qualità di una FDM (Filamento fuso depositato - stampanti di questo tipo sono molto più comuni, hanno molto più supporto dalla community e generalmente sono le più economiche, anche se esistono stampanti professionali sempre di questa categoria...), le tue intenzioni di lavorare i modelli (se vorresti verniciarli o meno, se sei attrezzato o ti limiterai a bombolette spray e colori acrilici) e come vorresti stampare i modelli, resistenti o meno. 

Personalmente ti consiglierei di iniziare da una FDM. Ne esistono di molti tipi, adatte a molte delle esigenze richieste: piatto di stampa grande o piccolo, stampante chiusa o aperta, stampante a singolo colore o doppio colore, stampante cartesiana, delta o doppio asse Z, stampante pre assemblata, totalmente assemblata o plug & play, economica, di fascia media, fascia alta o professionale. 

Il materiale più facile da stampare e con il quale tutti dovrebbero iniziare per non avere troppi problemi è il PLA (si trova su Amazon in bobine da 1 kg o meno, ma attento al diametro del filo che deve corrispondere con quello supportato dalla stampante (esiste di diametro 3.00, 2.75 e il più comune 1.75).

Cerca su internet, ne è pieno di suggerimenti per cominciare. Per qualunque cosa chiedi: hai un sacco di sezioni del forum adatte a ogni tipo di argomento a tua disposizione 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille. Come dicevo dopo mille ambizioni ridimensionate sto focalizando l'attenzione sulla realizzazione di parti per modelli autoveicoli scala 1:32. Considerando lunghezze esagerate di un camion raid diciamo 8m in scala 1:32 arriveremo a 25cm su Y per 8cm di larghezza e 11cm in Z. Il materiale non li conosco ma in genere sono i così detti plastica. La resistenza deve essere buona così come il campo elastico ad oggetto terminato essendo modelli da pista che subiscono urti anche violenti. La stampante lavorerebbe in casa e ho un bimbo di 4 anni. Assemblata oppure no, non saprei in quanto non conosco quale grado di capacità sia richiesto nella messa insieme. Diciamo che so tenere in mano una chiave ma non possiedo una dinamometrica. Il grado di precisione del lavoro finito deve essere di livello hobbistico uso casalingo non competitivo. Leggevo che il decimo di millimetro é già un successo. Il grado di finitura in questo momento non é fondamentale per quanto già spiegato sopra. Se posso aggiungere altro ditemi. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, bi555 dice:

Grazie mille. Come dicevo dopo mille ambizioni ridimensionate sto focalizando l'attenzione sulla realizzazione di parti per modelli autoveicoli scala 1:32. Considerando lunghezze esagerate di un camion raid diciamo 8m in scala 1:32 arriveremo a 25cm su Y per 8cm di larghezza e 11cm in Z. Il materiale non li conosco ma in genere sono i così detti plastica. La resistenza deve essere buona così come il campo elastico ad oggetto terminato essendo modelli da pista che subiscono urti anche violenti. La stampante lavorerebbe in casa e ho un bimbo di 4 anni. Assemblata oppure no, non saprei in quanto non conosco quale grado di capacità sia richiesto nella messa insieme. Diciamo che so tenere in mano una chiave ma non possiedo una dinamometrica. Il grado di precisione del lavoro finito deve essere di livello hobbistico uso casalingo non competitivo. Leggevo che il decimo di millimetro é già un successo. Il grado di finitura in questo momento non é fondamentale per quanto già spiegato sopra. Se posso aggiungere altro ditemi. Grazie

Dovresti aprire una nuova discussione nella sezione " la mia stampante 3d" indica anche il tuo budget. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Tomtoha ragione, esistono sezioni apposite nel forum più per una questione di visibilità che di organizzazione: la sezione delle presentazioni è la meno frequentata mentre nelle altre hai più probabilità che altre persone intervengano a darti i loro pareri in modo da avere una vasta scelta di suggerimenti e idee da seguire. Appena aprirai la discussione continuerò volentieri questa discussione 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.