Vai al contenuto

Cos'è il warping e come evitarlo


Alessandro Tassinari
 Condividi

Il warping è un problema comune che può verificarsi durante la stampa 3D. Si verifica quando le estremità del modello si piegano o si deformano durante il processo di stampa, rendendo il risultato finale imperfetto e non conforme alle specifiche desiderate.

Come scoprirai in questa gudia, il warping può essere causato da diverse ragioni, ma di solito dipende dal materiale utilizzato e dalle condizioni ambientali durante il processo di stampa.

Il warping è un problema molto facile da riconoscere e anche da risolvere: seguimi e scopri come fare!

Le cause principali del warping

Il warping è un problema di stampa 3D molto comune e facile da riconoscere: il modello in stampa presenta deformazioni nei primi layer di stampa, con angoli e superfici distaccate dal piano.

Una delle principali cause di warping è la contrazione termica: quando il materiale viene raffreddato rapidamente, si ritira e può causare la deformazione del modello.

Considerato che nella stampa 3D FDM i materiali usati sono delle termoplastiche, è facile intuire come ritiri e contrazioni del materiale di stampa facciano parte del processo di produzione.

Il warping è un problema che si presenta più comunemente in due condizioni particolari:

  1. se si usano termoplastiche tecniche - se stampi utilizzando materiali tecnici, che richiedono temperature di estrusione elevate, la probabilità di riscontrare ritiri nei primi layer è maggiore;
  2. se il piatto di stampa non è livellato bene - in tal caso i primi layer di materiale non potranno aderire bene al piano, raffreddandosi diversamente e staccandosi.

In pratica, è più facile riscontrare warping se stampi ABS piuttosto che PLA o PETG.

warping stampa 3d 01.webp

I motivi sono strettamente legati al materiale usato: ABS necessita di una temperatura di stampa maggiore. L'ABS è una termoplastica che ritira parecchio, per questo motivo è necessario usare il piatto riscaldato. Inoltre, l'ABS tende a delaminare se non viene stampato all'interno di una camera calda.

Altre cause comuni di warping includono la mancanza di adesione adeguata alla piattaforma di stampa a causa di una temperatura errata del piatto stesso.

Una piattaforma di stampa troppo calda o troppo fredda e l'utilizzo di una velocità di stampa troppo elevata incidono senza alcun dubbio alla presenza di warping.

Torna all'Indice

Regole generali per evitare il warping

Per evitare il warping, esistono diverse soluzioni che è possibile utilizzare. Una delle soluzioni più efficaci è l'utilizzo di una base adesiva per la stampa, che aiuta a garantire che il modello rimanga saldamente attaccato alla piattaforma durante il processo di stampa.

Inoltre, è importante regolare la temperatura della piattaforma in base al tipo di materiale utilizzato e considerare l'utilizzo di un riscaldamento dal basso per mantenere la piattaforma calda e uniforme.

warping 02.png

Un altro modo per prevenire il warping è l'utilizzo di un sistema di raffreddamento per raffreddare rapidamente la parte superiore del modello durante il processo di stampa.

In alcuni casi, l'utilizzo di un materiale di supporto può essere utile per sostenere le parti del modello che altrimenti potrebbero deformarsi a causa del warping. Se hai una stampante 3D con doppio estrusore, tutto sarà più semplice!

Torna all'Indice

Soluzioni per prevenire il Warping

Di seguito ricapitolo in modo semplice alcuni modi per prevenire o ridurre il warping:

  • Utilizzare una base adesiva per la stampa: una base adesiva può aiutare a impedire che il modello si stacchi dalla piattaforma durante la stampa, riducendo così il warping.
  • Regolare la temperatura del piano di stampa: un piatto di stampa troppo caldo può causare il warping, quindi assicurati di regolare la temperatura in base al tipo di materiale che stai utilizzando.
  • Utilizzare un riscaldamento dal basso: il riscaldamento dal basso può aiutare a mantenere la piattaforma calda e uniforme, prevenendo il warping.
  • Utilizzare un sistema di raffreddamento: un sistema di raffreddamento può aiutare a raffreddare rapidamente la parte superiore del modello, impedendo che si deformi durante il processo di raffreddamento.
  • Utilizzare un materiale di supporto: in alcuni casi, l'utilizzo di un materiale di supporto può aiutare a sostenere le parti del modello che altrimenti potrebbero deformarsi a causa del warping.
  • Regolare la velocità di stampa: riducendo la velocità di stampa, si dà più tempo al materiale per raffreddarsi e stabilizzarsi, il che può aiutare a prevenire il warping.

Torna all'Indice

Usare brim o raft per evitare il warping

Brim e raft possono essere tuoi fedelissimi alleati contro il warping, evitando distacchi e fastidiose deformazioni alla base del pezzo.

Brim e raft servono a generare un'allargamento del primo layer di stampa o una base su cui il modello viene a sua volta stampato. In questo modo l'adesione del primo strato aumenta notevolmente, assicurandoti migliore adesione nel caso in cui il piatto non fosse correttamente livellato.

Inoltre, il raft torna molto utile se il flusso di stampa non è del tutto costante.

Nella guida che ti lascio di seguito puoi scoprire nel dettaglio come usare brim e raft per evitare il warping.

Torna all'Indice

Togliere umidità dal filamento per evitare il warping

I filamenti per stampa 3D possono assorbile umidità dall'aria. La presenza di acqua può rendere instampabili i filamenti per stampa 3D, causando tutta una serie di problemi durante la stampa.

Se utilizzi bobine aperte da settimane o mesi, magari non tenute correttamente, il filamento potrebbe essere degradato e dare problemi di stampa tra cui anche il warping.

Un modo per assicurarti che le tue bobine siano in buono stato è quello di usare un essiccatore per filamenti, così da rimuovere l'umidità assorbita ed evitare qualsiasi problema. In questa guida ti spiego come fare:

Torna all'Indice

Regolare il flusso di stampa per evitare il warping

Il blocco estrusore è dotato di una ruota dentata agganciata a un motore stepper che tira il filamento spingendolo verso l'ugello. Se l’estrusore non riesce a spingere la giusta quantità di materiale necessaria da estrudere potresti ottenere una stampa deformata, con fessurazioni, zigrinata o in difetto di materiale.

Spesso il warping è causato proprio da un flusso di stampa poco costante: il mio consiglio è di fare una bella calibrazione del flusso ogni 100 ore di stampa, così da non avere alcun tipo di problema.

Come fare? Ho una guida anche per questo 😎

Torna all'Indice

Conclusioni

In sintesi, il warping è un problema comune nella stampa 3D che può essere causato da una serie di fattori, come la contrattazione termica, la mancanza di adesione alla piattaforma di stampa e la velocità di stampa troppo elevata.

Utilizzando le soluzioni che ho elencato in precedenza, è possibile prevenire o ridurre il warping e ottenere modelli di stampa di alta qualità.

Hai altri problemi di stampa da risolvere? Chiedi consiglio nella community, saremo tutti felici di darti una mano!

Torna all'Indice

 

  • Thanks 1
 Condividi


Feedback utente

Commenti Raccomandati

Non ci sono commenti da visualizzare.



Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Aggiungi un commento...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea Nuovo...