Vai al contenuto

Numen

Membri
  • Numero contenuti

    11
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su Numen

  • Grado
    Matricola
  1. Ho ricalibrato l’altezza del layer in modo che il motore non usi microstepping, cosa che ho letto aumenterebbe la qualità (). Ho pensato fosse un problema di perdita di step ecc... Purtroppo il problema persiste, ma c’è differenza a seconda dell’altezza del layer oltre che alla forma, allego foto. layer a 0.21mm: layer a 0.16mm:
  2. La temperatura non oscilla più di +-0.2 gradi e ho già fatto la ricalibrazione del PID...
  3. Buongiorno a tutti, mi sono appena arrivate due barre filettate con le seguenti caratteristiche: 400mm di altezza 4 principi 8mm di diametro passo 2mm Il problema persiste ed è molto simile a quello di prima, quello nella foto allegata è un cubo di 20*20 mm stampato con le nuove assi, 0.2mm di spessore layer e raft. Leggendo quello che suggerisce Whitedavil potrei provare a modificare dei parametri dell'estrusione ma non saprei quali toccare... Inoltre ho notato che i "gradini" sono simmetrici all'interno, faccio un disegno per migliore comprensione. Gra
  4. Vero, può darsi che le assi (di banggood) siano "cinesate" e che ad ogni giro non salga di ad esempio 0.2mm precisi ma di 0.21? Creando quell'effetto di wobbling molto regolare? L'estrusore non è sporco, solo residui di PLA, il problema sussiste qualunque distanza lasci tra il motore e l'asse.
  5. Capito, quindi unica soluzione è intervenire meccanicamente sulle assi Z o cambiarle
  6. Ho controllato e sistemato la cinghia in modo che non sia tesa ma che comunque sincronizzi i motori, ho fatto delle prove. Ho notato che la frequenza dei “gradini” è proporzionale alla definizione, cioè che più il layer è spesso meno sono frequenti, il che mi fa pensare che sia legato al numero di layer piuttosto che al numero di giri dell’asse Z... Chiedo a voi che siete esperti e allego foto di due cubi, uno a .2mm e l’altro a .15mm
  7. Salve a tutti, Uso una Tevo Tarantula Pro e da un po' mentre stampo un pezzo, la stampante si ferma dando errore di Thermal Runaway e si blocca, non rispondendo più ai comandi. l'unica soluzione che ho trovato è spegnerla e riaccenderla, ma in tal caso non riesco comunque a proseguire la stampa che devo inevitabilmente buttare. (allego foto grafico temperature) COSA HO NOTATO: La stampa si ferma sempre allo stesso punto dello stesso modello; La stampante non risponde più ai comandi da Repetier-Host e da LCD; A volte basta spegnere la stampante e farla "raffreddare
  8. Ho provato a liberare le barre, il risultato è diverso ma presenta comunque wobbling (foto)... A livello di slicer ci potrebbero essere impostazioni da cambiare?
  9. Ho controllato e si spostano simultaneamente 😞 Allego foto delle assi Z
  10. Ho provato a smontare e rimontare le barre filettate dell’asse verticale, sistemare i cuscinetti e ho aggiunto una cinghia in alto per sincronizzare i due motori, ho inoltre controllato che tutto fosse dritto al massimo delle mie capacità di precisione con questi strumenti. Purtroppo il risultato è ancora questo(foto). Ho anche provato a ristampare lo stesso modello da due slicer differenti ma niente. Avete consigli? l’unica cosa che noto è che non è più regolare ma il pattern tende a stringersi...
  11. Salve a tutti, Sto riscontrando sempre più spesso che le pareti verticali lineari (ed. Quelle di un cubo) vengono stampate a gradini e non lisce. Questo accade in forme geometriche curve e su pareti come quelle del cubo di calibrazione xyz. Sto usando Cura come slicer e Tevo Tarantula pro come stampante. Allego foto per chiarezza
×
×
  • Crea Nuovo...